PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 08/09/2003
Vorrei essere un tuo anello
e scivolandoti di mano
incastonarmi tra le gambe tue
e poi, essere il rossetto
che disegna il tuo sorriso
per restare un giorno intero
su due labbra due panna e miele.
Vorrei essere il tuo gatto
perché a lui pare concesso
accoccolarsi sul tuo seno
e quel vestito che ora indossi
anch'io,seta diverrei
per avvolgere il tuo corpo
in un abbraccio...
...che non avrò mai.

  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

E' BELLISSIMA MI HAI FATTO PERCORRERE UN BRIVIDO LUNGO LA SCHIENA ......... E' STUPENDA BRAVO.

il 08/09/2003 alle 12:20

Complimenti... Però avrei voluto un piccolissimo
commento di risposta al mio commento alla tua
poesia Grazie a Poeti House. Non per nulla, ma
c'era in ballo tutto un discorso... tra noi tutti...
Ciao,
Vitale

il 11/09/2003 alle 23:03