Pubblicata il 24/05/2011
Fottuta malinconia
traghetta lo sfottente intruso,
gli occhi impauriti alla sua vista
si rifiutano di piangere,
rendendo infinito
l'inesauribile lago salato del disprezzo,
ora raccatta il perdente del giorno
che fagocita amore per osmosi,
Non una lacrima
nel colmo bicchiere
per bere e saziarti del veleno
eterno splendore del nulla
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)