Pubblicata il 01/11/2006
Volteggia il silenzio di attimi incostanti,
senza fiato il cuore batte così forte
da non volerlo quasi fermare
chiusi gli occhi in mille colori
si risolvono i dolori
e in un sorriso riappare la tempesta
persa…
ritrovata ma ancor tersa di tormenti.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

mi piace il tuo stile nel suggerire le evocazioni del passato...saluti francesco

il 01/11/2006 alle 23:35

grazie :-)

il 02/11/2006 alle 14:04