Vedi tutte le Poesie lette da franc dell'ultima settimana

Pagina aggiornata il: 19/08/2017 11:26:43
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Trallallero
4,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

piaciuta, folle :-)

il 16/08/2017 alle 12:23

Bravo!

il 16/08/2017 alle 14:48

dal tono nettamente prosaico-narrativo ma piaciuta ugualmente

il 16/08/2017 alle 18:15
Traballante come una trottola su un treno della Trenord, sulla tratta Taranto -Torino, mi trovai a parlare con un certo Tartarino, che non era di Tarascona, il quale trattava tappeti tarlati della Turchia e del Tagikistan in tutta la Toscana, il Tigullio e il sud Tirolo, nel tempo libero.
mi tartasso' talmente tanto che acquistai un tris di tappeti e, dopo una tiratissima trattativa, ebbi in omaggio tre trattamenti di talassoterapia presso le terme di Terracina, un tirabaffi in titanio e una trappola per topi in tungsteno del Transvaal
ma tant'è....!
tutto questo stress mi provocò una tremenda tachicardia che curai con tachipirina e tisane di trifoglio nano, timo e tiglio trilobato di Trieste.
dopo questo tragico tracollo cercai di riprendermi trastullandomi con una partita a tressette con un truccatore di tartarughe di Treviso, un travestito di Trento che faceva il trasportatore per una ditta di turaccioli a tempo perso, e la terzogenita della mia ex tata, sempre vestita da trekking, con una terza di tette e un toupet color tamarindo della Tasmania.
ah, però !!
dopodiché, con un totale tempismo tipico dei tachigrafi dei tir, mi trattenni dal trascendere in un terribile turpiloquio guardando il trailer in technicolor , in tre d , del film "Tarzan nella terra dei tafani" con John Turturro e Charlize Theron, con la regia di Margarethe Von Trotta , girato nottetempo nei territori dei Tupamaros.
quindi, travolto da cotante tragiche esperienze, me ne tornai nel mio trullo sui monti Tatra, canticchiando Trallallero trallalla' in compagnia del mio Fox terrier, della mia collezione di tovaglie trash in terital e di un trattato, in formato tascabile, sulla tropicalizzazione tardiva delle trote di torrente del Trentino, in trasferta dal Tirolo durante la terza edizione dei tg !
tremendo! !
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Febbre d'Amore
4,3/5 meriti (3 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Molto bella Morris

il 16/08/2017 alle 07:29

Bellissima Sir...

il 16/08/2017 alle 12:28

Grazie assai, Romantica!

il 16/08/2017 alle 14:40

Un abbraccio di gratitudine, amico mio, Far!

il 16/08/2017 alle 14:41

E molto bella

il 17/08/2017 alle 09:30

Molto gentle! Grazie!

il 17/08/2017 alle 12:05
Voglio solo abbracciarti e parlarti, sospirando
Starò vicino a te, non temere, sto arrivando

Sussurrami tutto quello che non vuoi dirmi
Toccami i capelli, riuscirai a rabbrividirmi

Adesso io sto accarezzando i tuoi neri petali
Profumano d'armenico assenzio misto a sesami

Cauto, prendo le tue mani che al mio cuore metto
La sensualità nel giuoco del toccarsi io accetto

Palmo contro palmo, le nostre dita si chiudono
L'una abbraccia l'altra e nude voci assurgono

Il respiro ritma i nostri impulsi, ansimando
Tocco le tue labbra, le sue linee, disegnando

Scendo con le dita sul tuo apostrofante mento
Lo mordo delicatamente e visceralmente ti sento
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Al lungolago
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

Finalmente della buona rima!

il 16/08/2017 alle 14:47

simpatica e carina

il 16/08/2017 alle 18:14
Nella calma seral per placar cura
lassa la mente franca si figura
sperduta nel mar l'isola di Armida
dove il piacere magico si annida,

o la splendida Atlantide evoluta
mirabilmente ascesa e decaduta,
o sparse isole polinesiane
dove arcaica virtù ingenua rimane.

gioca ora il carosello delle stelle
sopra il mio capo intento a ricordare
sotto le stesse la terra natale:

non ricordo infatti terre più belle
delle finora da Jacopo ambite
che le care dal Bénaco lambite.

22/5/2013 - 13/6/2013, riscrittura del 15/7/2017
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Gap
3,8/5 meriti (5 voti), lettura, 5 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

Difficile interpretazione. Di putrinodi ignoro il significato... L'insetto cela evidentemente una rappresentazione più ampia. Mantecare i tramonti è immensa. L'intera composizione, cmq, è geniale per potenza evocativa e originalità concettuale. Ammirato...

il 16/08/2017 alle 16:32
PH

Stupefacente...

il 16/08/2017 alle 16:41

...Putrinodi...forse "putridi nodi"...a parte questa interpretazione personalissima che, ovviamente, non obbligo nessuno a parteciparvi...sto constatanto che gli imitatori di Far Arden stanno aumentando...sono costretto, anche in questo caso, ad emettere una critica costruttiva con un imperioso: "incredibilmente ermetica".

il 16/08/2017 alle 17:31

Un testo alla maniera del miglior Lucio Dalla !

il 17/08/2017 alle 08:48

Chiara come il sole

il 17/08/2017 alle 12:12
Putrinodi eretti su bile di insetto
che schiaccia fusa come schiavi domenicali.

innamorato barbaramente col corpetto,
anziché calcinarsi di brulichii impotenti,
s'affezionò alla cima di un chicco di riso.
costipandolo con la saliva
per mantecare i tramonti.
  • Attualmente 3.8/5 meriti.
3,8/5 meriti (5 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Sei tu
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

stupenda e sensuale poesia..

il 17/08/2017 alle 11:56

Bel testo

il 17/08/2017 alle 12:12

Grazie a tutti

il 17/08/2017 alle 14:06
Sei tu che scrivi un noi
lo sento che mi vuoi
leggo il desiderio su un foglio strappato
la seduzione in un letto dannato
ti frega la paura e non mi cerchi più
che persona complicata sei tu........
si perde tutto nell' orgoglio
ma sappi che anch'io ti voglio
troviamo un posto,io sono qui
sarò come mi vuoi
e ti dirò di sì !!!!!!!
Romantica46
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
373 - Titolo perso
3,7/5 meriti (3 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

Molto bella, ciao Romeo

il 16/08/2017 alle 09:40
373

Altro reperto di chissà quando :) grazie rom per averlo ripescato

il 16/08/2017 alle 10:00

Fantastica... Rom sei grande... Rebel immensa...

il 16/08/2017 alle 12:27
PH

Che perla...

il 16/08/2017 alle 12:30

poesia straordinariamente originale

il 16/08/2017 alle 18:14

Bravo Rom, bel revival ;)

il 16/08/2017 alle 19:13
I capelli sono strofinacci
sbattuti nei suoni, nelle lacrime.
frutti troppo maturi ma dai colori acerbi.
(Si ritraggono
come un bacio)

l'alleanza, pensavo, dei nostri amori
fu scostante.

ora é Paura d'esser nell'altrove;
il dolore una virgola sempre presente,
quindi incapace
di modificarne
l'espressione.

il vuoto (fa eco la parola)
schiude se stesso nella caverna di una mano.
lo esorcizzo rendendolo più grande,
lo invoco come padre in figlio
nella preghiera ruvida della notte che si avvicina.

le schiene si piegano dove ora risiede
il colore della tua gonna.
in quelle pieghe non smetto d'esser
piccola.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

tvb.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Lunazione nei cieli interiori
4,0/5 meriti (4 voti), lettura, 11 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017
373

la luna che sorge nell'amplesso... uau :)

il 16/08/2017 alle 11:42

Bellissima... Come Rebel molto colpito dall'incipit, ma se dovessi incorniciare un verso, sceglierei la chiusa...

il 16/08/2017 alle 12:25
PH

Stupenda...

il 16/08/2017 alle 12:30

meravigliosa

il 16/08/2017 alle 18:15

Estatica!

il 16/08/2017 alle 18:35

grazie Reb i tuoi uau sono carinissimi ;)

il 16/08/2017 alle 19:00

Grazie davvero Far :)

il 16/08/2017 alle 19:01

Grazie davvero Far :)

il 16/08/2017 alle 19:01

Grazie PH :)

il 16/08/2017 alle 19:02

Grazie Franc

il 16/08/2017 alle 19:02

Grazie Axxxx ;)

il 16/08/2017 alle 19:03
Il sorgere di una nuova luna
nell'amplesso stretto del
buio

- Al primo quarto di un risveglio -

sboccia come fiore allungato
la luce appena nata

- la coscienza si rischiara -

fase progressiva nello splendore
verso una sfera perfetta

- la verità si svela e resta bianca nudità -
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Palingenesi
4,0/5 meriti (5 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017
373

bello, il vento del passato come ispirazione per il futuro. ciao rick, bravissimo

il 16/08/2017 alle 11:38

Tre strofe e il senso di una vita. Magnifica...

il 16/08/2017 alle 12:24
PH

Superba...

il 16/08/2017 alle 12:31

Bella!

il 16/08/2017 alle 14:49

...Qui si va indietro nel tempo...ma questa (ri-)nascita è da attestarsi in teologia, filosofia, biologia o nelle scienze sociali ?...un caro saluto, rom.

