Utente eliminato
Pubblicata il 19/06/2012
lodar
la figa è d'obligo
sacra
al dio d'amore
nuda si sveste venere
bellezza
il lieto fiore.
nuda
oh vulva candida
sbocci
appagando ardore
un bacio
sigilla
il soffio
di psiche
la mente
il cuore.
notte
sei degli amanti
il talamo d'armonia
sui seni
la musa
accoglie
del cosmo
quell'energia
con cui
rugiada nutre
del mondo la fantasia.
sacra
beltà
si ferma
nei borghi
l'eterna scia
dal fodero
nasce
pullula
nobile
sacra poesia
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Bravo drago 79,novello Mercuriale

il 19/06/2012 alle 23:39

Wow!
Alessia

il 20/06/2012 alle 07:35

Sì.

il 20/06/2012 alle 13:54