PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 29/09/2023
La nebbia abbraccia i piloni del ponte,
li morde con lenta furia silente,
li ingloba nel suo ventre incolore,
assieme ai contorni sfumati del borgo,
tanto che stenti ad immaginare
le vite umane in esso nascoste.
qual fil di spada sarà mai capace
di render rosso quel mare di bianco
squarciando il velo del morbido nulla?
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)