il 16/08/2017 alle 17:59

piacevole

il 16/08/2017 alle 18:16

Con la potenza di un haiku, molto bella!

il 16/08/2017 alle 18:36

Un ringraziamento a tutti per la lettura e per il commento. Per Romeo, credo che inconsciamente in questi versi io abbia voluto affermare una rinascita puramente dickinsoniana "Perchè l'amore fa rinascere la vita nella divinità"

il 16/08/2017 alle 22:57
Ricordo tutto
Dolce retrospezione
Rinasci con me
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (5 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Una lacrima
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017
373

se tu fossi una lacrima, vorrei lo strazio perenne. mi piace :)

il 16/08/2017 alle 11:41

Molto bella!

il 16/08/2017 alle 14:49

molto carina

il 16/08/2017 alle 18:16
Se tu fossi una lacrima ,
vorrei mutarmi in viso ,
per esserne eternamente rigato...
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Amore difficile
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

Brava!

il 16/08/2017 alle 14:49

Grazie Morris

il 16/08/2017 alle 15:42
Anime perse,
sono storie diverse,
dove col cuore fai a botte
È la paura ti fotte
sono storie dannate
dalla gente giudicate
l'amore resta imprigionato
baci rubati in un sentimento sporcato
nessuno resta al proprio posto,
viversi nell' ombra sempre di nascosto
il tempo passa noi ci amiamo
ma sempre di più ci nascondiamo
l'amore diventa una fregatura
se a vincere è la paura,
se vado via non ritorno
voglio amarti alla luce del giorno
insieme con l'amore che è più potente
di chi ci giudica e non capisce niente
restano solidi quei rapporti
che contro il male sono più forti!!!!

Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Voglio darti tutto il mio cuore
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

Parole che fanno commuovere, Lettore!

il 16/08/2017 alle 14:46

Grazie Morris

il 16/08/2017 alle 17:54

è molto bella complimenti

il 16/08/2017 alle 18:17

Grazie Franc

il 16/08/2017 alle 18:22
vorrei darti tutto il mio cuore, perchè la mia vita che continua a scivolare nello universo Ho camminato tra cespugli spinosi è foreste cercando di svegliarmi è trovare il tuo viso è cercare la luce dei tuoi occhio dove trovarti il tuo amore è con te voglio camminare insieme ha per arrivare al tuo cuore Ascolta le mie parole che sono come,gocce rugiada su i prati della montagna è camminare insieme a te perchè il tempo vola oltre i confine della nostra vita è portare nel tuo cuore il mio amore. per sempre perchè nel mio pensiero ci sei tu per donarti tutto l'amore per te Lettore iiiiiiii
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
il primo bacio
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

Carina

il 17/08/2017 alle 12:11
per arrivare
al primo bacio
spesso occorrono anni
ma a quel bacio ritardato
ne seguono poi tanti
che statisticamente
risultano dati uno al giorno.
aritmeticamente
uno + novantanove fa cento
similmente
novantanove + uno fa cento.
ma non è la stessa cosa.

poicifuquellodigiudanms17agosto2017

  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
calvo
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 16 di Agosto del 2017

Mah

il 17/08/2017 alle 12:10
Studi recenti
hanno dimostrato che
gli uomini
quanto più sono calvi
tanto più sono cattivi.
molti dicono che sia vero
e il perché sta
nei loro capelli
che appena possono
li abbandonano
Non è giusto però!

rapatiearrapatinms17agosto2017.
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Poeti
3,5/5 meriti (2 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Bravo

il 15/08/2017 alle 21:36

bella bravo

il 16/08/2017 alle 11:52

Caro Franc, non diamo nessuna classifica di merito a coloro che scrivono solamente perchè si mettono in ascolto del cuore e scrivono poesie. Allora ben venga la poesia,così densa di tanti sentimenti!

il 16/08/2017 alle 18:30
Ci son tanti che si fregian del titolo
di poeti.
c'è quello agganciato alla realtà:
illustra
i sentimenti universali,
rivisitati con forte tinte emotive;
c'è quello staccato dalla realtà:
cantore della luna,del sole,
che deve per forza adattare
ai sentimenti di gioia, malinconia.
c'è un altro tipo di poeta:
scrive per far luce in se stesso,
non si vende alle mode correnti;
mediocre, forse,
ma valente, perché non vanta
i propri successi,
rifugge da ogni inutile esibizionismo
e la sera ripone i suoi scritti
nel labirinto della mente.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
L'Anima Migliore
4,3/5 meriti (3 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Interessante

il 15/08/2017 alle 21:42
E andò giù, nel locale all’angolo
a bere ferrochina e sfornare una poesia dietro l’altra
la cameriera, detta piccola farfalla
portava vassoi da un tavolo all’altro fischiettando
cose senza senso
lui vide l’amore dall’altro lato del tavolo
eppure la ragazza appariva confusa
per caso conoscete i tramonti lungo il mare?
c’era un uomo, stringeva le mani a questa ragazza
ed elencava un corridoio di promesse lungo
da qui a chissà dove
allora lui, guardandoli sciorinò un’altra poesia
sulla sorpresa, la delusione, la speranza, la tenacia,
la noia, l’attesa, l’estasi, la fine.
conoscete per caso la donna che sta entrando?
non è ubriaca ma parla come un uomo ubriaco
dice di aver conosciuto ogni sorta di dolore
quell’affare confuso al sesso, al bisogno di qualcuno
la solitudine li ha imbarcati volentieri
sedetevi pure accanto a lui
è un giorno come tanti, morirà di silenzi,
di stenti, di vigliaccherie, di sogni infranti
c’è un libro sul tavolo
nessuno lo sfoglierà, nessuno lo leggerà
non è tempo di perdoni tanto meno di libri
e che ci fanno in un posto del genere
quella ragazza, questa donna
continua pure a bere, continua pure a imbrattare pagine
non c’è poesia migliore
che non si debba ancora scrivere
che non si debba ancora leggere
su, datti da fare
la piccola farfalla
è pronta a servirti l’anima migliore.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Un amore
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Carina

il 15/08/2017 alle 21:42

Un amore in attesa di essere vissuto in pieno. Gradita!

il 17/08/2017 alle 18:00

Grazie

il 17/08/2017 alle 18:03
Ti ritrovo in ogni pensiero,
in ogni immagine,
in ogni sguardo
in ogni lacrima,
È in ogni angolo......
sei la parte più nascosta di me!!!

Romantica46
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il canto del cigno
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

bella esecuzione!

il 15/08/2017 alle 18:57

ok

il 15/08/2017 alle 21:41
Suono al pianoforte una famosa sinfonia
per entrar con l'auditorium
in piena sintonia;
dinanzi a una platea festosamente riunita,
le mani scorron nervose sui
tasti
e vanno via da sole.
si snoda il sogno di una
esuberanza fino adesso taciuta.
l'ultimo refrain non è ancora
scoccato
e il pubblico è tutto in piedi
ad applaudir estasiato
esco dal palco,
ormai pago di un'unica vittoria.
cammino in punta dei piedi
per non tradir
il religioso silenzio,vero alleato
di chi ricalca rinvigorito
lascena della vita.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Tramonto-acrostico
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Troppe poesie in un giorno! Ne dovremmo scrivere una ogni 24 ore!

il 15/08/2017 alle 21:41
Trionfo e apoteosi di un giorno assolato
regno inespugnabile di silenzio e quiete
assioma di precarietà di ogni esistenza
mormorìo accorato di fauna e natura
occulto si presenta nei cuori degli
insensibili
notte precorre,in una vita che non si spegne,
ma sempre scorre
turchese il cieo si distingue secondo
un copione prefissato
occhio beato,nel contemplar
la meraviglia del creato
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Visione
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Bella visione

il 15/08/2017 alle 21:40
Non mi muoverò da qui
senza avere tue notizie.
non staccherò il mio sguardo
dalle tue finestre finchè non
si chiuderanno per sempre;
non ti lascerò andare ramingo
per il mondo
alla mercè di mercanti
senza scrupoli;
non permetterò l'ennesimo
insulto
alla tua povertà in spirito;
ma sarò sempre al tuo fianco
a vigilare,custodire,
con te soffrire e gioire,
perché vedo in te
lo spirito di Cristo.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Posologia di un tramonto
4,5/5 meriti (4 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

il mare schioccava suoni... magnifica!

il 15/08/2017 alle 18:56

Bella :)

il 15/08/2017 alle 21:43
373

Notevole, sono commossa

il 15/08/2017 alle 21:49

GRAZIE

il 15/08/2017 alle 23:03

Particolarmente intensa...

il 16/08/2017 alle 00:17

Ancora GRAZIE

il 16/08/2017 alle 01:27

Ottimi versi, con una chiusa da antologia...

il 16/08/2017 alle 12:42

Un'Antonia antologica... davvero magnanimo, poeta Far Arden. Grazie

il 16/08/2017 alle 19:53
era una sera agostana
e sulla liquida spiaggia,
nel cicaleggio di ciottoli
e lirici gabbiani,
contemplavo (prona)
un apocalittico sole.

il mare
teso come un arco
schioccava suoni e luci a più non posso
- il cuore in sconquasso -

fiori d'aria, musica e colori
si riversarono a secchi
sul mio corpo espanso
- sentieri di cielo la mia pelle
mentre il giorno moriva
sulla mia schiena -
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Rima-acrostico
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Sono imparziale!

