Pubblicata il 26/08/2003
Take away

Eccolo!
Stipato tra barattoli di miele e fiocchi d’avena
il tuo amore take away.

Dicevi che non ti lamentavi, che per te era lo stesso
che tutto è per sempre se trovi il ripiano giusto
e con due borse robuste avrai più opportunità
e dovrai solo richiedere un’ amore take away
uno solo e solo da pagare in fondo
dove le casse tintinnano e le donne fanno conti
e cancellano liste
e trascinano lamentele
e trascinano i loro uomini
e le loro fiacche gambe
perché non hanno scelto amori take away
e possiedono borse usate e stanche
le osservi mentre presenti i manici dorati
delle tue forti sporte
le tue salde promesse,
svendute sotto banco
sotto voce
sotto
svendute

“tempo”

Il tuo grande amore take away?
e le tue robuste borse?
hanno perso peso
il loro vigore
e tu torni di fretta su quei ripiani
ma non ci sono più il miele e l’avena
ma solo amori take away
e le donne ti osservano
mentre trascinano i mariti stanchi
e le loro stanche gambe
come ormai le tue borse
più vecchie di un anno
di un ’anno più brutte…

“tempo”

E corri e corri e cerchi ancora
ma ripiani vuoti
esprimono la tua solitudine
e osservi donne che trascinano
mariti stanchi mentre le tue sporte…
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

nuovamente diretta e immediata...glaciale nel complesso come una frase che ha il suono di un te lo avevo detto...quasi un rikiamo e un ghigno nascosto x la proprio vittoria contro gli eventi!
e sento l'amarezza e nella fine la stanchezza e il peso si una vita che non ha senso!
eh beh l'amore se usato male è veramente distruttivo!
baci!

il 26/08/2003 alle 16:33