Pubblicata il 29/07/2011
i ho amata senza mai dire ti amo.
La scorza di uomo duro a che mi è servita?
Chi me la compra?
Quante volte ho visto lacrime nei tuoi occhi
mi hai donato il tuo cuore
il mio, invece, l'ho sempre tenuto chiuso.
Non ho saputo leggere i tuoi sogni...
capire...
Ora
la tua assenza è un urlo assordante
il nulla si è impadronito di me
Per favore non ditele
che la voglia di vivere mi ha abbandonato
che non riesco più a pensare a niente
che sono diventato pietra.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)

Tengo a precisare che sto postando poesie che non riguardano la mia vita reale. Sono fantasie di personaggi senza nome...
P.S.
Chiedo scusa, manca la T iniziale nella prima frase...
"Ti ho amata..."...

il 29/07/2011 alle 17:21

l'essere in grado di provare emozioni intense è parte di ciò che definisce il nostro essere umani, percò perchè vergognarsene? Bella

il 29/07/2011 alle 20:03

non riguarderà la tua vita, ma riguarderà sicuramente molti, ed è agghiacciante nella sua nudità...

il 29/07/2011 alle 21:38

Non me ne vergogno affatto. Inoltre in noi c'è sempre anche una parte di tutte le cose del mondo.
Grazie del gradito passaggio
Ciao
Fabio

il 29/07/2011 alle 23:04

Già. E questo era il mio intendimento. Non parlare solo di cose personali...

il 29/07/2011 alle 23:08

Questa è pura realtà...quanti non dicono mai ti amo, come fosse una vergogna, tengono chiuso il cuore e poi, quando è troppo tardi, vorrebbero rimediare e soffrono.
Sei stato bravissimo a mettere in versi una situazione molto comune che può adattarsi a più di una persona che si troverà a leggerti.
La chiusa poi è agghiacciante per usare lo stesso esatto termine di Arturo.
Complimenti Fabio...
Buona notte, helan

il 30/07/2011 alle 02:13

Certamente non andiamo
ad indagare
del perchè un uomo non manifesti
apertamente il suo amore per una donna.
C'è di fatto che non avrà mai la gioia di sapere cos'è l'amore.
L'amore non chiede ,vuole solamente dare!
Ciao!
Dora

il 30/07/2011 alle 10:29

Ho conosciuto persone così (beh per fortuna poche...) amici perlopiù pieni di se stessi, che hanno perso l'occasione della loro vita e l'hanno capito troppo tardi. Hai ragione tu... è una situazione abbastanza comune perchè proprio ora che mi ci fai pensare me ne vengono in mente altri che ora vivono la loro vita come se mancasse un pezzo..., un pezzo importante...
Grazie del tuo prezioso commento
Ciao fabio

il 30/07/2011 alle 11:15

Non lo so, perchè io non sono così e non penso di perdere la figura di uomo manifestando apertamente quel che provo, ma ho visto molti comportarsi così. Hai proprio ragione a dire che non sapranno MAI cosa significhi amare ed essere amati
Abbraccio fabio

il 30/07/2011 alle 11:19

molto credibile, mi piacciono le domande che si fa un uomo, rich.

il 30/07/2011 alle 23:04

Già. Questo è qualcosa che riguarda solo l'uomo. Una donna non ha questi comportamenti, è prerogativa dell'uomo la scorza del duro, con tutte le sue conseguenze. Si potrebbe anche rovesciare la situazione al femminile, ma penso che ne verrebbe fuori un quadro del tutto diverso.
con affetto da fabiozac

il 31/07/2011 alle 00:05

Rovesciando la madaglia leggo molto bene il messaggio,
sei formidabile Fabio mi è piaciuta tantissimo perchè vera.


Buona domenica amico mio.
Marygiò

il 31/07/2011 alle 12:03

Grazie e buona domenica anche a te
Con affetto fabio

il 01/08/2011 alle 01:20

molti uomini credono che manifestare i propri sentimenti sia una forma di debolezza, magari sono stati educati a non comportarsi come "femminucce" e si vergognano addirittura di fare qualche tenerezza. Amano, ma tengono tutto chiuso nel cuore...viverci accanto può essere veramente svilente e doloroso perchè è sì importante amare, ma anche sentirsi amate è fondamentale per una donna.
La scorza dura non cade nemmeno quando si rendono conto della loro nocività:"Per favore non ditele che la voglia di vivere mi ha abbandonato
che non riesco più a pensare a niente
che sono diventato pietra"...prigionieri di un ruolo che non sanno abbandonare. E' triste viverci accanto, più triste ancora essere così, perchè non si può lasciare se stessi.
sono contenta di averla letta, mi fa pensare ai "cuori duri" di mia conoscenza e riflettere sulla loro condanna a vita.
ti abbraccio
eos( scusa il ritardo, sono stata assente e andare al recupero sarà cosa lunga!)

il 02/08/2011 alle 11:27

Bentornata, spero che tu abbia passate bene le vacanze. Bellissimo ed azzeccato il tuo commento, infatti questi personaggi neanche alla fine cambiano rotta e questo volevo evidenziare.
Complimenti
Abbraccio ricambiato fabio

il 02/08/2011 alle 20:55

ci sono persone che amano a modo loro e non sono capaci di dimostrarlo con le parole...credo che poi siano anche quelli che soffrono maggiomente per l'assenza della loro metà...riservati anche nel nascondere la sofferenza.
molto bella zacchete. un saluto
ninetta

il 02/08/2011 alle 21:25

Si, vi sono molti modi di manifestare l'amore. Alcuni più complessi, altri più solari e semplici. Qui volevo sottolineare quelli che pensano che l'uomo, per essere considerato tale, deve non rendere manifesti i propri sentimenti per paura di perdere la propria immagine difronte agli altri...
Contento ti sia piaciuta
con affetto fabio

il 02/08/2011 alle 23:23