Poesie presenti nella categoria: Alieni

Poesie pubblicate oggi
Successiva »
Caspita!
Pubblicata da PoeticHouse Sabato, 16 di Dicembre del 2017
Consultando un catalogo per corrispondenza di
Continua a leggere...
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Successiva »
Mentre il mondo va a rotoli (nuova versione)
4,5/5 meriti (4 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 14 di Dicembre del 2017

Purtroppo il mondo va a rotoli per l'indifferenza e la velocita' che ci fanno correre piaciuta un saluto

il 14/12/2017 alle 09:43

Per i figli l'età dell'eternità si sta allungando per motivi economici, etici, virtuali. Sì, è proprio così: quando una crisi si fa più stringente al contrario di quanto dovrebbe succedere vi è un ritrarsi nel proprio privato. Voglio indagare meglio su questo. Lo verifico nel mondo del volontariato, dove opero, appunto come volontario, presso un patronato. Le vicende con cui vengo a contatto mi confermano che quelli della mia età (65 anni) sta sostenendo un peso gravoso per cercare di far campare meglio le generazioni successive che osservano un futuro con un orizzonte molto lontano. Per non parlare delle baionette che si stanno affilando. Dolente lamentazione ben compresa. Bellissima la strofa finale: alienazione è il suo nome.

il 14/12/2017 alle 12:57

si tratta di un vecchio testo di sette anni fa, ahimè, uno dei primi mandati a PH, e chissà contrariamente alle mie abitudini mi è venuta voglia di rielaborarlo, mi sa che centri un po' anche tu, dopo l'ultimo scambio che abbiamo avuto....grazie Mariano

il 14/12/2017 alle 15:10

grazie Paolocci

il 14/12/2017 alle 15:11

Non una falla: sic transit gloria mundi, amico mio!

il 15/12/2017 alle 13:41

proprio vero ugomas, verissimo...grazie

il 15/12/2017 alle 16:45
Mentre il mondo va a rotoli
io e te, in una
Continua a leggere...
Poesie pubblicate nell'ultimo mese
Successiva »
Il Potere nostro
3,7/5 meriti (3 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 19 di Novembre del 2017

Un MIx di grandi parole e forse di presagi in tempi ove qualcuno stava gia' un passo avanti,un saluto

il 20/11/2017 alle 11:51

Sono frasi che restano per sempre nella vita di chi le ha vissute... sarò sempre in debito verso questi grandi Poeti, autori di perle così preziose!

il 20/11/2017 alle 17:00

Condivido il tuo pensiero ....sono frasi che hanno accompagnato la vita di tanti di noi e hanno guidato i nostri passi .......piacevole lettura Gabriela.

il 21/11/2017 alle 18:25

Grazie Gabriela, un abbraccio!!

il 23/11/2017 alle 20:17
Fermo... Aspettando Godot!

il Potere,
Continua a leggere...
Poesie meno recenti
Successiva »
Filodrammatica Excelsior
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 20 di Agosto del 2003

Sentimentale riflessione sul nostro passaggio in questa vita ... è un piacere rileggerti ... sai donare ogni volta un pensiero in più al mio sentire ... e lo fai con tanta dolcezza!!!! La trovo bellissima ....
Cristiana

il 20/08/2003 alle 12:39

è bello leggerti... leggere le tue riflessioni..il tuo essere attore e spettatore che sa guardare anche con l'occhio del divino Sceneggiatore.
bravo..un abbraccio
ac

il 20/08/2003 alle 12:57

la dolce, triste Nennele...quanto ho amato questo Giacosa...e come il tempo polveroso vi ha celato la sua rosa...ma un colpo di vento la rinvigorisce..ed HOOOP...si va in scena...!! di nuovo ricomincia la commedia d'arte e della vita la pena...

Un saluto.
ADL

il 20/08/2003 alle 15:55

Che dolce nostalgia, e quanto sei bravo ad esprimerla! Devi essere una splendida persona.
lory

il 20/08/2003 alle 16:21

Davvero... ho il copione, ma non ho assolutamente notizie su questa compagnia... posso solo supporre, visto che l'ho trovato da un rigattiere dalle parti di Casale Monferrato, che anche la compagnia sia stata attiva in quelle zone, ma non ho certezze...e proprio su questo ho voluto incentrare la mia poesia, polvere di palcoscenico, che passa e va. Grazie per il bellissimo commento. Bacione.
Michele

il 20/08/2003 alle 17:16

Innanzi tutto mi fa un randissimo piacere risentirti dopo una lunga assenza... poi devo dirti che è proprio così come ho scritto: ho il copione ma non ho notizie della compagnia e su questo vuoto di informazioni ho voluto giocare la mia poesia. Grazie per il bellissimo commento e un carissimo saluto a te.
Michele

il 20/08/2003 alle 17:18

Attore... lo sono a livello amatoriale e forse per questo, dopo aver trovato da un rigattiere questo vecchio copione, ho voluto pensare a questi miei sconosciuti " colleghi d'arte " di tanti anni fa...grazie per il tuo bellissimo commento e un abbraccio anche a te.
Michele

il 20/08/2003 alle 17:21

... è il "Copione", quello scritto per noi e dal quale, spesso senza accorgercene, recitiamo la parte della nostra vita... ti ringrazio per il bellissimo commento. Salutone.
Michele

il 20/08/2003 alle 17:24

Beh, "Come le foglie" è un cavallo di battaglia di ogni compagnia amatoriale: anche quella di cui faccio parte, pur prediligendo un genere più sperimentale, ci si è cimentata...e forse per questo, dopo aver ritrovato da un rigattiere questo vecchio copione, ho voluto scrivere qualcosa per questi miei sconosciuti "colleghi d'arte"... grazie a te per il bellissimo commento. Un salutone.
Michele

