Pubblicata il 29/09/2002
L'anima....

chiari son i pensieri/
tuonano blindati
infinita/mente.

Voci di "chi"....

cori/
del minuto attimo:

Haiku.

Pochi secondi/
minime parole
poi tutto in/finito....

come l'anima/
racchiusa dall'implosione....

e della massa/
un sol cuore.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Bellissima sperimentazione nell'uso della parola, originale, essenziale ma anche densa di significati universalizzanti. Il verso finale lo leggo come una riuscita associazione del cuore al sole, o sbaglio?
Cari saluti Antonio.
Max

il 29/09/2002 alle 17:12

hai colto in pieno il (doppio ?) senso di questa mia.
tutto ci (si) associa al sole; senza luce e calore noi umani non potremmo vivere.
é stato soltanto un omaggio a tutti i poeti che scrivono gli Haiku.
ciao Max.
Antoni.

il 01/10/2002 alle 15:24

Bellissima questa tua considerazione sull'haiku, belle immagini che centrano il cuore di chi nell'attimo fugace cerca l'eternità e l'infinito.
Un abbraccio e un grazie!
Axel

il 01/10/2002 alle 16:19

grazie a te, Axel. gli Haiku non sono il mio forte ma lo é il mio pensiero per tutti quelli che cercano con le parole (poche, tante) di dire ció il cuore suggerisce.
ciao.
Antonio.

il 02/10/2002 alle 17:16