Vedi tutte le Poesie lette da 373 dell'ultima settimana

Pagina aggiornata il: 14/11/2018 21:17:53
Pubblicata il 13/11/2018
Sono qui
e nel silenzio penso.
ma non oso dire un nome
che per tutti ha un senso.
sono sempre qui
che costruisco l'impossibile,
mentre le foto dei ricordi
rendono il mio presente labile.
qui sono, e resto qui,
a consumarmi l'animo e il respiro.
dove il morire e il vivere
cantano ancora insieme
del mio essere un coro.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)

bravo :-)

il 13/11/2018 alle 10:08
Involucri
Pubblicata il 27/09/2018
L'acqua e la morte
vuoti secchi
restare a guardare
e togliere l'insieme
raduni della pelle
troppe volte presa
l'urto della carne
che cede al ramo spoglio.
  • Attualmente 4.66667/5 meriti.
4,7/5 meriti (3 voti)

...Carissimo Ravachol, mi viene in mente prepotente l' immagine, virtuale, di un soggetto che scriveva in maniera ermetica...è da tempo che colui non si fa vedere...però ora ci sei tu...vedrò di studiarti a fondo...come consolazione, per me ovviamente, scrivo dei versi ermetici di un Maestro di tale attività agonistica...spero che tu lo riconosca...:Non chiederci la parola che squadri da ogni lato/ l’animo nostro informe, e a lettere di fuoco/ lo dichiari e risplenda come un croco/ perduto in mezzo a un polveroso prato.- Salutissimi...

il 02/10/2018 alle 19:14

"Codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo"... Un abbraccio, amico caro...

il 02/10/2018 alle 19:30

...Caro Ravachol, quando al tempo della Scuola superiore (ho fatto l' Istituto Chimico) ho incontrato Montale il cuore mi si è fermato...meriggiare pallido e assorto...un abbraccio anche a te...

il 02/10/2018 alle 19:54

si avvertiva dal tuo animo… a presto...

il 02/10/2018 alle 21:16
Quanto è difficile
Pubblicata il 12/11/2018
Quanto è difficile
tenere un amore tra le mani.
perché il suo punto di vista
è l'opposto dei miei calli.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (6 voti)
il sangue innocente
Pubblicata il 12/11/2018
Il sangue innocente lo vedi
che scorre lentamente tra le fughe
acciottolate delle strade.
lo vedi
stingersi e stringersi
in un roseo abbraccio.
quando le prime gocce di pioggia
colpiscono l'asfalto.
lo vedi riverso a terra.
esanime.
attendere che un sole torrido
lo assorba per resuscitarlo
nelle lunghe sere d'estate.
il sangue innocente lo vedi.
e' sangue che il proprio corpo non piange.
perso tra le ingiustizie di un mondo che tace.
tra le ingiustizie di un'apparente pace.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (6 voti)
Quel che vale non ha prezzo
Pubblicata il 12/11/2018
Quel che vale non ha prezzo.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)
Nel vento d'amor parole
Pubblicata il 12/11/2018
d’amor parole se nel vento sussurrare
senti sappi eran da amanti non corrisposti
frasi un tempo scritte su poi stracciati fogli
in un cestin a perdere gettati pure bruciati,
da Venere pietosa poi raccolti a vita ravvivati,
frasi da Cupido ricomposte e parole ad Eolo
donate e grazie ai suoi dolci soffi mai dimenticate
  • Attualmente 3.4/5 meriti.
3,4/5 meriti (5 voti)
Quello che ti voglio dire non è fatto di parole
Pubblicata il 12/11/2018
Quello che ti voglio dire non è fatto di parole.
e' il mistero celato dallo sguardo.
il canto dolcissimo del silenzio.
il respiro che cammina nel cuore.
quello che ti voglio dire non è fatto di parole
ma è colmo di pensieri bellissimi...
  • Attualmente 4.75/5 meriti.
4,8/5 meriti (4 voti)
Pubblicata il 12/11/2018
Stufa a legna
dove d'inverno
la parola esce calda e ferma.
e d'estate in un angolo
si dimentica.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (6 voti)
Quanto vive di te in me sarà eterno
Pubblicata il 12/11/2018
Quanto vive di te in me sarà eterno.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)
Pubblicata il 12/11/2018
Cranio scarnito
in balia delle onde
dei riflessi del mattino.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)