Pubblicata il 01/07/2005
Per questa calda
bocca appassionata
dove cercavi
un nutrirti di sole...

per questa bocca
di corallo bruciante
come il mare grande
dove ardeva la tua pelle


muta,
come fiore opalescente.
Per questa bocca pura
dove traboccava l'arsura...

per questa bocca
albero di spade
in ombra stellata,
ti fu erba amara

la mietitura della lontananza.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

sei sempre tanto cara con me, grazie
naturalmente anche io ricambio con affetto l'ugurio per un sereno fine settimana
bacio

il 01/07/2005 alle 15:24

forse era la bocca della verità..
quella fiorentina?..
che ficchi la mano ed esce..
la monetina?..
e se non dici la verità...
ficchi la mano ed esce la metà..

il 01/07/2005 alle 15:28

da dove è uscita fuori sta storia della bocca della verità fiorentina?( è risaputo che i fiorentinio sono una stirpe di bugiardi) non c'è bisogno della bocca della verità..( he he he noi pisani con i fiorentini ce l'abbiamo a morte,reminescenze di padre Dante,insegnano) forse parli di quella romana? che se c'infili la mano dentro e sei un bugiardo te la mozza...o se lo sei a metà te la mozzica?

il 01/07/2005 alle 15:48

Il grano ora maturo
si sofferma a scrutare
in fondo alla mia anima.
Quella distesa d’oro
sa catturare ancora
l’ennesimo mio respiro.

Bellissima poesia dai colori estivi e caldi come l'amore.
Un besito da Horsito
Cesare

il 01/07/2005 alle 16:51

ho bluffao..
sperando che non la conoscessi..
comunque a firenze ce n'è un'altra (mi sembra la testa di un cinghiale..) vicino ponte vecchio..
informati e fammi saper..

il 01/07/2005 alle 16:55

non è la bocca della verità quella del cinghiale,il cinghiale è del Donatello, ed ha un qualcosa di particolare ma credo come le lucertoline ed il dito pollice delle porte del duomo di Pisa, od alcune formelle del Batistero di Sangiovanni a firenze, ci siano solo alcune parti che toccandole portano fortune, sono così lucide in mezzo all'oscuro del bronzo che sembrano oro...ma per meglio ti farò sapere

il 01/07/2005 alle 17:23

nella tua anima c'è molto oro,amico, e riluce tanto...
un garnde abbraccio di Lunetta

il 01/07/2005 alle 17:31

Per questa bocca "appassionante"
Per questa bocca di corallo bruciante
per questa bocca puradove traboccava l'arsura...
Per questa bocca albero di spade in ombra stellata,
ti fu erba amara
la mietitura della lontananza.
"Non era maturo L'amore".....
Alla mia cara Lù...dico!"Coraggio!"...non ti meritava! un grosso bacio Dorellina-

il 01/07/2005 alle 18:02

tu hai capito fischi per fiaschi
bene ora ti arrangio io
vedi, quando si è distantei e si ama si soffre
ecco quella era la SUA SOFFERENZA
O CICCIA, MA PERCHè VUOI PER FORZA FAR SOFFRIRE ANCHE MIGO?
HA HA HA
non te ne va bene una con me
prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

il 01/07/2005 alle 18:15

la cosa più dolce e gradita che tu potessi dirmi..stella del sud
ne sono onorata ,e sei tu a commuovermi, ora
ti abbraccio forte

il 01/07/2005 alle 18:55

cmq tornando alla poesia è bellissima
una delle tue più belle e riuscite..
passionali...

il 01/07/2005 alle 19:24

Beh con la lontananza anche se le cose non vanno si riesce sempre a farle andare avanti, se poi ci metti le dolcezze, le lettere cartaceee appassionate, le spedizioni transoceaniche di ciocciolata allora la lontananza può essere un dolce intermezzo. E poi quando occhio non vede...
Il brutto è la vicinanza!!!! Quando ti rendi conto che le cose non vanno...ah ah ah! Forse dovresti scrivere una poesia sulla eccessiva vicinanza...

il 02/07/2005 alle 00:59

felice che ti sia piaciuta..grazie
:-)

il 02/07/2005 alle 09:28

sei davvero molto gentile con te, e leggendo le tue poesie e la profondità dei tuoi commenti, cio mi gratifa molto
in riguardo alla poesia,n on è esattamente come hai pensato tu, ma è la nostalgia di un "lui" che essendo lontano è triste, e di una "lei" -viperetta-che le enumera ciò che la lontanaza gli preclude...
appunto condensato nel titolo e nella chiusa
Ti auguro un dlce weeck, nuovo amico!

il 02/07/2005 alle 09:31

grazie, davvero gentile!
un grande abbraccio di luna

il 02/07/2005 alle 09:32

ora mi fai scrivere le poesie su commissione???
ha ha ha
te ne devo gia una..ma ti prometto che ci pensero, ok?
( se poi esce male ti arrangi..ha ha ha)

il 02/07/2005 alle 09:41

O Ciccia..ma che stai a dire!..prendo fischi che fiaschi...Ricordati che nel momento che pubblichi una poesia..c'è sempre una lettura soggettiva...ed io l'ho interpretata così..<pigli e porta a casa>..
E poi..non sono la sola che ha capito così...se non sei chiara?...è colpa tua!..eh....io non voglio fare soffrire NESSUNO! CATTIVA LULù-...ANZI!...IO SONO LA COMPAGNETTA IDEALE PER I PATETIC HOUSE....ciao....buon weekend!.Dorì-

il 02/07/2005 alle 10:04

Non no no puo` uscire male con i suggerimenti che ti do io :-) eh eh eh

il 02/07/2005 alle 10:28

dolce+appassionata=strepitosa
anh

il 03/07/2005 alle 12:07

io chiara?
ma se sembro una marocchina!!!
ha ha ha
pr pr pr

il 04/07/2005 alle 11:24

heylà..non staremo a esagerà???

il 05/07/2005 alle 15:33

vedremo, he?
:-))

il 05/07/2005 alle 15:34

I'm waiting......:-)

il 06/07/2005 alle 01:19

bho

il 06/07/2005 alle 11:09

badrone hobbedisco....ah ah ah!!!!! :-D

il 06/07/2005 alle 13:26

da te
le mie uniche
sole
dita d'inchiostro
ed invisibili raccolti

il 07/07/2005 alle 11:44