Pubblicata il 15/07/2019
Avrei voluto regalarti il mio tomahawk
affiancare ai Soldati sconfitti
i Guerrieri irredenti
ed incrociare i passi nella Danza dei Calumet

come a Little Big Horn
o sul fiume Sand Creek
sconfiggere il Generale Custer o svanire
con i fantasmi dalla giacca azzurra

ma tu cavalchi per i Verdi Pascoli
sopra il mustang del caro Amico Fragile:
inventi suoni per il Grande Spirito
nelle notti di quiete tra fiori e sequoie.

(guga, 1999, lunedì 11 gennaio)
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

Molto bella

il 15/07/2019 alle 05:17