il 15/08/2017 alle 21:39

Non mi piacciono i gruppetti!

il 15/08/2017 alle 21:39
Rimembranza nostalgica
ispirazione innata
magia di assonanza
allitterazione frequente.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Libero
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Carina

il 15/08/2017 alle 21:37

troppo carina

il 16/08/2017 alle 11:51
Libertà:trasvolare i cieli ad alta quota
e accarezzare gli astri del firmamento.
libertà:attraversare gli oceani,
sfidare impavidamente le procelle
ed essere spinti dai marosi
nel fascino degli abissi.
libertà:decidere senza asservimenti a lobbies economiche.
vera autonomia,
scevra di remore e pregiudizi.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
La Ninfea del Gladiatore Cremisi ,
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

interessante e apprezzata un saluto

il 15/08/2017 alle 16:17

You are the best :)

il 15/08/2017 alle 16:44

grazie Franc, un saluto a te!

il 15/08/2017 alle 18:53

thanx Sabry, magari! :-)

il 15/08/2017 alle 18:54
373

profumata :)

il 16/08/2017 alle 11:43

The King...

il 16/08/2017 alle 12:26

Grazie del commento, Reb!

il 16/08/2017 alle 18:34

Graditissimo passaggio, Far!

il 16/08/2017 alle 18:34
La Ninfea del Gladiatore Cremisi

ancora m'ingabbio
con la punta del verso,
in una conchiglia sensitiva,
frammentando molecole
al grembo fecondo,
lontano dai mondi superni,
là, nel lavacro del limbo.

armonizzo con cura
ogni gioco di pelle,
cesello di labbra
il rubino furioso,
tra pieghe di luna
sommersa d'aromi,
odorosa di rosa.

ricerco la via
che ci porti insieme
all'estasi, risonante d'eco.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il faro
3,0/5 meriti (2 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

apprezzo la laconicità che dice più di un lungo discorso

il 15/08/2017 alle 16:18

Tormentosa

il 15/08/2017 alle 21:45
Nella notte di tempesta
la luce del faro
mi condurra' al porto
dove ormeggiare la nave
dei miei sentimenti.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
lasciami vivere nel tuo cuore
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Tenera

il 15/08/2017 alle 21:45

grazie Morris

il 16/08/2017 alle 10:15
voglio vivere sempre nel tuo cuore è vivere nei tuoi sogni, nei tuoi pensieri, è vivere con te nel silenzio ascoltando i battiti dei nostri cuori, amore lasciami camminare nel silenzio buio per cercarti nei miei pensieri è lasciati inseguire nel sentieri della nostra vita. fino a incontrarci è perderci nelle nostre emozioni d' amore,cerchiamo insieme il nostro orizzonte è andiamo verso la nostra romantica sera dove tutto appare una luce splendente che illumina il nostro amore, Lettore iiiiiiiii
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Lontano
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

a estreme situazioni ,estreme decisioni, piaciuta un saluto

il 15/08/2017 alle 16:20

Brav a

il 15/08/2017 alle 21:44

Brava, Elisa

il 15/08/2017 alle 21:44

Un buon proposito!

il 16/08/2017 alle 00:16
Voglio allontanarmi.
partire per l'ignoto.
nello zaino solo l'amore
che so di poter donare,
le mie passioni,
gli amici veri.
parto con la luce
che hai cercato di oscurare.
la mia luce.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
custodi della città
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

simpatica

il 15/08/2017 alle 16:20

Bellissima

il 15/08/2017 alle 21:43
notte d'estate,
tutti via dalla città,
i pochi rimasti sono
barboni,animali randagi o persone che
amando male o troppo,
fanno i custodi della città-
sono gli angeli blu, che aiutano
gli animali in difficoltà,
gli angeli rosa che aiutano le donne
ed i deboli maltrattati,
siamo io e e te che preferiamo
la città silenziosa,
priva di caos -
custodi ed a volte guerrieri,
dove occorre forza e coraggio -
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il mio pensiero e vicino a te
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 5 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Giuseppe è bellissima bella bravo

il 15/08/2017 alle 15:47

Giuseppe meno male che svetti ad alta quota tra tanti...

il 15/08/2017 alle 16:16

Molto bella Giù!

il 15/08/2017 alle 16:42

Grazie a tutti

il 15/08/2017 alle 17:24

Bis

il 15/08/2017 alle 21:46
Mentre scrivo il mio
destino, penso a te.
cammino con la mia
mente tra le nuvole
portate dal vento, guardo
l'orizzonte che sembra così
vicino, come il mio pensiero
e vicino a te, e come il tempo
che nulla concede, tutto si
consuma intorno a me, mi
accorgo che il mio scrivere e
solo un'illusione, senza di te
la mia vita e un'unica pagina
dove tutto era già scritto dal
mio destino. Ma continuo a
camminare e ti osservo,
penso e ti sfioro con la mente.
resto qui ad ascoltare i tuoi
silenzi, mi perdo nei tuoi occhi,
vorrei entrare nel tuo cuore,
dove il tempo non esiste,
perché l'amore non a tempo
e solo chi sa amare lo
comprende. Amore il tempo
che vivo, lo vivo per te, vivo
nella speranza di respirare i
tuoi respiri, di vivere le tue
emozioni, le nostre parole
devono essere la forza
dell'amore. Perché questo
nostro amore non ha età.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Anime di Dio
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Apprezzabile

il 15/08/2017 alle 10:43
Tante anime fluttuano
su questa terra.
anime pie spiriti perversi.,
spiccano in miriadi
di connotazioni diverse.
anime uniche,particolari,si mostrano al mondo
come creature di un solo Dio.
un talento sportivo
e un illustre scienziato:
anime vestite di straordinario
ingegno,da molti laudato.
un santo osannato:
anima avvolta nella bandiera
della misericordia,
da Gesù inviata.
un bieco malfattore;
essere rabbuiato e imbruttito,
in ogni momento della vita
terrena,tallonato da Dio,
fiducioso in estrema conversione.
esseri promananti da un solo artefice
aspirano,nei loro reconditi pensieri,
ad un equilibrio
stabile e armonioso;
a una gioia vitale,
non fiaccata dal peccato.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Catania-acrostico
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Bella! Forza Catania!

il 15/08/2017 alle 10:44
Centro fiorente di genesi calcidese,svetti ad alta quota emblema di un paese
agata tua martire protettrice,vergine santa, che dalla lava salvò le tue
vestigia
terremoti non hanno spezzato la tua
smania vitale,ma ricostruita,domini indisturbata sulla costa orientale
agricoltura e artigianato ti orlano
con prolifici prodotti
notte quiete,minacciata invano dai forti boati di un vulcano
ionio luccica abbagliante di gioiello,
che fende le spumeggianti onde con passo da gigante
ardi d'estate di calura soffocante,ma la brezza marina
mitiga la tua sete opprimente
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Kristall Radio
2,0/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

riscontro una osmosi tra la naturalezza delle onde sonore e l'ampia portata catartica dell'acqua complimenti

il 15/08/2017 alle 16:15

Modulazioni di frequenze

il 15/08/2017 alle 21:47
Onde sonore
si librano nell'aria,
fluttuano tra le nuvole,
entrano nelle case
di chi è libero nella mente...
un piccolo mare
d'acqua cristallina,
limpida , incontaminata...
gli speaker s'inebriano
di questo mondo d'altri tempi,
il microfono è la loro spada,
la voce è un tuono...
kristall Radio ,
il dolce uragano nell'etere..
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il cielo si frantuma negli occhi
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Una visione del mondo quasi extra-corporea! Piaciuta!

il 15/08/2017 alle 13:20

Grazie Ax :)

il 15/08/2017 alle 16:48
Respiro stelle
o quel che ne resta

luce caduta in un bicchiere

pianeti si disintegrano
nell'apparente quiete

nel mare calmo della sera
osservo mondi a scomparsa

il cielo si frantuma negli occhi
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Belgrado è insorta!
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Significativa

il 15/08/2017 alle 10:44
Tutto il popolo ha innescato
la rivolta.
dalle miniere,dalle campagne,
da ogni periferico rione,
l'inquietudine esplode:
più forte di una granata
di cannone.
belgrado è finalmente insorta|
i simboli del potere emigrano
dai tetti alle cantine
del palazzo del parlamento.
fugge il perfido tiranno.
boria di fanatico gigante
diventa tenue sospiro
di nano sconosciuto.
il soldato regala al dimostrante
il pesante fucile:
è l'ora della pacificazione,
abbasso l'odiato regime!
un solo grido esuberante
squarcia la città tirannizzata.
serbia liberata|
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il figlio di Salo'
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 11 di Novembre del 2013

Potrei ricopiare il commento scritto poco fa, in un'altra poesia, in sintesi: dobbiamo e possiamo stendere un velo pietoso, prima o poi ogni verità salterà fuori ma adesso no, troppe le menti invase dell'odio politico. Prima e dopo lo 8 settembre abbiamo vissuto una guerra fratricida dove, da una parte e dall'altra, sono state commesse nefandezze di ogni tipo.

il 12/11/2013 alle 10:29

Potrei ricopiare il commento scritto poco fa, in un'altra poesia, in sintesi: dobbiamo e possiamo stendere un velo pietoso, prima o poi ogni verità salterà fuori ma adesso no, troppe le menti invase dell'odio politico. Prima e dopo lo 8 settembre abbiamo vissuto una guerra fratricida dove, da una parte e dall'altra, sono state commesse nefandezze di ogni tipo.

