Vedi tutte le Poesie lette da Alentini dell'ultima settimana

Pagina aggiornata il: 20/07/2018 04:47:39
impeto di natura gravida
cri
Pubblicata il 18/07/2018
Soffoca e fumiga
nel mormorante abbaglio
il gorgoglio d’un primitivo
ormai non più disiato impeto;
incatenato giaccio
agli stilemi di gestualità ribelli
da fonetiche infatuazioni
freddamente
vigliaccamente stuprato.
fedele è sol il raggrumarsi
dei fantasmi di scapigliate rimembranze
ch’arsure omicide rivelano
di rigurgiti d’insana speme.
echi d’orgogliose olive
nel ribollente frantoio s’annidan
ove l’olio a far galleggiare s’apre
orde di illusioni stonate.
più non ho giostre
di giri da sfogliare ricolme
sol un disadorno passo
calpestio di preghiere
che coraggio non ebbi
di osservare tra le rughe eburnee del volto.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Pubblicata il 18/07/2018
Chi non mi segue
non mi ama
in fin dei conti
chi sono
per essere amato?
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Per essere amati bisogna amare, altrimenti l'amore è un sentimento sconosciuto e non si può ''riconoscere'' ciò che non si ''conosce''. ''Beato me che riamato amo'' diceva William.......

il 18/07/2018 alle 21:47
cri

Chi è per essere amato? Un uomo. Sono d'accordo che per essere amati si debba amare come ha detto chi mi ha preceduto ma anche sul fatto che vi sia più gioia nel dare che nel ricevere.

il 19/07/2018 alle 11:16

Per chi è altruista ed ha l'amore nel cuore, si.

il 19/07/2018 alle 14:33
Adagio sostenuto
Pubblicata il 16/07/2018
Chi ti parla sono io.

il tuo io che ti avverte di ciò che hai oltrepassato, quella soglia invisibile che ti ha condotto in una nuova dimensione.

nulla sarà più come prima ora che sarai perennemente assediato da meschini compagni.

il concerto ha avuto inizio e non potrai fermarlo, la sua intensità ottunde la tua ragione.

conosci i tasti del pianoforte, quelle note le sentirai nel cuore, divertiti in modo sfrenato e patologico.

io sarò fedele complice perfino nei tuoi incubi.

ti prometto pensieri fissi che si agiteranno dentro di te come le acque del fiume che giungono alla cascata.

non avere timore quando inizierai a porti domande senza risposte e a darti risposte senza domande.

e’ una semplice e stravagante alterazione quella che sta avvenendo dentro di te.

ti mancherà il sonno e i tuoi sogni da sveglio ti sembreranno piovre gigantesche.

ecco, questo è il tuo adagio sostenuto, si chiama follia.

ascoltalo tutti i giorni e ti allontanerai sempre più da te stesso.

diventerai il pianeta dal quale fuggirai, alla ricerca disperata di altri mondi.

i numeri saranno in guerra tra di loro e affannosamente cercheranno di respingersi.

io mi opporrò a questo infausto destino.

ora faccio appello alla mia forza con tutto me stesso e presto rivedrò la luce.

“Confutatis maledictis, flammis acribus addictis, voca me cum benedictis. Oro supplex et acclinis, cor contritum quasi cinis, gere curam mei finis”.

“Messi a tacere i maledetti, gettati nelle vive fiamme, chiama me tra i
benedetti. Prego supplice e prostrato, il cuore contrito come cenere, abbi cura della mia sorte”.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
I due ballerini
Pubblicata il 06/07/2018
Quanto mi piace giocare con le tue labbra,
le ammiro mentre mi sfiorano.
com’è ovvio un bacio
per due che si desiderano,
ovvio e intenso come un fulmine
che anticipa la tempesta.
nessuno come me conosce il tuo sorriso
che è la fonte della mia felicità e
oltrepassa ogni mio timore.
il tuo colore è quello delle pietre più preziose e
la tua magrezza è statuaria.
siamo due ballerini,
io ti sollevo per farti volare e
volteggiare come una farfalla,
pronto a riprenderti e
posarti sul mio cuore.
  • Attualmente 4.66667/5 meriti.
4,7/5 meriti (3 voti)

piacevole e ,trascinante balletto d'amore....

il 07/07/2018 alle 06:48

L'amore travolge come un valzer viennese.

