Pubblicata il 13/03/2002
Quant'è brutto tale dì
d'assalto il cuore tonfa
che succede mai?
Rabbia odio tutto
succede ancora ch'io senta lontano
quel che di brutto è strano
L'amore può esser per me una gran pena
perch'io purtroppo vedo d’ogni tradimento la scena
Possibile sia vero?
No non può davvero
ma è così lo sento non è influenza
Odio rabbia ed ancor avvilenza
mi piegano le gambe stanche
abbasso le pupille che so non esser bianche
Successe due anni or sono
ed or avvien di nuovo
dico anche d'esser matto ma di dentro buono
che ciò che penso è quel che provo
e se così fosse realmente
rabbia e vendetta riempion la mente
ed urlo rabbioso e piangente:
“lo uccido lo scaccio quel tuo amore falso ,
l’unico per cui io sia fin'ora valso”.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)