Naufragi

Naufragi
4,2/5 meriti (6 voti), lettura, 11 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 6 di Ottobre del 2017
373

che bello rileggerti, arturo. le nostre conquiste dove sono? un pugno di sabbia. splendida poesia

il 07/10/2017 alle 10:13

grazie 373, niente conquiste ma la vita continua...a presto

il 07/10/2017 alle 13:57

ma è sempre dolce naufragare sulla bocca dell'amata

il 08/10/2017 alle 14:09

eh si, e questo è il bello... grazie anny

il 11/10/2017 alle 14:52

bravissimo

il 13/10/2017 alle 08:02

GRAZIE gINNI

il 14/10/2017 alle 19:11

Più che i sogni, le aspettative o le pretese. Vi è un ondeggiamento che si può interpretare come disorientamento a cui solamente la sensazione tattile concede certezze. Volendo è un ritratto digradante di tre epoche della nostra recente storia occidentale: l'attenzione alle cose 'grandi', un contemplare mistico ed infine un ritrarsi nel proprio privato come ultima certezza. Ma potrebbe essere davvero un naufragio. Personalmente credo sia un naufragio, fatta salva l'affettività.

il 21/10/2017 alle 16:57

innanzitutto ti ringrazio davvero per l'impegno nella lettura, non è da tutti. Per l'analisi concordo anche, è chiaro che viviamo un epoca per me terribile, un epoca che consuma velocemente anche i sogni che partorisce, perché si vive sulla velocità e su traguardi sempre fittizi, il vuoto del troppo pieno è dappertutto....Ma io nonostante tutto ( non so se si capisce) credo che nulla sia perduto grazie Mariano

il 23/10/2017 alle 12:00

quel po' da salvare ... ci sei anche Tu, Amico mio

il 24/10/2017 alle 13:13

Fabio (Steve)

il 24/10/2017 alle 13:14

grazie Fabio!

il 24/10/2017 alle 13:17
Siamo andati forse sulla Luna
ma non sappiamo più
piantare un albero
abbiamo figli
che non sanno dove andare
i sogni
ci hanno rovinato la vita

distillano ancora le rose
invisibili armonie
effluvi
catturati da serpenti e cani
c'è pace nel mondo
mistico crogiolo
di profumi e spezie
ma dove son'io
dove sei tu
dove siamo già andati

i tuoi occhi
profondi e sfuggenti
le tue mani, bellissime
la tua bocca sulla mia
siamo naufraghi
abbandonati ai nostri desideri
  • Attualmente 4.16667/5 meriti.
4,2/5 meriti (6 voti)