PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 11/09/2021
Ascolta nel silenzio
quel mormorio
sommesso...
quasi lamento...

sembra
lo stormir di fronde
che
sottovoce,
parla col vento...

e' il quotidiano pianto
di chi anni fa
col proprio corpo
mille sogni
nell'aria frantumo...

non hanno pace
il loro pianto
è un accorato
e struggente

perche'???....

che rivolgono
a " dio ",
al mondo intero
e...anche a te!
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (6 voti)

Forse ancora più bella . Ciao.

il 11/09/2021 alle 13:55

Giusto ricordare con apprezzate tue parole! Ciao Gabriela

il 11/09/2021 alle 16:05

Grazie a MITRI e SIR MORRIS per apprezzare il mio pensiero....

il 11/09/2021 alle 16:32

Terribile spartiacque nella lotta mai sopita per la leadership mondiale. Tremenda disgrazia costruita dall'uomo, quasi a imperitura memoria e riaffermazione innegabile della ferocia dei suoi aspetti peggiori. Del "male", in sintesi. E su tutto ciò volano leggere pesantissime e dolorose e grondanti umanità le tue parole di partecipata pietas. Grazie! ( non riesco più a inviarti messaggi privati, scusami per il modo "pubblico" con cui te lo comunico. Ciao)

il 12/09/2021 alle 11:53