il 12/11/2013 alle 10:30

per non dimenticare mai! Grazie per questa poesia

il 13/11/2013 alle 08:00
Figlio di Salo',vittima di una guerra:
8 settembre:obbrobriosa pagina
da riscattare;
fucile automatico di germanica estrazione;
un logoro tascapane e due giberne in via
di estinzione;
combatti il partigiano tuo fratello nel dolore;
infiammato di sincero amor patrio;
ascolti con commozione
il discorso di un Duce
dalla non piu' riconoscibile voce;
il nero invasore e il britannico assaltatore.
commistione di razze
da lottar senza esclusione,
con le unghie e con i denti.
600 giorni di breve vita:di fulgide illusioni:
mitiche vittorie da ottenere con
armi segrete:
mai afferrate dalle tue mani
ma il grigio spettro del 25 aprile
aleggia esaltato
sul figlio di Salo'
dal nero copricapo.
il tuo sacrificio
guarda con rispetto e pena
lo Stivale liberato.
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Le mie ossa agli avvoltoi
3,7/5 meriti (3 voti), lettura, 5 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Bella, mi ricorda il lubro tibetano dei morti e 7 anni in Tibet...

il 15/08/2017 alle 13:22

ermetismo noir versi interessanti...

il 15/08/2017 alle 16:03

Grazie Ax, infatti si riferisce al funerale celeste tibetano :)

il 15/08/2017 alle 16:50

Grazie Franc

il 15/08/2017 alle 16:50

Grazie Franc

il 15/08/2017 alle 16:50
Ancora bianche, frantumate,
le mie ossa agli avvoltoi

tra picchi di pietra e neve
sotto gli occhi di Buddha

la pelle,le carni i miei vestiti vecchi
da offrire in pasto ai becchini celesti

tra sangue, viscere e incenso
l'inizio del volo sul fiato dei mantra

tutto il resto è inutile
il mandala é stato soffiato via...
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
jacopo, genia di fate ed orchi,
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Luglio del 2010

Ninomario sai che quella noticina che metti in fondo mi piace un sacco!!!

il 20/07/2010 alle 14:09

Nulla riesce a saziare la tua( mia ndr) fame implacabile
sto lavorando su questo tuo piacevolissimo scritto per trarne una canzone da tradurre in videoclip( se me ne dai consenso)
anche questa è contraddizione!
ciao affettuoso
ninomario

il 20/07/2010 alle 14:59

tu sei secondo me in contradizione sempre
su tutto quello che ti circonda,
ma dentro dentro sei tenero come un agnellino da latte.
la tua amica agnellina che vuole assolutamente starti vicina.
Marygiò

il 20/07/2010 alle 17:15

stai lavorando su VELLEITARIO????
WOW!!!
hai un canale su you-tube?
io sì, sono annysea

il 20/07/2010 alle 17:43

scusami, non ti ho ancora detto che questo Jacopo è da fiaba...nonno!

il 20/07/2010 alle 17:44

la mia pw. sciarek79
ma è presto per il nostro video, ti avvertirò
ciao
ninomario

il 20/07/2010 alle 20:21

da fiaba zio!

il 20/07/2010 alle 20:22

sempre nipote ti è!!!

il 20/07/2010 alle 21:31

e tu sempre ragione vuoi!!!!!

il 20/07/2010 alle 22:03

in contraddizione è scaramantico e fra bene e male prospettato indica il bene sempre
attenta io dico di diventare come re Mida che chiese agli dei di avere il potere di trasformare in oro tutto quello che toccava, ma poi si accorse che anche il cibo diventava oro
e allora cerca di diventare re ma accontentati come tutti di non pensare di arricchirti ma cerca di avere quanto ti basta e fai in modo che tutti gli altri possano avere lo stesso trattamento sia pur minimo
elementare mari
abbraccio
ninomario

il 20/07/2010 alle 22:11

non sia mai!!!!!

il 20/07/2010 alle 22:16

o lo sia sempre!

il 21/07/2010 alle 09:27
Genia di fate ed orchi
nel nome che ti porti
e tu,
da capitano
terrai,
con ferma mano,
veliero sulla rotta;
novello timoniere
per te,
per quei begli occhi,
sia oro ciò che tocchi:
ma medita su Mida!
La stirpe
non è micalegata
al vil denaro,
soltanto quanto basta,
purchè
ne sia per tutti,
a tutti
anche se poco,
carissimo Jacopo.


incontraddizionesemprenms-3all’8

  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
15 Agosto
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

decisamente interessante

il 15/08/2017 alle 15:41

Esemplare

il 15/08/2017 alle 21:46

franc e Sir Morris, grazie. Cordiali saluti ggc

il 16/08/2017 alle 08:29
Ferragosto e pur liturgica Festa
della Beata Vergine Assunta
in Cielo, di Maria le lodi cantar
vorrei ma come osar dir dopo
del divin Poeta i sublimi versi?
così di Lei immaginar mi piace
qual dolce fanciulla ebrea a lievi
di Anna e Gioacchino i genitori
render le fatiche quotidiane e che
al pozzo di Nazareth muove allegra
con la brocca in testa e un poco poi
qui ferma in attesa del traboccante
d’acqua secchio ilare fantasticar
del futuro con le compagne sue
ch’ancor dell’Arcangelo quel dir
lontano ignoto e del futuro destin
suo terreno e poi celeste ignara
come ignara che un comun mortal
qual io son dal nome dello sposo
giuseppe suo mortale pure nei secoli
a venir tanto lontan futuri un dì
potesse con amore dire: Maria
del Ciel Regina per me per i miei
cari Gesù l’amato Figlio prega .
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Lo sconosciuto
Pubblicata da PoeticHouse Sabato, 5 di Agosto del 2017
373

Il senso di un'esistenza...si scopre solo alla fine credo. Ciao saby!

il 05/08/2017 alle 12:46

persino Padre Pio diceva: "sono un mistero a me stesso".

il 15/08/2017 alle 15:31
L'ombra che mi cammina a fianco,
di lui so quanto ne so di te in fondo
quando puoi dire di conoscere
davvero qualcuno.....

quando ti sorride, ti parla
o si sdraia nel tuo letto ?

no, non è sufficiente, non è detto
e anche se ti ha rivelato il suo nome
non ti ha poi mostrato granchè!
il cuore del cuore resta un mistero

quando lo sconosciuto
è prima di tutto nello specchio

proiezione di un ignoto io
che cerca conferme in un riflesso
nessuna banale carta d'identità
dichiara il senso di un'esistenza

lo sconosciuto è un fantasma di carne
con gli occhi di qualsiasi colore, non conta...
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
L'occhio nell'abisso
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Decisamente dark, mette i brividi! Quindi, riuscita!

il 15/08/2017 alle 13:21

degna di un film thrilling, piaciuta complimenti!

il 15/08/2017 alle 15:30

Grazie Ax, si è un pochino dark ;)

il 15/08/2017 alle 16:51

Grazie Franc :)

il 15/08/2017 alle 16:52
Il sogno sconfinato in incubo
la bocca della notte spalancata

ragni salgono dal pozzo
senza fondo

una gola viscida di fango
dove scivolano respiri

desideri fratturati nella caduta
si sfracellano nel vuoto

assiste impotente l'occhio nell'abisso
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
i potenti e i ricchi
1,5/5 meriti (2 voti), lettura, 0 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 22 di Maggio del 2015
il potere non rende liberi,
i potenti sono, i piu infelici della terra,
mai soddisfatti, tristi, il loro pensiero

è conquistare sempre di piu, il mondo,
per soddisfare, il loro spirito arido,
e il loro cuore duro, come la pietra,

gli intrighi dei potenti, sono imperdonabili,
se, il ricco potente pensa, solo alla sua potenza
avrà sempre le ombre, dei demoni accanto,

il tuo occhio è amorfo, la tua mente, è coperta di fango,
la tua anima soffre, non ha luce, è buia piu della notte!
i tuoi pensieri sono angoscianti, gli incubi notturni sono intorno a te,

il Signore non odia i potenti o i ricchi,
ma il ricco ha il dovere di aiutare il povero,
e il potente di aiutare i miseri popoli!

solo così la vostra ricchezza e potenza,
non sarà la vostra dannazione eterna,
non siate avari, non siate egoisti,

godete la vostra vita nella ricchezza
ma aiutate coloro che sono nel bisogno,
perchè coloro che possono,

devono fare !
  • Attualmente 1.5/5 meriti.
1,5/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Troppe-O-2
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

Oh che bella

il 15/08/2017 alle 10:45
Osservando occasionalmente un oculato operatore ospedaliero oberato da onerosi obblighi e affetto inoltre da un'orribile orchite
mi occupai di ordinare per un ossuto osteopata di Oslo, mio omonimo, un ottimo orologio in oro massiccio con le ore in ossidiana, in occasione del suo onomastico.
opportunamente prestai il mio operato per una Onlus che si occupava degli olivicoltori ossessionati dalla mosca olearia, ottenendo in omaggio un organetto con i tasti in opale
appartenuto a un certo Orazio dalle lontane origini ostrogote.
organizzai allora un Open day con l'associazione "Ornitologi ossessionati dall'organza" con cena
a base di olive di Oliena, ostriche Oleron, orata di Orte e ossobuco all'orvietana, il tutto allietato da
un complesso di ocarine intonanti ossessivamente Obladi Oblada !!
ovviamente ebbi un atteggiamento ondivago con l'orgoglio però di aver operato onestamente con un occhio di riguardo verso l'orso delle Orcadi
occidentali, oggettivamente ostaggio di un'oscura ordalia e per l'obbrobrioso ostracismo oltremodo oltraggioso verso l'opossum con l'orzaiolo dell'ovest dell'Olanda. !
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
L'Amore di un Assassino
3,7/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

bella bravo mirris

il 16/08/2017 alle 11:53

Grazie infinite, Lettore!