il 20/08/2003 alle 17:30

Quando ho visto quel copione, nella bottega di un rigattiere, ho pensato, di riflesso, anche alla compagnia teatrale di cui faccio parte... forse, tra molti anni, qualcun altro, in qualche altro negozio di rigattiere, troverà un copione con il nome della nostra compagnia stampato sulla copertina e, magari, scriverà una poesia su di noi, così come ho fatto io per questi miei sconosciuti "colleghi d'arte" di tanti anni fa... Il tuo commento è splendido e ti ringrazio davvero per ciò che hai scritto. Un sorriso e un saluto per te.
Michele

il 20/08/2003 alle 17:37

eccoti di nuovo nel tuo campo a raccogliere la poesia che semini ogni giorno
la poesia dell'attenzione alle cose che ti circondano
la poesia della sensibilità per ogni sconosciuto che pure ha vissuto i tuoi stessi palpiti ed ha condiviso la tua stessa passione

bravo Michele

ti bacio
Kat

il 20/08/2003 alle 18:07

fanno parte di tanti volti mai conosciuti nascosti da bravura ecezzionale mai scoperta o forse troppo tardi... esiste anche ora
tutto ha un prezzo che qualche volta non si ha voglia di pagare bacioni MG:)

il 20/08/2003 alle 20:35

"Un Poeta" vuole conoscere,sapere i destini di buchi neri che attraversano le vite e le virtù altrui.
"Un Poeta" ha fame del sapere che si è perso nei Tempi che raccolti poco per volta vivono nella sua Vita. Un vero "Poeta" sei Tu!

Un caro abbraccio,MauMusiC

il 20/08/2003 alle 21:21

Credo tu sia una delle più belle realtà di questo sito,sei veramente bravo e attento nelle tue poesie.
Complimenti
Malcom

il 20/08/2003 alle 22:08

Pirandelliana...mente bella!
Er

il 21/08/2003 alle 00:20

nn so è una strana sensazione...è come se questo copione fosse una parte della tua vita che si è sbiadita passata persa nell'infinito travaglio della morte...ma infondo nn ti conosco e nn posso sapere se è la tua vita quella del copione o solo un fatuo immaginare la morte e il passaggio del tempo attraverso pagine e pagine...
è molto teatrale è come se prendesse vita da sola!
baci

il 21/08/2003 alle 16:15

Hai centrato in pieno il significato di quel che ho scritto... quando ho visto quel copione, in quella bottega di rigattiere, ho subito pensato alla compagnia di cui faccio parte, ai nostri copioni... forse, tra molti anni, qualcuno li troverà in qualche bottega di rigattiere e, magari, scriverà anche una poesia... chissà dove saremo noi, allora...E' un bellissimo commento, questo che hai voluto scrivermi... ti ringrazio molto. Bacione.
Michele

il 21/08/2003 alle 16:24

E' il motore che fa andare avanti compagnie come la sconosciuta " Filodrammatica Excelsior " o come quella di cui faccio parte... l'applauso, la soddisfazione per aver costruito qualcosa, la unione tra di noi... e questo non ha prezzo... tra qualche anno, poi, magari qualcuno ritroverà i nostri copioni e, magari, ci scriverà sopra una poesia... Ti ringrazio per il bel commento. Bacione.
Michele

il 21/08/2003 alle 16:29

E' verissimo... la curiosità ( quella lecita, ovviamente ), è una molla che mi spinge a cercare di conoscere... questo copione, che ho ritrovato da un rigattiere, mi ha subito fatto venire in mente la mia compagnia teatrale... forse, tra molti anni, qualcuno ritroverà i nostri copioni e magari ci scriverà sopra una poesia... e chissà noi dove saremo... grazie per il bellissimo commento e le bellissime parole nei miei confronti. Un caro abbraccio anche a te.
Michele

il 21/08/2003 alle 16:33

Questo copione, appartenente a una sconosciuta compagnia di filodrammatici, mi ha fatto subito venire in mente quella di cui faccio parte... chissà... forse tra un po' di anni, qualcuno troverà, in qualche bottega di rigattiere, i nostri copioni e magari ci scriverà su una poesia... Ti ringrazio davvero per le bellissime parole di elogio che hai avuto per quello che scrivo e per me. Un caro saluto.
Michele

il 21/08/2003 alle 16:38

E' un'altra delle tante poesie che ho dedicato al teatro... questo copione, di una compagnia sconosciuta di fioldrammatici ritrovato in un negozio di rigattiere, mi ha fatto pensare alla compagnia di cui faccio parte... tra un po' di anni, forse, qualcuno troverà, in un' altra bottega di rigattiere qualche nostro copione e, magri, ci scriverà su una poesia... ti ringrazio per il bel commento e per l'accostamento a Pirandello che mi inorgoglisce. Un salutone.
Michele

il 21/08/2003 alle 16:42

Sai... questo copione l'ho ritrovato in una bottega di rigattiere, ho pensato a questa per me sconosciuta " Filodrammatica Excelsior ", al loro mondo e modo di essere e ho provato a compararlo con la compagnia teatrale di cui faccio parte... noi facciamo un genere teatrale totalmente diverso, ma questo copione mi ha fatto pensare a quelli che usiamo noi... manipolati, riscritti, modificati fino, si può dire, all'atto di andare in scena... forse, tra un po' di anni, qualcuno, in qualche altra bottega di rigattiere, troverà queste nostre pagine da recitare e, magari, ci scriverà su una poesia... e chissà dove saremo noi, allora...
Grazie per il bel commento che hai voluto scrivermi.
Baci anche a te.
Michele

il 21/08/2003 alle 16:51
Chi mai sia stato
il proprietario
di
Continua a leggere...