Pubblicata il 14/02/2020
La nostra fine
è appesa
al filo di una ragione
laddove ha inizio
la perdizione.
il tempo è volato
senza alcun rimpianto
facendoci scivolare
tra i confini dell’odio
e dell’amore.
al di sopra
delle nuvole grigie
che appartengono
al mondo oscuro
che ben conosciamo
i battiti dei nostri cuori
ritroveranno la terra
che ci ha dato la vita
eludendo il pensiero
di un tragico rimpianto
per un’esistenza
andata in frantumi.
  • Attualmente 3.6/5 meriti.
3,6/5 meriti (5 voti)