Vedi tutte le Poesie lette da L'Aura dell'ultima settimana

Pagina aggiornata il: 21/07/2018 09:22:40
Fra le rime
Pubblicata il 21/07/2018
Un tuono!
squarciò la notte!
tempesta e temporale!
natura nella pazzia:
gli umani fra tremare!

un camino!
un abbraccio!
ti scalda:
malizia in fiore!
nel nido degli amanti:
dall'oblio rinasce il sole!
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Il libro
Pubblicata il 20/07/2018
Un bel libro ho letto
dall'inizio alla fine
poi in uno scaffale
l'ho accuratamente deposto
passano gli anni
e la polvere si depone
per caso lo riscopro
lo riapro
dopo averlo spolverato
risaltano alla mente
immagini già note
ma l'evento si rinnova
e la fine non è altro
che un nuovo inizio.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Pubblicata il 20/07/2018
E mi ritrovo così,
con il cuore a pezzi
conscia del tuo tradimento,
vittima di te e del mio amore.

illusa.
attraverso le spire
di luride menzogne,
litanie della tua sporca esistenza.
illusa, ma libera.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Quando si ha il cuore a pezzi,le motivazioni ci rendono ancora di più la vita amara.....vai avanti. Te lo dice una il cui cuore è stato messo in un frullatore .....

il 20/07/2018 alle 21:40

sacra verità, ma l'amore spesso è veleno ....come gia' scritto ....

il 21/07/2018 alle 06:59

sacra verità, ma l'amore spesso è veleno ....come gia' scritto ....

il 21/07/2018 alle 06:59

Sì, concordo...grazie

il 21/07/2018 alle 07:14
Una piccola luce
Pubblicata il 20/07/2018
Il tempo tutto può guarire,
anche il dolore più grande
si può affievolire,
la cicatrice resta,
non andrà mai via
farà parte della vita mia.
un piccolo gesto
ti può aiutare
e tu lo hai fatto
io ti devo ringraziare!
ciao

romantica46
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)
Respirando
Pubblicata il 29/12/2017
nero il respiro-
del tuo muscolo
guizzante e tremante
frenando la caduta
sorprendi zoccoli nella sabbia
duri come pietre
a fermare la corsa del mondo
cantando ai veli delle stelle
mille note
e non sono le tue piu belle
solo sogni inermi
respirano all'alito breve
nel ghigno della vendetta
prosperando inumana lealtà
nel sublimare egoismo
trasudante da unghie di sogni
gettando oltre arcobaleni d'ipocrisie
realtà d'insofferenza...
annusando fiori di Cerbero
esorcizzi vite insulse
dedicando ultimi respiri
nella finta generosità
di chi mente alla mente
confondendo
nel tempo l'eternità
di chi non vive nemmeno la morte!
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

Complessi questi versi tuoi, in cui risalta l'uso di verbi, il gerundio e l'infinito, l'uno che declina solo il passato ed il presente, e l'altro che lo segue, sancendoli, i fiori di Cerbero poi indicano Caina come scenario di questo respiro continuo....

il 30/12/2017 alle 06:09

...Cara Floriana, non mi sono sbagliato leggendoti quando sei comparsa nel Sito...mi hai donato emozioni e continui a donarmele...qui, poi, mi hai fatto entrare nella bolla musicale di quel Grande che cantava i versi di un altro poeta...questi: “ Respirando/la polvere dell’ auto che ti porta via,/mi domando/perché più ti allontani e più ti sento mia./Respirando/il primo dei ricordi che veloce appare/sto fumando/mentre entri nel cervello e mi raggiungi il cuore. Un abbraccio, rom.

il 06/01/2018 alle 18:09
input - output
Pubblicata il 20/07/2018
Chi vuol bere
acqua limpida
non può usare
bicchiere lurido.

amorconamorsipaganmsventiluglio2018
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Una tempesta d'amore
Pubblicata il 20/07/2018
Come le onde si infrangono
contro le rocce. Così il tuo
amore si è infranto nel mio
cuore. Amore pensare a te
riempie la mia vita di dolcezze
infinite dal giorno che il tuo
amore e germogliato nel mio
cuore. Cosa sarebbe la mia
vita senza il tuo calore, la tua
passione che riesce a portare
una tempesta d'amore nella
mia mente. In ogni attimo del
giorno tu sei il mio dolce tormento,
tu sei il dono più bello che si può
ricevere dalla vita. Quando tu non
sei con me tutto si spegne. L'unica
luce sono i tuoi occhi profondi che
mi fanno sognare il paradiso con
te fra le mie braccia. Con te sto
vivendo una favola, tu sei una
poesia d'amore che non è mai
stata scritta. Perché la poesia
sei tu amore mio. Le emozioni
che sto vivendo con te non le
capirà mai nessuno. Perché
queste emozioni sono mie.
grazie di essere entrata nella
mia vita amore mio.
testo di Giuseppe, Baccalani
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)

Sbagli nel pensare che queste emozioni non le possa capire nessuno, chi ama o ha amato come ami tu le capisce benissimo perchè le ha provate.Sono felice per te.

il 20/07/2018 alle 21:47
Pubblicata il 20/07/2018
Attraverso l'inchiostro
esorcizzo il dolore,
riesco a legare al mio cuore
ogni gioia possibile.
io e la mia penna....
fedeli amanti segreti.
e.i.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

Molto bella! È un pochino l'amante segreta di tutti! La poesia! Dove estrinsecare la felicità ed i rancori! Brava un saluto

il 20/07/2018 alle 18:56

I poeti non scrivono per gli altri ma soprattutto per se stessi . Scrivere è l'autoanalisi di noi stessi. La tua è un'ottima considerazione. Grazie.

il 20/07/2018 alle 21:52

Grazie a voi!

il 20/07/2018 alle 23:58
Solo tu esisti per me
Pubblicata il 20/07/2018
Vivo il tuo amore oltre i limiti
dei desideri, con la luce dei
tuoi occhi nel mio cuore.
perché solo tu puoi entrare
nella mia vita e scatenare
fiumi di passione, sentirmi
alla follia quando ti stringo
fra le mie braccia. Ad ogni
tuo bacio sentire quel brivido
che mi toglie il respiro e farmi
gridare ti amo amore mio. Il
desiderio di te e come un
mare in tempesta che scorre
nelle mie vene per placarsi
come una dolce carezza nella
mia anima. Amore ad ogni tuo
sguardo mi sento sfiorare dal
tuo caldo sorriso che dipinge
di piacere la mia vita. Non mi
stancherò mai di te. Sarò come
un'onda che travolgerà la tua
vita, chiuderò ogni tuo respiro
nel mio cuore e vivrò la mia
vita bacio dopo bacio solo con
te amore mio.
testo di Giuseppe, Baccalani
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (4 voti)

Sono bellissime parole !!!!

il 20/07/2018 alle 15:22
Pubblicata il 20/07/2018
Se esplori la tua mente!
ci sarà sempre un crepuscolo:
d'oscure ombre malinconiche!
ha ferirti i ricordi!
È da queste ombre:
di decadenza alla vita!
che si apre la porta:
dell'esser poeta!

una bottiglia vuota!
un terreno incolto!
un grembo fecondo!
che colmi di speranza!
nutrendola di pensieri!
s'accresce linfa:
confortando i popoli!
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)