Pubblicata il 08/02/2019
Candida neve,
freddo…tanto freddo
anche se c’è il sole
ma non lo vedo
non mi riscalda più.
un solo sguardo
riempiva la mia vita,
ora in zona d’ombra
…son circondata dal nulla.

difficile dire quanto
si può resistere
prima di morire assiderata,

la mano si tende al cielo
implora il tuo sguardo
…come linfa di vita.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)

uè Helan....mi ha colpito per la sua tristezza...un saluto caro

il 08/02/2019 alle 14:52

Molto Bella

il 09/02/2019 alle 05:56

Sempre sofferte le tue poesie che toccano i nostri cuori...

il 16/06/2019 alle 23:39

Ciao Arturo, mi spiace di risponderti dopo un anno, scusami...Ti ringrazio di cuore e mi fa piacere di leggerti. Un caro saluto anche a te

il 04/03/2020 alle 14:52

Ciao Ginni, ti ringrazio di cuore per il tuo passaggio e la tua lettura e scusami per l'enorme ritardo. Un caro saluto!

il 04/03/2020 alle 14:53

Ciao Zacchete, che piacere leggerti, dopo tanto. Ti ringrazio per le parole e la gentilezza che ti contraddistingue. A presto, un caro saluto!

il 04/03/2020 alle 14:55