Pubblicata il 18/09/2018
Vorrei capire i miei silenzi.
resto ferma con il volto
rivolto verso il cielo cercando
una ragione nell'infinito della
mia vita. Ho luna tu che ogni
notte abbracci i miei sogni,
chiedendomi il perché di ogni
mio respiro e di ogni mia
emozione pensando che possa
ancora esistere uno spiraglio
di luce che possa illuminare
la mia vita. Una lacrima scorre
sul mio viso bussando alla
porta del mio cuore, facendomi
capire quanto sia importante
per me il tuo amore. Aspetterò
sul ciglio di questa mia notte e
solo tu potrai disturbare il
silenzio dei miei sogni e
accarezzare il mio cuore dove
vive il tuo amore.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 4.4/5 meriti.
4,4/5 meriti (5 voti)

Tutti i pensieri arrivano di notte, belli, brutti ed anche malinconici. Molto bella.

il 18/09/2018 alle 21:31

Pensa pensa!! Bella!!

il 19/09/2018 alle 01:49

bella e soft

il 19/09/2018 alle 08:33