Pubblicata il 15/03/2019
Cedendo quel velo
precaria consistenza
e nella sottigliezza
d’una fragile membrana frastornata
si disvela
evanescente
una realtà insapore
sfuggente assai
alla presa della vita
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)