il 07/07/2018 alle 12:35

Grazie a entrambi

il 10/07/2018 alle 13:20
Mille occhi
Pubblicata il 27/06/2018
Mille occhi ti osservano sospettosi,
il tuo incedere è intrigante.
si ascoltano i tuoi passi silenziosi,
segno del tuo fascino elegante.
ammiro le tue labbra,
parlami di ogni cosa.
il vento mi porterà le tue sublimi parole
placando la mia anima
inquieta e timorosa,
accendendola di un fuoco
caldo come il sole.
il tuo volto è splendido,
ricoperto di lunghi capelli.
io sono troppo umile
di fronte alla tua maestosità
ma forte da combattere
ogni uomo e vincere tutti i duelli.
voglio starti vicino con le mie incertezze e
una sola volontà: non lasciarti mai
per tutto il tempo, per l’eternità.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

bellissimo "poema " che ogni donna gradirebbe le fosse dedicato

il 28/06/2018 alle 16:36

Grazie

il 01/07/2018 alle 23:30
Natura matrigna
Pubblicata il 20/06/2018
Natura matrigna,
tu sei portatrice di gioie e di dolori.
il tuo figliastro è all’ultimo respiro,
penitente e sconsolato
si accinge a separarsi da te.
tu sola decidi le sorti di ogni cosa sensibile.
sei la dominatrice del mondo.
ogni tuo nemico si arrende
di fronte alla tua forza e
alla tua resistenza.
io sono il tuo umile figliastro,
nutrimento della tua insaziabile fame.
dentro di te
tutto è soggetto all’amore e alla violenza.
mi hai accolto fragile tra le tue braccia
immacolate ma ora mi stai soffocando.
mi separerò da te e
mi sottrarrò alle tue leggi e al tuo governo.
non ti contemplerò ancora per molto,
un tempo ero genuino e romantico.
ora ambisco a una felicità ultraterrena,
priva di ogni gioia e di ogni dolore.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

finchè avrai in te un alito di vita....lotta sempre per ottenere ciò che desideri......il di là è solo pura "Utopia "

il 28/06/2018 alle 16:40
Dentro di me
Pubblicata il 13/06/2018
Dentro di me
anime inquiete convivono
in un fuoco perenne.
occhi spalancati fissano il vuoto.
il silenzio è assoluto e
tutto accade a velocità infinita.
felicità e infelicità si annullano
generando un’enorme energia.
eventi incomprensibili si susseguono
provocando indomabili emozioni.
cosa succede?
e’ il limite della ragione
risponde la metafisica.
come posso comprendere la realtà?
negando me stesso
risponde la logica.
e allora chi sono?
un errore antropologico
rispondo io.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

Tu sei il vero "DIO" ....quell'essere che devi mettere al primo posto e amare e rispettare ..... solo così riceverai amore e considerazione dagli altri...

il 28/06/2018 alle 16:46
Mille occhi
Pubblicata il 27/06/2018
Mille occhi ti osservano sospettosi,
il tuo incedere è intrigante.
si ascoltano i tuoi passi silenziosi,
segno del tuo fascino elegante.
ammiro le tue labbra,
parlami di ogni cosa.
il vento mi porterà le tue sublimi parole
placando la mia anima
inquieta e timorosa,
accendendola di un fuoco
caldo come il sole.
il tuo volto è splendido,
ricoperto di lunghi capelli.
io sono troppo umile
di fronte alla tua maestosità
ma forte da combattere
ogni uomo e vincere tutti i duelli.
voglio starti vicino con le mie incertezze e
una sola volontà: non lasciarti mai
per tutto il tempo, per l’eternità.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

bellissimo "poema " che ogni donna gradirebbe le fosse dedicato

il 28/06/2018 alle 16:36

Grazie

il 01/07/2018 alle 23:30
Mi rivedrai al crepuscolo
Pubblicata il 12/07/2018
E’ dall’alba che sono in cammino.
vengo dal lontano Oriente,
dove ho rivelato ai monaci
i segreti dell’amore proibito.
mi hanno pregato di restare
offrendomi il libro sacro della vita
ma dopo un inchino riverente
mi sono congedato da loro
rifiutando il dono.
ho rivelato che sono un peccatore e
non violerò le loro anime.
mi rivedrai al crepuscolo,
davanti alla tua casa,
come un demone dalle ali di fuoco.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

bella e vera

il 13/07/2018 alle 06:20

Grazie, un saluto.

il 13/07/2018 alle 13:01
Libera schiava
Pubblicata il 16/07/2018
Guardami bene
io posso incantarti
sciogliendomi i capelli
e facendoli danzare
sì, proprio su te,
carezza lasciva.
o posso incatenarti
e mangiarti la carne
viva, fina alle ossa bianche.
e posso affascinarti
consegnandomi a te
libera schiava
esperta come poche
nelle cose d’amore.
ma più di tutto
posso potere su di te
se nel buio sussurro
ridendo
parole che mai più sentirai.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

wow, un po' amazzone un po' gheisha, può un uomo volere di più? bella

il 17/07/2018 alle 09:30

Davvero! Un grande abbraccio.

il 17/07/2018 alle 13:02