Pubblicata il 24/07/2019
E' arrivata un'altra estate assai rovente.
a Roma l'acqua potabile sarà sufficiente?
l'anno scorso dai rubinetti usciva a gocce,
impossibile per tutti i romani farsi le docce!

anche nel Tevere l'acqua scarseggiava,
l'unica anitra rimasta, non galleggiava!
per bagnarsi decollava, iniziava a volare,
raggiungeva Ostia e si tuffava in mare!

in una metropoli enorme com'è la Capitale
per lavarsi bisogna aspettare un temporale?
senza l'acqua le lavanderie restano a secco,
la biancheria sporca come la lavo? La lecco?

ho fatto il servizio militare, ero un sergente
e nel campo estivo mi lavavo in un torrente!
non mi auguro che quando m'alzo la mattina
sono costretto a lavarmi dentro una piscina!

preferirei partire, arrivare al lago di Bracciano,
che dalla città romana non è troppo lontano,
spogliarmi, tuffarmi e stare col corpo a mollo
fino al tramonto, per uscir pulito fino al collo!

  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)