Vedi tutte le Poesie lette da Giuba dell'ultima settimana

Pagina aggiornata il: 18/10/2018 08:45:52
Perchè ti amo
Pubblicata il 01/03/2017
I tuoi passi risuonano nella mia mente.
vorrei ritrovare il fascino del tuo amore,
ritrovare quel profumo che alimentava
la passione della nostra storia. Amore
ascolta la mia voce solitaria e non
chiedermi perché ti amo. Lasciami
ancora respirare la speranza di una
tua carezza, lasciamoci guidare dalla
magia di questa luna che in ogni notte
si perdono i miei occhi in cerca della
tua immagine. Amore ho paura di
andare lontana senza il timone del tuo
amore che possa guidare il mio cuore.
dammi la tua mano, non lasciarmi in
balia di queste onde che cercano di
portare alla deriva la mia anima. Questa
notte buia della mia vita lascia il posto a
una nuova alba con la speranza che
possa sorgere ancora il sole nel mio cuore.
troppe nuvole e lacrime hanno avvolto
la mia vita. Mi manchi. Solo tu puoi riportare
ancora un sorriso sulle mie labbra e far
sbocciare nel mio cuore una rosa. La rosa
del nostro amore.
giuseppe. Baccalani
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (6 voti)

Sono bellissime parole

il 19/07/2018 alle 14:43
Pubblicata il 12/03/2017


l'assenza
incuriosisce anche l'ignorante

la scienza
infastidisce l'officiante.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Grazie mille :)

il 13/03/2017 alle 09:50

E mica tanto cazzata, un saluto

il 13/03/2017 alle 11:53

Grazie mille :) gpaolocci l'ho messa in quella categoria di proposito, mi fa un sacco piacere che hai carpito la sottigliezza! un abbraccio!

il 13/03/2017 alle 12:20

La curiosità è una curva che tende all'indipendenza!

il 13/03/2017 alle 12:31
Pubblicata il 15/03/2017
Lavoro è un diritto
stipendio perfetto
mille euro di affitto

quasi senza tetto
stipendio scorretto
seicento euro netto
punto la pistola premo forte il grilletto

son fuori ti aspetto
poggiato al paletto
c’è tossico infetto
mutande e giacchetto
e intanto tu che fai …?

lasci la tua casa
prendi tempo
e torna a vivere coi tuoi !

riempi la vasca
immergi la testa
reazione molesta
overdose di pasta
tranquillo respira
soffoca collassa
prenditi il tuo tempo
stai tranquillo tutto passa!

masturbazione
eiaculazione
tutto si nasconde tra le bolle di sapone

nella mia mente disperazione
nelle mie vene ipertensione
di morire adesso è una certezza
prendo una pasticca passa tutto
anche sensazione!

disoccupato
disadattato
dalle tasse e spese mi hanno dissanguato

il prodotto del precariato
a terra ho strisciato
peccato!

eri un bel ragazzo
fino a quando sei impazzito
ora sei un ombra
calpestato e deformato.

italia che bel paese
piena di spese
pizza e caprese
giovani, spose e
moda Milanese

artisti e prose
dipinti e chiese
ormai è palese
troppe pretese
mafia borghese
puglia e Varese
menti persuase
di soldi di case di cose dannose lussuose.
rimango
nel fango
come un argentino
mentre ballo un tango
dipingo
mi allungo
il collo e cancello
riprendo il pastello
il bue l’asinello
il prof fa l’appello
mi ribello e strillo
fragile cristallo.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Se continui di questo passo esaurisco i miei applausi ,ma lo meriti clap clap clap

il 16/03/2017 alle 11:31

Grazieeeeeee :)!!!!!!!!

il 16/03/2017 alle 11:47

Grazie mille :) sono onorato !

il 17/03/2017 alle 00:00

Alessio che testo un quadro perfetto di questa società. L'hai scritto talmente con arguzia che mi è scappata anche una risata perche avevo pensato ad una conclusione meno drammatica...pensa un po ad un piatto di pasta che rigenera sempre costa poco e calma lo stomaco! Ce ne vogliono di piatti di pasta per farci stare sereni. Ciao complimenti :)

il 17/03/2017 alle 11:03

Grazie mille sapete ogni commento mi aiuta a capire meglio le mie poesie :) grazie veramente!

il 17/03/2017 alle 11:42

Decanti la verità! Ne trasformi l'essenza! Diventa poesia di sogni e malinconia! Molto veritiera mi associo con gli amici in un applauso di lode! Un saluto

il 22/03/2017 alle 13:20

Grazie mille Giu!!!!!! un abbraccio grande!!!!!!!!

il 22/03/2017 alle 14:39
I pentimenti
Pubblicata il 13/10/2018
I pentimenti
sono i passeggeri postumi
di una sbronza colossale.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)