PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 06/01/2022
Come innamorato, mi sento in obbligo davanti all’immensurabile spazio che si presenta davanti agli occhi, ringraziarti per essermi venuta più vicina, ora, a due passi dal tramonto, e con dolce tenerezza, cucciolina, mi fai capire che c’è ancora tanto da fare, ora devo custodirti, legarti subito al cuore, hai fatto la mia felicità tenendomi per mano.
sei ciò che ogni creatura del mondo sogna la notte, e poi al mattino, aprendo una finestra sul cielo, arrivi nel più bel periodo della vita, per dare giusto valore a tante piccole cose, ai gesti, quando mi tieni per mano, quando mi sorridi, quando mi guardi negli occhi con tutta la sincerità del mondo!! Ora stai qui tra le mie braccia, dolce fagottino, per riscrivere insieme il romanzo della nostra vita, ogni giorno ne scriveremo una pagina, cercando negli affetti la forza necessaria, per andare avanti e non pensare troppo a quello che capita intorno, dobbiamo stringerci ancor più forte, e farci piacere anche quello che non piace!!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Teneri versi che incantano! Bravo Tonino, ciao.

il 06/01/2022 alle 10:28

Un romanzo in una mano! Sono felice per te, amico mio! Ciao Tonino!

il 06/01/2022 alle 11:48

Amici carissimi vi penso sempre al di là del mare, con gli occhi imperdonabilmente commossi grazie infinite Felice serata Ciao Tonino

il 06/01/2022 alle 14:30