Pubblicata il 14/05/2019
Al poeta che l'infinito figge
e l'eterno...
dell'effimero e perituro
non cale.

ei racchiude in seno
ricchezze
d'altra sfera
ch'amministra con tormento
e al futuro dona.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)

meditativa poesia.....

il 15/05/2019 alle 08:04

I poeti lasciano sempre ai lettori qualcosa della loro interiorità.

il 15/05/2019 alle 08:22

Si addice a costoro perfettamente, Nadia! Ottima affermazione!

il 15/05/2019 alle 09:50

Grazie a tutti per i vostri commenti e riflessioni!!!...

il 21/05/2019 alle 19:11