PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 02/08/2021
Ora siedi accanto aspettiamo insieme,
e pazienti i preziosi frutti della nostra terra,
colmeranno ogni confine delle nostre mani,
e noi alzeremo gli occhi al cielo
per ringraziare e condividere qualsiasi momento,
del giorno e della notte!!
il cielo, è diventato ora il nostro paese,
siamo ormai inseparabili,
per l’amore e per il sentimento con cui ci segue,
il nostro dialetto parla soltanto
d’ammirazione, Lui non smette mai di contribuire,
nel far fiorire e fruttificare il nostro percorso,
con cura e pazienza di cui noi non siamo
umanamente capaci!!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Il cielo, un paese: stupenda frase, Tonino, come il resto delle tue sensazioni! Applausi! Saluti cari!

il 02/08/2021 alle 11:23

Con fede Sir, amo vedere nel cielo la magia di questa vita, che meraviglioso spettacolo completamente gratuito, ma c'è posto per guardarlo e ammirarlo tutti in qualsiasi parte del mondo ci troviamo sopra di noi troviamo sempre questo fantastico cielo, se poi ci mettiamo a contorno anche le stelle, e la luna Troppu togu, meravigliosa serata e infinite grazie per tutto

il 02/08/2021 alle 12:42

...vedo nel Cielo, così come in tutte le altre creature di Madre Terra, la stessa magia, Tonino... Plaudo, pienamente concorde e commossa, al tuo sentire...un abbraccio

il 02/08/2021 alle 20:39