PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 14/11/2023
Un giorno chiama l’altro, avvoltoio
nutre avvoltoio e sangue chiama sangue.
lo so, è una legge di natura.
povero mondo, quanto pane amaro!
**
e ancora non sei stanco di girare?
fermati all’improvviso
e spediscici tutti nello spazio
oppure – dico- schiantati nel sole,
se prima non esplodi nello spazio.
a che serve girare, e rigirare,
notti e giorni a che servono se il tempo
è il plasma di una macchina infernale,
nero il lubrificante della morte?
**
tu, Cristo, che ci guardi dalla croce,
bontà infinita, Cristo che ci ami,
guardaci dalla bestia senza pace.
non vedi che fa strage dei tuoi fiori
perfino sugli altari?
*****************
ore 14,31
martedì 14 novembre 2023
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (4 voti)