Pubblicata il 15/06/2001
La morte di un’anima.....
In ogni corpo è racchiusa un’anima, anche nel più decrepito e sofferente.....
Nulla è più terribile della morte di un’anima.....
Il nostro corpo.....un agglomerato di cellule......è nulla di fronte ad essa.....
Ecco cosa sono io......
Un agglomerato di cellule......
Mi sono spento da tempo.....
La mia anima si è spenta.....
Vivo anzi vegeto da molto tempo.....
Vorrei tanto riaverla indietro.....
Per rivivere e non commettere più gli stessi errori.....
Errori che hanno ucciso la mia anima....condannandomi a morte....
Non una morte fisica......Una morte spirituale.....
E’ triste......
E’ molto triste......
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)