PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 29/03/2024
Sono solo un burattino come un altro, ma con qualche filo in meno da tirare.
da quando negli umani è germogliata questa idea che io voglia godere della loro stima,
e che potrei vivere sereno in compagnia degli striduli lamenti che levano?
se in me c'è qualcosa di buono è l' innalzare danze e inni sacri al sangue che mi ha generato.
ma chi è felice può anche lasciarsi vincere e
mollare la corda di buon grado ,è come trionfare sul mondo , purificarlo,
e balzare via leggero dalle reti.
ma torniamo in noi, parliamoci chiaro ,
gli unici rimpianti sono per quelle volte che non abbiamo fatto i nostri interessi. Travestendo pigra debolezza da superbo menefreghismo, è come autoincoronarsi in una cerimonia di cui nessuno sarà mai a conoscenza e in cui sei l'unico invitato.una perfetta masturbazione .Sono solo un burattino come un altro, con qualche filo in meno da tirare , ed è tutto così ripugnante , è l'idolatria della menzogna espressa in ogni lingua.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)