PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Utente eliminato
Pubblicata il 10/05/2006
Amare,
le fragili ciliegie piovute
sul prato raccolte
prima del diluvio paion
rosse dall'imbarazzo.
Pulite dal vento di fiato,
le bacio ,
sotto il sole d'avorio
dei suoi occhi infiniti,
e s'apron le conchiglie.

Fuori il mare di sempre,
la stagione del mio ciliegio
eterno.

G.S.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Ottima poesia visiva.
questa cascata di ciliegie
piovute sul prato,
rosse,pulite dal vento,
le bacio...
Fuori il mare di sempre,
la stagione del mio ciliegio
eterno.
BELLA!Ciao! Dora

il 11/05/2006 alle 10:32