il 16/08/2017 alle 14:42
Luce dei miei spenti occhi
Perla dei miei profondi abissi
Uragano delle mie tristi lacrime
Olfatto dei miei inebriati sensi
Tatto delle mie insensibili mani
Udito del mio sordo cuore
Voce della mia muta bocca
Senza di te l'amore non mi tocca
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Proprio stasera come Hank
4,0/5 meriti (2 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 15 di Agosto del 2017

piaciuta

il 15/08/2017 alle 07:48

Giusto discuterne

il 15/08/2017 alle 10:46

Grazie per la lettura e i commenti Er

il 16/08/2017 alle 09:10

Bukowski resta un mito...in alcuni momenti Er

il 16/08/2017 alle 09:11
Proprio stasera
non mi va
di vedere idioti programmi di telefilm statunitensi
improponibili e insensati
o americane pubblicità
di rulli per dipingere case…
o compressori per gomme…
sparachiodi…
meccanismi per allontanare bestie (non esseri umani, purtroppo!).
e frullatori di intingoli che solo il loro stomaco
potrebbe reggere a un innato senso italico di vomito.
ma chi cazzo li compra da noi?
pubblicità.
cretina.
inefficace.
politicamente corretta solo per rispetto contrattuale.
e che nessuno acquista, ma non lo dicono.
ma va in onda!
nausea profonda
insopprimibile disgusto per idiozie reiterate.
ridicole e ignobili.
e non mi va neanche di cenare.
un panino al volo…
vegano.
allora mi cucino per domani
senza grassi
quasi da fare schifo.
ma è la legge della sopravivenza
la mia
come l’ha insegnata Rambo.
batto qualche tasto
e vado a letto.
almeno i sogni melatoninati
non sono incubi.
e mi riportano
al mio mito: Mr. Belvedere!
si potrà dire tutto di me,
ma non ho mai stinto un bucato
sono educato
né ho mai venduta la mia mente o, se preferite,
la mia anima
se non al mio Signore:
io.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Dark song
3,3/5 meriti (3 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Perfetta evocazione di Sound of Silence, una malinconia profonda si diffonde dai tuoi versi...

il 14/08/2017 alle 23:55

Grazie Ax,si è ispirata da quella bellissima canzone...buona notte :)

il 14/08/2017 alle 23:58

versi ammantati di mestizia ma belli

il 15/08/2017 alle 07:47
Hallo darkness my old friend
sei tornata per restarmi negli occhi
e nelle valli buie del cuore
dove i ricordi nel frattempo sono diventati sogni
tanto da non poterli più distinguere
sapevo che saresti arrivata
sulle vie della sera
e ti saresti accomodata
nel petto e nelle vene
non chiedi mai permesso
d'altra parte immaginavi forse
che non te lo avrei concesso
ma ora che sei qui
la tua presenza sembra naturale
ed io ascolto la tua cupa canzone
sullo sfondo dei giorni persi
invocando a vuoto
i nomi di chi se ne è andato
in fondo siamo tutti
strofe diverse legate
a un solo antico ritornello...
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il mio cammino
4,3/5 meriti (3 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Ma è bellissima poesia bravo

il 14/08/2017 alle 19:51

Sentimenti veri

il 14/08/2017 alle 20:38

Sentimenti veri

il 14/08/2017 alle 20:38

Sentimenti veri

il 14/08/2017 alle 20:38

Bravo

il 14/08/2017 alle 21:01

Grazie per i vostri commenti

il 15/08/2017 alle 07:24
Il mio cammino per te e
senza tempo. Vorrei essere
per te una ragione di vita,
vorrei essere una lacrima
che scende sul tuo viso.
donami un tuo sorriso, dai
ancora una speranza a un
cuore distrutto dal dolore.
qui finisce il mio cammino,
qui svanisce la tua immagine
dalla mia mente. Sogni infranti,
ricordi sbiaditi, come questo
deserto davanti hai miei occhi.
due occhi in cerca di un nuovo
mondo. Si stanno cancellando
le tue orme dalla mia vita. Sei
diventata come una fiamma
che scompare lentamente
nell'infinito. Sempre più lontana
dal mio cuore. Delusioni,
amarezza, lacrime. Quante
macerie nel mio cuore. Tutto
questo non piegherà la mia
anima. Perché ci sei tu nel
mio cuore.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Leggi una mano
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Pungente

il 14/08/2017 alle 21:02

Le linee della mano io le so leggere.....

il 16/08/2017 alle 19:38
Scruta la mia mano zingara;
scopri la linea della vita:
breve nel piacere,
lunga nel dolore.
regalami l'illusione
di un incontro di amore.
la retta della fortuna
appare spezzettata
in più punti:
non voglio scommettere
denaro
e affidarmi alla brama
degli stolti.
ma la linea della salute
è per te,zingara,
arcana.
e tergiversi, soprassiedi.
un sorriso emaciato
rimanda ad altra occasione
la bellezza del malore.
la sottile etisia
che l'illuso consuma,
e che non hai voluto rivelare,
rende più caldo
o zingara, il tuo fuoco
di prestigio.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
e-statico di notte
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017
373

Siete super!

il 14/08/2017 alle 19:21

apprezzata

il 14/08/2017 alle 19:34

BElla

il 14/08/2017 alle 21:02

tu lo sei, reb! bi-bacio.

il 15/08/2017 alle 17:17

franc, grazie.

il 15/08/2017 alle 17:18

sono contenta, Sir.

il 15/08/2017 alle 17:20
estatiche le strade a mezzanotte
viziano ombre e sventrano le forme

pollici in bocca a nutrimento vano di illusioni
sembrano i cuori

estatico il rumore dello schiocco
mentre deturpa l’aria all’insaputa

la fuga è solo picco di languore
come uno sputo in cielo che ritorna
o l’occhio retroverso dentro il sogno
dissolto con un gesto di bagliore

me + a.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
la vispa teresa
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Allegra

il 14/08/2017 alle 21:02
la vispa teresa
si muove felpata,
tra le zolle di erba bagnata.
stupida farfalletta,
poggiata su un basso ramo.
veloce animale,
ma di Teresa a portata di mano.
agguanta il volatile
la fresca bimbetta,
tra lo scricchiolìo di legno.
sorride sgargiante Teresa,
mentre torna a casa
gridando "L'ho presa! L'ho presa!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
ama
2,5/5 meriti (4 voti), lettura, 15 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 14 di Giugno del 2017

Bella, tratti l'amore in modo non banale :)

il 14/06/2017 alle 06:41

ecccccertamente. grazie Sabyr. ma.

il 14/06/2017 alle 10:39

Non so se sia una questione di genere, ma si riscontra un arretramento talmente eclatante rispetto ai precedenti testi, da indurre persino a dubitare che si tratti della medesima penna...

il 14/06/2017 alle 12:57
373

trovo molto bello "abbi cura di me nei tuoi abbandoni almeno per giocare a nascondino quando nel petto piove la passione". credo che le poesie a 4 mani siano sempre una bella prova, vi siete ben fusi :)

il 14/06/2017 alle 16:45

... sai Arden che mi hai fatto nascere un dubbio atroce? e mi sa, peraltro,che hai piena ragione: è proprio una questione di genere! (ti prego, però, non spiegarmi cosa hai voluto dire, sprecheresti il tuo, immagino, prezioso tempo, chè io non sarei in grado di capire). anche sull’arretramento eclatante, hai fatto centro. c’entra, infatti, altra penna ma, credimi, stavolta gliela faccio pagare a quel poetastro del menga! parola di ma. mi perdoni per il disgusto che questo testo ti ha suscitato?

il 14/06/2017 alle 20:44

733 ops! 373, vabbè è lo stesso. tvb. ma

il 14/06/2017 alle 20:47
373

non è proprio la stessa cosa ma vabbè :) a quando una mille mani con a (che suppongo sia algor) tu io e far arden per esempio? anche io tvb :*

il 14/06/2017 alle 21:02

Non comprendo, francamente, il tono ironico della replica. Ho sempre riconosciuto il tuo valore, intendevo solamente che, probabilmente, la dimensione "romantica" ti si addice meno delle altre forme espressive. Poi, quando ho letto il commento di 373, ho compreso che era a quattro mani, e l'arcano dell'inopinato arretramento mi si è svelato. Tutto qui...

il 14/06/2017 alle 21:06

373, tentiamo? devo prima sentire algor

il 14/06/2017 alle 22:01

Far, scusa, è quell'arretramento che mi si è messo di traverso. sappi che io ti stimo comunque. .

il 14/06/2017 alle 22:03

ma, tranquilla! ammetto, a "ritroso"? no, le sparo grosse a volte e arretro. giuro non lo faccio più'. Reb, ci sto se Rom ci sta. ciao.

