Pubblicata il 16/01/2010
Sono soltanto un poeta

"Sono distratto
irrimediabilmente distratto:
da un’ape su rosa
da un tramonto colato sul cuore
da fiocchi soavi che mi sfarfallano intorno..
Sono fragile
irrimediabilmente fragile:
schiantato da un amore,
a terra per delusione,
confuso nella vita e nel cielo..
Sono forte
irrimediabilmente forte:
difendo la vita,
affronto la morte,
duello con l’ingiustizia,
affronto l’arroganza, la sfortuna, il fato..
Sono sognatore
irrimediabilmente sognatore:
dormo sui palloncini,
parlo con i folletti,
gioco con i cuccioli, la magia e i bambini..
Sono eroe
irrimediabilmente eroe:
Per un verso, un caporigo, una strofa,
divoro castelli, galoppo su cavalli, di spade è la mia casa..
Sono vero
irrimediabilmente vero:
con il mio dolore di vetro, il mio amore a bracciate, la mia vita a scacchi..
Sono falso
irrimediabilmente falso:
mi scelgo la maschera più congeniale,
vivo da guitto su un palcoscenico di carta,
ti regalo quello che voglio far passare..
Sono autentico
irrimediabilmente autentico:
quando scrivo senza arrestare il cuore
perché mi piace, perché ne ho voglia perché mi fa star bene,
perché son vivo, perché son solo, perché ho troppo amore,
troppe parole, troppi silenzi, troppi ricordi, troppa fantasia,
perché amo il sole, amo la vita, amo la magia, amo la pioggia, le lacrime appassite
e quelle che verranno, il primo giorno, l’ultima notte e quelli che mi incontreranno,perché posso volare, riesco a volare su un foglio o su uno schermo, perché son grande, perché son piccolo, perché non posso stare fermo..
Perché non lo so e non me ne frega niente
se sono strano, se sono matto, per tutta l’altra gente,
vivo a rovescio, mi perdo spesso, a volte mi ritrovo,
e se ho fortuna anche rinasco
stupito e sempre nuovo..
a volte in rima, a volte no, ma cosa importa
quello che sento è che la mia voglia non è ancora morta..
Non sono una stella, non sono un pianeta: sono soltanto un poeta!"
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

si ,sei un poeta...! bella la tua poesia.mi piace.descrive esattamente il poeta ,che cade e si rialza ,muore e rinasce...sempre uguale e sempre nuovo!bravo snow!
un caro saluto

il 16/01/2010 alle 13:25

analisi e sintesi di un poeta,Brava
ciao e buon fine settimana
lilli

il 16/01/2010 alle 14:33

sì, per tutto ciò che hai detto e per molto altro ancora tu sei poeta Snow!

il 16/01/2010 alle 14:54

un sorriso alle tue immagini che rispecchiano un universo partecipato e affine.
Un abbraccio
Ax

il 16/01/2010 alle 14:56


Grazie Axel! Grazie del passaggio.. Snow

il 16/01/2010 alle 18:05


Grazie collega! A rileggerti..

il 16/01/2010 alle 18:06


Onorata! Grazie e buon fine settimana anche a te.. Snow

il 16/01/2010 alle 18:07


Sono contenta se ho dato il senso di ciò che siamo noi poeti..almeno in parte..ciao e grazie.. Snow

il 16/01/2010 alle 18:08


Penso che si nasce poeti e si muore poeti, è qualcosa più forte di noi..osservare, sentire, mettere fuori, partecipare..grazie del tuo gentil commento..bello il tuo nick.. Snow

il 16/01/2010 alle 18:12

Si, sei "soltanto" un poeta, ma speciale.
Perchè è difficile trovarne uno come te. E' un autoritratto d'artista questo e vale tantissimo.
Complimenti, sono sbalordito.
Fabio

il 16/01/2010 alle 18:12


Grazie Fabio, la tua opinione mi riempie di gioia..continua a scrivere, continuerò a leggerti..ciao Snow

il 16/01/2010 alle 18:24


Mi sono accorta dopo che avevi messo fra virgolette " soltanto" che bello!ecco vedi la sottigliezza che abbiamo noi di sottolineare, cogliere i dettagli..infatti quel " soltanto" era rivolto a tutti quelli che pensano che siamo proprio strani.. strani, sì, e orgogliosi di esserlo! Snow

il 16/01/2010 alle 18:28

Mi piace l'amore che hai dentro,bellissima,e naturalmente bravo,ciao Rosa

il 16/01/2010 alle 18:58


Grazie..sono veramente felice del tuo commento..a rileggerti.. Snow

il 16/01/2010 alle 19:09

chiedo scusa caro Snow ma tu sei un maschietto,io ti avevo confusa con una femminuccia,
rispondimi perchè sono in crisi totale,
per averti fatto l'invito a cena,
chissà cosa avrai pensato di me.
ti saluto
marygiò

il 16/01/2010 alle 19:23

Cara Marygiò mi hai fatto morire dal ridere! No, sono una femminuccia! Mi sono definita poeta perchè questo termine è universale e perchè poetessa mi suonava meno bene in ciò che volevo esprimere.. In quanto all'invito gentile ti rispondo privatamente.. ciao buon sabato Snow

il 16/01/2010 alle 19:54


Grazie! Lo scopo è quello che ciò che tu scrivi arrivi agli altri, se ci sono riuscita sono contenta! Snow

il 16/01/2010 alle 20:11

Si uso le virgolette perchè non so come fare il corsivo il sottolineato ed il grassetto... e allora mi arrangio così...
Ti rifaccio i complimenti per la poesia cmq
Ciao
Fabio

il 16/01/2010 alle 20:37

"Sono soltanto un Poeta" ... e ti pare poco????
La poesia è la liberazione dell'anima e tu sai liberarla splendidamente

il 17/01/2010 alle 11:40


Grazie Grisby felice della tua visita.. a rileggerti.. Snow

il 17/01/2010 alle 19:39

ps.scusami non ti ho commentato la poesia stupenda che hai scritto sull'essere poeta,hai mensionato
proprio tutto quel che sente un poeta quando scrive.
complimenti.
marygiò

il 18/01/2010 alle 06:28

che dirti, se non che mi hai fregato, avrei voluto scriverla io!!! bellissima..

il 27/01/2010 alle 11:06


Grazie..comunque se tratterai lo stesso tema lo farai con la tua personalità e le tue emozioni..io ti leggerò con piacere.. Snow

il 27/01/2010 alle 13:27