PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 21/10/2021
Eravamo anni giovani

fiori e arbusti,
larici e rovi,
acqua in ruscelli lunghissimi,
stretti sempre
a incolmabili vuoti

noi che ora
finalmente siamo.
  • Attualmente 4.2/5 meriti.
4,2/5 meriti (5 voti)

la strofa centrale è bellissima, fotografa benissimo quegli anni, quegli incolmabili vuoti poi..un vuoto non colmato ancora aggiungo io di mia sponte, sono più pessimista di te

il 21/10/2021 alle 08:47

Bella poesia, anche se ogni età ha il suo fascino, un saluto

il 21/10/2021 alle 11:07

Come Arturo. La parte centrale è davvero bella e significativa.

il 21/10/2021 alle 14:45

Parti, iniziale e finale, strepitose! Complimenti per il senso di tutto il contesto. Ciao, brava poetessa, Luisa

il 21/10/2021 alle 19:29

Grazie a tutti, amici autori.

il 22/10/2021 alle 07:16