PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 25/08/2008
Avresti potuto
chiedere in prestito
uno di quei ceri
che la moglie
del pescatore
accende per far olio
dall’acqua di mare
se avessi visto la fiamma
avrei saputo come tornare.
Non ho una barca
eppure mi perdo
per i vicoli stretti
e le autostrade misconosciute
che dal mio cervello
salgono chissà dove,
ti sentivo parlare con tuo padre
per un po’ mi hai creduto morto
poi le correnti
ed ogni alito di vento
ti genera un moto ondoso
di dubbi e paure.
Non sei una crocerossina
né la moglie di un pescatore
danzi in cima
ai tuoi sogni periferici.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)