Pubblicata il 14/06/2004
Smeriglio gherigli
spiaccico sui muri
i pallini superflui di me ,
Camo affrancato dalla ruota del criceto
immerso in pediluvio sul greto del Danubio
scorrazzo alcolico, catalitico,
cromato, ultramatico, telematico,
aerodinamico in autostrada,
in missione spendaccione,
Camomillo imbizzarrito entro canoni convenzionali.
Trema anemica l’ombra grigia tra gli spifferi
si morde la coda il pensiero
del ritorno in città.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Hai una bellissima creatività ironica e simpatica.
Bello quel "Camomillo imbizzarrito entro canoni convenzionali"... e non solo!
Un caro abbraccio!
Axel

il 14/06/2004 alle 16:23

Grazie Maestro di Sogni.
Ricambio l'abbraccio
Camo

il 14/06/2004 alle 16:35

Ciao Camomillo,
simpatica la tua opera,
sempre divertente,
un saluto
DINA

il 14/06/2004 alle 19:58

Lieto di averti allietato.
Camo

il 15/06/2004 alle 09:29

Ciao a te Dina.
Camo

il 15/06/2004 alle 09:29

In ferie non va invece la sua simpatica e ottima capacità espressiva.
Complimenti... e stai su di giri, fuori dalla ruota del...mondo.

papox

il 15/06/2004 alle 13:23

Grazie per i complimenti.
Ciao
Camo

il 15/06/2004 alle 14:15

diecimila scimmie sotto anfetamine che battessero a caso su una macchina da scrivere non riuscirebbero neanche in un milione di anni a produrre capolavori come i tuoi, Qamomil. specie se battessero tutte e 10,000 sulla stessa macchina da scrivere...
è inutile commentare capolavori del genere, si rischia solo di uscire di melone.
fatti un applauso da parte mia.
adios.

il 16/06/2004 alle 18:41