Vedi tutte le Poesie lette da Dave Giacobs dell'ultima settimana

Pagina aggiornata il: 15/12/2018 17:41:39
uomo semplice
Pubblicata il 14/12/2018
Non lasciatemi da solo
ad ascoltare le mie lacrime.
voglio vivere e ridere
come un uomo semplice.
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)

Questo luogo è bello, ma potrebbe essere migliore! Io ci sono!

il 14/12/2018 alle 15:37
un'emozione da vivere
Pubblicata il 14/12/2018
Non smetto di volere bene.
non smetto di volermene.
ho doveri che spingono
in direzioni obbligatorie.
ma ho anche pensieri naturali
di donna abbandonata e sola.
pensieri che chiedono vicinanza.
e amore e affetto che non facciano la spola.
che non siano parvenza.
no.
non smetto di volere bene.
non smetto di volermene.
cerco comprensione e certezze.
un sentimento che mi faccia sorridere.
un'emozione da vivere.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)

Molto bella e commovente!

il 14/12/2018 alle 15:57
una lacrima
Pubblicata il 14/12/2018
Ho una lacrima nascosta
zitta, zitta dentro al cuore.
che attende con pazienza
una gioia per uscire.
e col sole del mattino
lentamente evaporare.
così che questa vita
ormai vissuta
abbia almeno una lacrima
da ricordare.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

Bella perchè nascosta

il 14/12/2018 alle 16:07
Sogni d'oro
Pubblicata il 14/12/2018
Sogni d’oro
al mondo
che se ne sta
a guardare
senza fiatare
le persone
sommesse
a causa
di false promesse.
sogni d’oro
a tutte le cose
che costringono
molti a pensare
che ormai
non ci sia più
nulla
in cui sperare.
sogni d’oro
all’esercito di parole
inutili
che si spendono
con tanta debolezza
e facilità
al fine di convincere
che in fondo
tutti abbiamo
un cuore.
sogni d’oro
a tutti
amici miei.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)
Il vento del Natale
Pubblicata il 14/12/2018
Se in queste notti tu insonne
alle stelle guardi e un soffio
come accarezzar senti della finestra
i vetri è sappi il vento del Natale
che nasce lassù tra quel brillio,
lascialo entrare e ascolta che
ti vuol parlare, parlare di ricordi
di quel tuo tempo antico di te
ch’eri bambino, dice ricordi
e a te vicin si muovono figure
ti chiaman voci vive dall’accento
conosciuto si quelle che bene
ti volevan che t’accarezzavano
che in quei lontan Natali santi
ti portavano regali. Sei scettico
non ci credi perché negar ti vuoi
a questo vento alla magia del Natale?
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)

Elaborazione e descrizione impeccabili! Grande, Rustico!

il 15/12/2018 alle 10:00
Pubblicata il 13/12/2018
va oltre il mio capire
mi è incerto il passo
se spingo la mente ai confini del sapere
la dove si vorrebbe fosse la regola
ma cercando lontano
non posso non vedere il mare
le meravigliose onde del mare
che dolci e sciabordanti
o possenti come possente è l'essere
sempre dicono del bello
sempre mi cantano la vita.
ora capisco ed Il passo è saldo
la gioia mi pervade
dal profondo mi sorge un impeto e dico grazie
non so a chi ma dico grazie
perché finalmente ho visto
perché anch'io ci sono
perché ora so e lo voglio urlare
la vita è una meravigliosa perturbazione dello spazio, nel tempo
l'anima è l'assoluta perturbazione della vita
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (2 voti)

Bella ed intensa... Leggi manu'

il 14/12/2018 alle 05:12

Dimmi dove trovare manu. Scusa sono poco esperto e comunque grazie per l'apprezzamento

il 14/12/2018 alle 10:29
un mondo di baci
Pubblicata il 13/12/2018
Meritiamo un mondo di baci.
ogni ora, ogni giorno.
e ogni giorno, ogni ora,
ancora baci. A mille.
sotto ai lampioni accesi,
nelle notti uggiose.
meritiamo baci,
più dei cieli limpidi dell'estate.
baci rubati nelle strade.
baci lanciati tra le vie e
raccolti dai sorrisi
di coppie innamorate.
come lo siamo noi.
baci che hanno tanto da dire
se si lascia aperto il cuore.
baci che trasudano voglie
e desideri e calore.
baci che traboccano di gioia.
e per nemica hanno la noia.
meritiamo baci,
perché per loro
siamo stati creati.
e sappiamo tutti
perché cerchiamo
dalle labbra
questi baci appassionati...
sì, lo sappiamo.
  • Attualmente 2.33333/5 meriti.
2,3/5 meriti (3 voti)

Tutti meritiamo baci? Speriamo di sì.

il 13/12/2018 alle 18:10
Bye bye Amy
Pubblicata il 13/12/2018
Salutandomi mi ripromisi
di rimanere ancora un pò,
di lasciare una parte di me
a ogni passo di amante.
un ciao accoccolato,
infreddolito da un refolo
di un giorno a Piccadilly,
cercava sempre te Amy,
tra le nebbie di un corpo
che ancora galleggiava
sulle anse del mio letto.

e’ un inverno strano questo
che testardo non vuole saperne
di volare sulle ali di un addio.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)

Bella leghi la mia verità nascosta. Capirai che c è un nesso

il 14/12/2018 alle 09:05

innanzitutto grazie del passaggio, capirò? sicuro?

il 15/12/2018 alle 16:04
Parole antiche (da La poetessa Enheduanna è la so
Pubblicata il 13/12/2018
Quarantanove, ottantadue
nei cieli della vanità che danneggia
la sintonia con il proprio
senso di spiritualità si destreggia.
sorvolavo il mare padano
nell’Astigiano dove si stendono le
colline del vino, morbido come la seta
con una macchina da volo
con le sue ali in ossa di balena e
la copertura in finissima cartamoneta.
quarantasei, ottanta, trentadue
ogni giorno l’eccesso di fatica dileggia
i progetti per il futuro, ma ogni nuova
prova di coraggio alla presta li corteggia.
lì per lì non ho subito inteso
che il martin pescatore desse la caccia
a una badiale azzurra balena
che inaspettatamente, saltando fuori
da un’onda, investe una barca di turisti.
e nuota distante dall’ora di cena.
settantaquattro e ottantotto sulla ruota
d’acqua, ma l’inquietudine che arpeggia
lascia quel senso che il sogno
i dissensi familiari non pareggia.
verosimilmente desto,
arenata sulla spiaggia
le siedo mesto accanto.
la balena canta anche parole
antiche e l’uomo non le ode
perché sordo ormai al canto.
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (2 voti)
Siti lontani
Pubblicata il 13/12/2018
In siti lontani
scriverai il tuo nome
che il bacio di una madre tradita ti lasciò
e t'innamorerai di un altro venditore di sogni
più portato a rimaner nell'ombra,
non troverai più nessuno
pronto a cambiarsi la vita per te.
quando mi si chiuderanno gli occhi
in quel vaffanculo deciso
scoprirai una vera lacrima.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)

Molto esplicita, bella.

il 13/12/2018 alle 21:03

Bella

il 14/12/2018 alle 09:04