Pubblicata il 23/08/2019
Donami un cielo stellato
e resterò senza fiato:
non dirò come o perché
il tutto è iniziato.

mi scorderò chi sono,
di fronte al suo imperioso indugiare stellato,
ma sarà piacevole ironia
chiedere a me perdono
per ogni volta
che non l'ho considerato.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (4 voti)