Naufragi

Naufragi
4,2/5 meriti (5 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 6 di Ottobre del 2017
373

che bello rileggerti, arturo. le nostre conquiste dove sono? un pugno di sabbia. splendida poesia

il 07/10/2017 alle 10:13

grazie 373, niente conquiste ma la vita continua...a presto

il 07/10/2017 alle 13:57

ma è sempre dolce naufragare sulla bocca dell'amata

il 08/10/2017 alle 14:09

eh si, e questo è il bello... grazie anny

il 11/10/2017 alle 14:52

bravissimo

il 13/10/2017 alle 08:02

GRAZIE gINNI

il 14/10/2017 alle 19:11
Siamo andati forse sulla Luna
ma non sappiamo più
piantare un albero
abbiamo figli
che non sanno dove andare
i sogni
ci hanno rovinato la vita

distillano ancora le rose
invisibili armonie
effluvi
catturati da serpenti e cani
c'è pace nel mondo
mistico crogiolo
di profumi e spezie
ma dove son'io
dove sei tu
dove siamo già andati

i tuoi occhi
profondi e sfuggenti
le tue mani, bellissime
la tua bocca sulla mia
siamo naufraghi
abbandonati ai nostri desideri
  • Attualmente 4.2/5 meriti.
4,2/5 meriti (5 voti)