Pubblicata il 18/11/2019
Lo so che il tuo spirito
è chissà dove
respira forse nei brividi di una foglia
o corre incessante tra nuvole veloci
ma per me, che rimango
quelle ceneri d'ossa sono pur qualcosa
materia ai minimi termini
un posto su cui chinare il capo
e ricordarti in silenzio
  • Attualmente 4.8/5 meriti.
4,8/5 meriti (5 voti)

una poesia da leggere in silenzio e assimilare con spirito direi quasi sacrale. arturo, un autore che non delude mai e che aspetti sempre impazientemente di leggere ancora, per purificare l'anima dalle contaminazioni inesorabili del Tempo...

il 18/11/2019 alle 10:22

Notevole sensibilità di spirito e di espressione - Saluti - Giorgio

il 18/11/2019 alle 11:42

il solito grazie a te, gentilissimo rav, a Giorgio un bentornato su PH e un grazie, ed ancora un ringraziamento a te, cara Mariangela

il 18/11/2019 alle 20:49

"respira forse nei brividi di una foglia" . Grande arturo. E' un verso di una bellezza incomparabile.

il 18/11/2019 alle 22:24

grazie cara Alias, un abbraccio

il 19/11/2019 alle 09:57

Nei brividi di foglia riposa lo spirito,ma non ha cenere di ossa ma polvere di vento Feliz dia

il 20/11/2019 alle 08:35

bello quello che hai detto...grazie

il 20/11/2019 alle 21:07