il 14/06/2017 alle 22:13

amare è difficile ed a volte sfinisce,,,,,mai mollare però.... amare rende vivi

il 15/06/2017 alle 07:08

Meravigliosa nella forma e nel contenuto!

il 15/06/2017 alle 08:21

sissì, Ginni. grazie. ma

il 15/06/2017 alle 09:05

Sir. contenta che ti sia piaciuta. ciao. ma

il 15/06/2017 alle 09:07
voglio amarti ogni volta che lo voglio
non lesinare il gioco dei respiri, i battiti convulsi e l’ironia del tempo che s’increspa
abbi cura di te quando ti caccio via per ritrovarmi dentro
crisalide
oggi devasto tutto, mi va di devastarmi per correre inseguendo meraviglie
a ritroso lo faccio
come se fosse un sogno clandestino

abbi cura di me nei tuoi abbandoni
almeno per giocare a nascondino quando nel petto piove la passione

al tramonto che muore lentamente voglio donarmi
ancora

a&ma
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Morte-acrostico
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Buona

il 14/08/2017 alle 21:03
Mille sfaccettature assume
ora e sempre temuta dall'umanità
rumore non fa,all'improvviso verrà
tetra e feroce nelle movenze
estasi dolorosa
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Mai più
Pubblicata da PoeticHouse Sabato, 6 di Marzo del 2004
Porgi a me,
profanata,
la tua purezza e un pianto
vuoto come questo mio pensiero
di sospensione, eterna.

Qualcuno passa.

E’ il signore dei ricordi.

E ti ostini, piangi,
ma non temo più le lacrime,
non c’è dolcezza,
non c’è perdono in me.

Accecata non lo sarò.

Mai più.

1/04


  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il nome
4,0/5 meriti (2 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Molto bene

il 14/08/2017 alle 21:03
Il nome di una persona qualunque.
claudicante striscia tra la gente.
ricerca continuamente
quel sacrosanto equilibrio
che l'infanzia le ha negato.
vituperata dai moralisti,
è agognata da tanti egoisti
che non sapranno mai
il vero nome.
tanti cercheranno,
con inganno e frode,
avanzando sterili promesse,
di punzecchiare
il martoriato cuore.
al fine di leggere quel nome.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il figlio di Salò
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017
Figlio di Salò,
vittima di una guerra.
8 settembre:obbrobriosa
pagina con il sangue da riscattare.
fucile automatico
di germanica estrazione.
un logoro tascapane e due
giberne in via di estinzione.
combatti il partigiano
tuo fratello nel dolore.
infiammato di sincero amor
patrio,ascolti con commozione
il discorso di un Duce
dalla non riconoscibile voce
il nero invasore e il britannico
assaltatore.
commistione di razze
da lottar senza esclusione,
con le unghie e con i denti.
600 giorni di breve vita:
di fulgide illusioni:
mitiche vittorie da ottenere
con armi segrete:
mai afferrate dalle tue mani.
il tuo sacrificio guarda con rispetto
e pena lo Stivale liberato.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Gli manca la parola
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 20 di Luglio del 2017

Già!

il 21/07/2017 alle 15:35

Succede.....

il 21/07/2017 alle 21:07
A Cave?
c'è va'
a cena
il cane.

2007
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
A volte e bello sognare
4,3/5 meriti (3 voti), lettura, 12 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Bellissima molto bella sei unici

il 14/08/2017 alle 16:41

la classe non è acqua

il 14/08/2017 alle 18:51

Vero i sogni fanno vivere Bravo Giù!

il 14/08/2017 alle 20:38

Vero i sogni fanno vivere Bravo Giù!

il 14/08/2017 alle 20:38

Vero i sogni fanno vivere Bravo Giù!

il 14/08/2017 alle 20:38

Vero i sogni fanno vivere Bravo Giù!

il 14/08/2017 alle 20:38

Vero i sogni fanno vivere Bravo Giù!

il 14/08/2017 alle 20:38

Vero i sogni fanno vivere Bravo Giù!

il 14/08/2017 alle 20:38

Vero i sogni fanno vivere Bravo Giù!

il 14/08/2017 alle 20:38

Vero i sogni fanno vivere Bravo Giù!

il 14/08/2017 alle 20:38

Hai fatto tutto tu, Roma!

il 14/08/2017 alle 21:06

Grazie per i vostri commenti

il 15/08/2017 alle 07:24
A volte e bello sognare.
ma ha volte i ricordi sono
come un fiume in piena di
tristezza che ti portano con
la mente in luoghi lontani,
in un tempo vissuto, che a
volte vorresti tornare indietro
nel tempo, per rimediare agli
sbagli della tua vita. Ma e solo
un sogno. E tale resterà fino
al tuo ultimo respiro. Il mio
sguardo fisso nell'immensità
del mare. Chiudo gli occhi e
mi sembra di sognare. Ho
paura per svegliarmi da questo
dolce sogno che sei tu. I fiori
dalle mille sfumature fanno da
cornice al tuo sorriso. Il battito
del tuo cuore mi fa sognare il
tuo amore. Senza di te il giorno
per me e senza fine. Arriva la
sera e la tristezza diventa padrona
della mia vita. Chiudo gli occhi con
la speranza di incontrarti ancora
nei miei sogni.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Incubo sul sofà
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

un incubo favoloso! :-) ben congegnato...

il 14/08/2017 alle 18:02

Grazie Ax, una parte di questo incubo è vera :)

il 14/08/2017 alle 18:23

parecchi vorrebbero avere queste visioni complimenti!

il 14/08/2017 alle 18:51
Calore assonnato
in un silenzio ovattato

palpebre come vele
piano ammainate

la stanza è un mare
dove annaspare

occhi come spie
sbucano dalle pareti

scheletri di legno le sedie
sul tavolo un banchetto di mosche

un pagliaccio ride
seduto sul pavimento a scacchi

nello specchio brilla
la sua bocca rossa

un carillon su note stonate
suona e si inceppa

la sua piccola ballerina
ha un tutù colore sangue

pazza gira poi si ferma nel sogno

un rintocco di campana
illude di un risveglio
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Tu che mi credi vano
3,8/5 meriti (4 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 31 di Luglio del 2017

bellissima, con una chiusa di gran classe...

il 31/07/2017 alle 19:34

Il vecchio bambino..... tenero :)

il 01/08/2017 alle 01:00

Con questi versi, Steve, dimostri come la potenza della parola non è legata al lessico o alle iperboli, usando uno stile piano, riesci a portare il lettore al cospetto del tuo dire, scuotendolo.

il 01/08/2017 alle 07:12

Bel testo, Steve!

il 01/08/2017 alle 10:56
Mai nessuna amante
sinuosa a fianco
una moglie amica
sparsa sull'esistenza
come sale
per non scivolare

sono un vecchio bambino
mi ucciderò abbracciando un cuscino
con morbide frappe
continuando ad amare.
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
lsd
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 23 di Luglio del 2017

eh, sì, ed aveva ragione direi. però, ricordi, cooper, ne criticava anche l'approccio "occidentale", e di storie terrificanti di gente che non è rientrata più dai trip ce ne sono, come saprai. ad ogni modo, che nostalgia quel quadratino sulla lingua ha ha ha... buon viaggio

il 23/07/2017 alle 17:40

Il discorso è complesso.L'uso magico delle droghe non ha a che fare con l'evasione... è il contrario... cioè non un estraniarsi ma un immergersi nel mondo...non certo facile...argomento particolare... :)

il 23/07/2017 alle 22:03

La realtà è il vero sballo!

il 23/07/2017 alle 23:25

l'uso a scopo "ricreativo" può essere criticabile solo dopo averlo provato , quando ti accorgi che non sei più tu a gestire la situazione ti rendi conto, come dice Sir, che è la realtà il vero sballo... esperienza comunque bellissima, non la rimpiango ma bellissima..

il 24/07/2017 alle 08:59
Hofmann lavorò a fondo per analizzare l’ lsd, i suoi effetti e i possibili danni collaterali, prima che quest’ultima diventasse una droga illegale. Studiò i principi di altre due droghe sintetiche messicane usate in contesti cerimoniali e religiosi, (il fungo teonanacati e il convolvolo magico ololiuqui); le ricerche evidenziarono lo stretto legame tra la struttura chimica di questi principi attivi isolati dalle due piante e quindi di origine naturale e dell’lsd, dimostrando, secondo lui, la “bontà” di queste sostanze (Hofmann, 1958).
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
La speranza
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Hai saputo descrivere, tale sentimento, con grande intelligenza e umanità!

il 14/08/2017 alle 13:48

Grazie Morris! Scrivo ciò che provo !

il 14/08/2017 alle 14:02
La speranza è quel raggio di sole che ti nasce nel cuore,
anche se una ragione vera non c'è,
anche se tante nuvole grigie oscurano il tuo cielo,
la speranza è la forza della vita,
che ognuno custodisce
pur senza saperlo
nel profondo del suo cuore,
la speranza rende ogni cosa più bella
la speranza è la voglia di farcela,
di aspettare pazientemente
un paio di ali nuove
È riprendere il volo dopo ogni caduta!!!!

Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
o cercato te tempesta,
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Un po' di errori...

il 14/08/2017 alle 13:51

grazie Morris

il 14/08/2017 alle 13:53

molto apprezzata

il 14/08/2017 alle 19:33

grazie Franc

il 14/08/2017 alle 19:40
o cercati te ho camminato nella pioggia con il cuore è cò la tempesta con la nebbia negli occhi è con la mie tristezza cercando il tuo viso, è il tuo sorriso e il calore che solo tu sapevi darmi è stretto al tuo cuore ha aspettando ancora goccia del tuo amore per far rinascere nel mio cuore il tuo amore voglio, un respiro del tuo amore, che ti viene dentro al tuo cuore ti nasce dentro il tuo cuore è ti sfiora l'anima per poi vivere per sempre nei nostro cuori continuerò il mio cammino in cerca del nostro amore perchè nel mio cuore ci sei tu con il tuo amore , Lettore iiiiiiii
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il Rosa è un Colore Maschio
3,8/5 meriti (5 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017
373

Bel titolo e splendida atmosfera;)

il 14/08/2017 alle 13:07

Grazie Reb! Lieto dell'apprezzamento!

il 14/08/2017 alle 13:26

ben strutturata complimenti !

il 14/08/2017 alle 15:27

Bella, come ogni tua perla :)

il 14/08/2017 alle 15:29

la struttura ringgrazia, Franc...

il 14/08/2017 alle 15:40

grazie Sabry, gentilissima!

il 14/08/2017 alle 15:40

...In effetti, io sono del tempo in cui si andava alle feste con giacca e pantaloni neri e una splendida camicia rosa, ovviamente la cravatta...Però si incominciava a ballare i "lenti"...sai che emozioni...lascio ai lettori immaginare la scenografia...anche alle lettrici, ovviamente...; un plauso ad Axel...

il 15/08/2017 alle 00:03

Grazie Rom! Anch'io in effetti avevo una camicia rosa, che indossavo con un doppiopetto bianco, bottoni dorati... ma non intendevo un rosa da indossare, ma da contemplare nelle delizie femminili... il che ti fa sentire decisamente maschio!

il 15/08/2017 alle 13:15
Il Rosa è un Colore Maschio

nella cosità della cosa,
l'estasi visiva impollinata
da un fiore in sboccio,
raccoglie l'urlo delle zolle,
nel tormento della voglia.
fende, il vomero furioso,
lande in dolce attesa.

assaporano pupille
il retrogusto della spezia,
nello scambio di ruolo duro
con fradice papille,
sbottonate in corsa
su capezzoli nostrani
ma d'accento cinese.

mi beo e me la godo,
questa estate di tempesta,
nei roventi inferni delle labbra.
  • Attualmente 3.8/5 meriti.
3,8/5 meriti (5 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Apologia di gracide stelle
3,3/5 meriti (3 voti), lettura, 13 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017
373

Uauuuuu

il 14/08/2017 alle 13:30

Mah!

il 14/08/2017 alle 13:49

Grazie per l'apprezzamento, gentile 373 :)

il 14/08/2017 alle 15:01

Poeta Sir, il suo conciso e sgarbato commentare non fa una piega al mio poetare. Per cui, alzi pure i suoi cavallereschi tacchi e vada pure, di grazia, là dove brillano le stelle (spente), belano le pecore (afone) e profumano i fior (ammuffiti). Le mie stelle gracidano, le pecore abbaiano e belano le zagare. Cordiali saluti.

il 14/08/2017 alle 15:06

una poesia veramente carnale, di quelle che traboccano di sensualità, complimenti |

il 14/08/2017 alle 15:28

si bilanciano, a pari livello la sensualità estrema con la originalità poetica...

il 14/08/2017 alle 15:47

Bhe, direi veramente tosta! Brava Maria!

il 14/08/2017 alle 16:45

Oh, ancora un inchino a tutti voi.

il 15/08/2017 alle 01:46

Figurati!

il 15/08/2017 alle 10:50

Sir Morris... https://www.youtube.com/watch?v=fa3a50pLmu8

il 16/08/2017 alle 01:24

Gracide? In che lingua, di grazia?

il 16/08/2017 alle 16:11

Oh, poeta Far... "gracide", si... è un termine proprio dell'Antonese. L'aggettivo è nato dalla fusione di "gracidanti" e "acide". Spero di essere stata abbastanza delucidante. E ancora grazie per l'attenzione.

il 16/08/2017 alle 19:59

Ah, ecco, un neologismo... quanto li adoro, e suona pure divinamente... grazie a te...

il 16/08/2017 alle 20:02
È' un giorno,
anche questo giorno.

e ancora mi appari e mi arrapi,
scompari e riappari,
scompari e mi arrapi [...].

inutile fu anche la scorsa notte
contare (a pecorina) pecorelle.

come burro leccato
mi arresi al mio letto
-le mani tra le sudate cosce,
le labbra tese al cielo,
liquido e spettrale
t'infilasti
nel pensiero [...].

gorgogliò il mio cuore
e bevvi a garganella
- talmente fu l'arsura
che mi divampò
dentro -

ma ancora fulmini e tuoni,
grandine e pioggia
mi strinsero forte
come in una morsa.

scappai lontano, nuda e indifesa
col cuore in tempesta,
fulminata e rintronata
ricaddi sul letto.

fluttuarono e abbaiarono le pecorelle attorno,
belarono gelsomini e zagare in fiore
su campi sconfinati
di gracide
stelle.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Attimo d'amore
3,7/5 meriti (3 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

ho dato dei meriti a questa poesia perché è tanto piaciuta

il 14/08/2017 alle 15:30

troppo bella bella poesia bravo

il 14/08/2017 alle 16:42

È bellissima Giù!!!!

il 14/08/2017 alle 20:38

È bellissima Giù!!!!

il 14/08/2017 alle 20:38

Bravo

il 14/08/2017 alle 21:06

Grazie per i vostri commenti

il 15/08/2017 alle 07:23
Eterno sarà il nostro attimo
d'amore, con il mio cuore
colmo di vita, seguirò felice
la strada che mi porta al tuo
cuore. I miei occhi nel buio
pronunciando il tuo nome,
nel fragore del silenzio un
vento di promesse ormai
dilaniate dal tempo che ci
separa. Dentro di me ricordi
di un'esistenza che si perde
ogni volta che ti penso,
nell'immensità di un attimo
che si protrae nell'infinito.
il mio sentimento come un
uragano sfiora la tua anima
per naufragare nel tuo cuore.
amore adagiati sui nostri
frammenti d'amore e
lasciamoci sospingere dal
vento in un mondo dove
i nostri sogni sfumano nel
cielo e rimane solo la
realtà del nostro amore.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Contento
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Molto ben pensata!

il 14/08/2017 alle 13:53
Contento di scomparire nel buio.
appagato da un richiamo
che esige obbligatoria risposta.
logorato dal peccato
nella trappola della non-vita.
mi stuzzica la supplica mai arruginita
di un amico,
dalla mia cecità trascurato.
a che giova lasciare
un'impronta sulla sabbia.
un mondo a malapena
un cane solitario sopporta.
contento di annullarmi nella terra,
inabissando la perfidia,
sotterrando una accresciuta
alterigia.
saturo di gioia
nel dissolvere un corpo
indossato con fatica.
tenera mela
da mordicchiar amara
sotto i denti.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Cuore di ghiaccio
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Evidenziazioni chiare

il 14/08/2017 alle 13:52

Grazie Morris

il 14/08/2017 alle 14:00
Ma quanto male fa
sciogliere un cuore di ghiaccio
ti diverti con me
ma sono solo un pagliaccio,
un clown che non
sente più niente
eppure va avanti e
fa ridere la gente
il sole e la luna
non mi incanta o più
niente ha senso da
quando non ci sei tu
ma quanto male fa
dover sempre recitare
anche la mia anima
sono costretta a ingannare
scrivo la mia storia
in un giardino pieno di spine
la favola dannata
dove non so scrivere la fine
ma quanto male fa
se solo prenderti il posto mio
sapresti che può uccidere
doversi dire addio!

Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Tutto tace
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Bella!

il 14/08/2017 alle 13:52
Frastornato da irreale silenzio,
mi incupisce un solitario pensare.
calma apparente
scende sulla bocca.
lontano.vocìo forsennato.
mi guarda e non mi tocca.
tacciono le fronde degli alberi.
tace il bimbo innocente
condannato al patibolo dell'aborto.
tace l'Agnello Santo sottoposto da Caino
alla tosatura.
tutto tace: anche le lacrime scorrono
senza far rumore:
complici del silenzio,
demonio implacabile
che mai muore.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Foglio
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Composta!!

il 14/08/2017 alle 13:51
Foglio bianco che mi fissa
con occhioni torvi.
mi rimprovera aspramente
di non averlo mai letto.
chiede sentite scuse
per aver io ad altro pensato.
devo riempire il foglio,
a lungo rimirarlo.,
come un bimbo vezzeggiarlo.
il foglio è un infante puro,
bisogna istruirlo ed educarlo,
come conviene a padre austero.
non contiene vizi
né difetti:
è un foglio immacolato
ed io lo nomo il beato.
ha raccolto la mia lacrima;
consolata con amor filiale.
l'ha pazientemente asciugata.
ma anche la pagina ha pianto:
un alone giallino ha lasciato
lo stampo
tra le righe verginee.
captato le mie risa
e mi ha risposto con gioia..
rinfocolando il buon umore.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Ragazza di strada
4,2/5 meriti (5 voti), lettura, 9 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 17 di Marzo del 2014

scritta in maniera molto suggestionante.. "desideri una luna romantica, ma ti addormenti con stelle bastarde." Molto incisivi questi due versi. Ciao, fra

il 17/03/2014 alle 13:03

Grazie...purtroppo queste ragazze vivono proprio così...vivono di non-emozioni

il 17/03/2014 alle 13:11

Grazie...purtroppo queste ragazze vivono proprio così...vivono di non-emozioni

il 17/03/2014 alle 13:11

molto bella, anche a me è piaciuta l'espressione sottolineata da lucidoriflesso, dà una visone di "pietà" per le ragazze che vivono tale condizione, che vanno poi distinte da quelle che lo fanno per scelta e quelle che sono obbligate...in ogni caso facendo di abitudine questa loro condizione finiscono di vivere tanto per sopravvivere....brava davvero, ciao, andrea^^

il 17/03/2014 alle 13:28

Condivido,come sempre,quello che pensi,e soprattutto come lo dici!! Grazie!

il 17/03/2014 alle 16:26

brava le non emozioni portano all'assenza dei sentimenti ,un inchino per te e salutone

il 17/03/2014 alle 16:41

Leggi..vedi..senti. amore mercenario ben descritto .. decisamente brava .. ggc

il 17/03/2014 alle 18:16

Poesia intensa, in cui emerge con forza la disperazione delle ragazze, che hanno perso tutto. I bempensanti rendono maggiormente traumatico il senso della sconfitta, approfittando della loro fragilità. Bravissima!

il 17/03/2014 alle 18:51
Con l'odore dell'asfalto sulle carni,
con i nodi della vita dentro il cuore,
con gli occhi annacquati di sale!
i petali della tua tristezza
formano la rosa della tua vita...
desideri una luna romantica,
ma ti addormenti con stelle bastarde.
affranta, distrutta,
ti abbandoni in braccia demoniache
di orchi affamati d'innocenza...
ti sbranano,
ti spogliano da ogni pudore.
con il puzzo dell'asfalto
che ti scivola nell'anima,
che ti impregna il sorriso...
non sogni...
non vuoi...
non chiedi...
taci,
regalando gioie che non hai,
piaceri che non conosci!

elena Iacino (I veleni del cuore)
  • Attualmente 4.2/5 meriti.
4,2/5 meriti (5 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
PH
373-Niagara (dormo fra le conchiglie)
5,0/5 meriti (2 voti), lettura, 7 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017
373

Del 2004 eheh bei momenti

il 13/08/2017 alle 18:50

Capolavoro, e non aggiungo altro. Ma è inedita ? Non l'avevo mai letta

il 13/08/2017 alle 18:52

Sincronicity ! Abbiamo scritto contemporaneamente, grazie dell'informazione

il 13/08/2017 alle 18:53
373

È una vecchia poesia che scrissi in duetto nel 2004.. L ho ripescata per caso pochi giorni fa.. Molto diversa dalla me di adesso ma la ricordo piacevolmente :)

il 13/08/2017 alle 18:54

un talento già nella culla...

il 13/08/2017 alle 19:28

Eh si, non ci si bagna mai due volte nello stesso fiume, e non si riscrive una seconda volta la stessa poesia, ma i versi, tra le altre forme di scrittura hanno la capacità di contenere intatto, ingabbiato, immobile l'istante che li ha generati, è un bene o un male, è inevitabile, ma io in questi versi ci vedo i prodromi del tuo scrivere d'adesso...bel lavoro in simbiosi Reb .!!

il 14/08/2017 alle 06:08

ottima composizione

il 14/08/2017 alle 08:46
Dormo fra le conchiglie
per catturare le onde più dolci che la marea cancella
su ombre distanti di gabbiani in fuga.
ho spuma che cade fra le mie squame e rimbalza
nel mare con rumore di ghiaccio fuso su lingua
che ha amato succhiare i vividi colori dell’alba
navigata a più velocità.

ho il collo di corallo da spezzare
e meduse mi abbracciano i seni di bruma mattutina.

fra i capelli ho i denti appesantiti
di leoni marini in salsa tartara,
ogni mio sguardo ritrae il sentimento del mare
-filamento di sale seccato su conchiglie senza forma costante-
non c’è desiderio realizzabile su uno scoglio
se ogni spigolo rappresenta la nudità di un pensiero..

quando il mare si fa tempesta è il mio canto che addomestica
i gabbiani che frullano castighi riemersi dagli abissi
per scongelare chi cammina piano sulla sabbia
e di notte si culla del mio ricordo.

di scogli in frantumi è la rotta cosparsa dalle alghe carnivore
della mia voce che illumina la notte dei marinai ubriachi.
un soffio d’argento è ciò che avvolgo
nei miei capelli bagnati senz’acqua.

saliva senza goccia gronda incessante dalle gengive in bassa marea;
sono corsa senza meta sulla schiuma incolore
che pende dalle labbra del mio vicino di pinna

-meridiani senza orizzonte..-

osservo il futuro da una stella
non c’è tramonto in un mondo senza cielo né terra
che le mie dita soffiano a metà..

sono sirena nata forse per caso in questo specchio di oceano
che pettino con la mia coda sospirando quando vedo navi
e transatlantici passeggiare sulle aiuole fradice di me

sono sirena e non rimpiango il mondo che mi circonda
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il dubbio
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017
373

Mette ansia!

il 13/08/2017 alle 20:10

Forte!

il 14/08/2017 alle 13:57
Il dubbio è demon feroce
che arresta il meccanismo del pensiero.
come un orologio fermo
per una corda mai caricata.
la perplessità di non aver dato
abbastanza
è il rimpianto che ti danna.
quell'uomo andava salvato
rantolava da ore
riverso sull'autostrada.
il dubbio rode famelico
e inghiotte senza pietà
un'appetitosa coscienza.
un'anima deviata
non fu da te salvata;
ne avevi la possibilità.
il dubbio non ti molla un istante.
e ti difendi malamente
architettando la logica
di uno sterile teorema.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Viso
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

buona impostazione!

il 14/08/2017 alle 15:42
Viso smunto
dai dolori consunto.
c'è chi storce la bocca
solo a guardarlo;
chi vomita goffa ilarità
nell'intravederlo:
è un volto qualunque
che lacrima sul selciato.
tutti si scostano al suo passaggio:
è una faccia abnorme.
proietta potente fetore.
farebbe riflettere a fissarla;
spingerebbe a cogitare,
meglio lasciar stare.
invano si sforzeranno
di bruciare quel viso.
cercheranno di demolirlo,
pezzo per pezzo.
il serbatoio della memoria
è chiudo da ermetico tappo,
permanentemente pieno
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
La morte
4,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Eleganza altruistica!

il 14/08/2017 alle 13:56

Ritratto spietato e realistico :)

il 14/08/2017 alle 15:34
Mistero ineffabile
ripieno di orrore,
sbuca all'improvviso
da un angolo
e seziona della vita le ore.
monta implacabile
la sua nera cavalcatura,
sbizzarrendosi
in una inarrestabile corsa.
si intrufola insensibile
tra la folla gaudente
per intonar
un canto lugubre e straziante.
ghigno beffardo emette,
nel divorar uomini
in quantità.
la morte non conosce avversari;
svetta incontrastata in piena libertà.
il solo pronunciare il suo nome
procura immediato
brivido di terrore.
fremito che ognuno scaccia:
la morte è un affare sconosciuto:
direttamente non lo riguarda:
colpisce solo gli altri.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Fantasmagonia
3,3/5 meriti (3 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017
373

Mi piace!

il 13/08/2017 alle 20:54

ottima nelle sue articolazioni

il 14/08/2017 alle 08:42

Oh, grazie

il 14/08/2017 alle 12:51

Soft e sensuale.Piace anche a me... :)

il 14/08/2017 alle 15:07

molto brava, già mi basta quel "mi srotolai sui palpiti", ma ci sono altre perle...

il 14/08/2017 alle 15:42

Oh, ancora grazie... mi srotolo sulle vostre parole...

il 15/08/2017 alle 01:42
Nuvole stamani disegnarono il soffitto,
fuochi e lampi, lapilli et cetera [...]
piovvero sul mio cuore in fiore, il tuo volto
mi apparve (sembravi un fantasma).

umida e dolce mi srotolai sui palpiti
come fossero puntini di sospensione
infiniti
- turgido il seno, il dente
a mordere il labbro
soavemente -
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
373
L'ora del tè
5,0/5 meriti (5 voti), lettura, 12 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Bellissima, come tutte le altre. L'aspetto più impressionate, è la capacità di non ripeterti mai. Davvero geniale... A rileggerti...

il 13/08/2017 alle 20:54
PH

Unica e ineguagliabile... Ammirato...

il 13/08/2017 alle 20:57
373

Grazie Fabri, davvero. Un bacio

il 13/08/2017 alle 20:58
373

E grazie ph, gentilissimo sempre :)

il 13/08/2017 alle 20:59

Amo il tè e il caffè....e le poesie di 373 (nota la rima) ciao Reb :))

il 13/08/2017 alle 21:16
373

Ahha grande saby! Baciii

il 13/08/2017 alle 21:17

Visioni di terrore, poi la calma dopo la tempesta. E sembra di rinascere, io l'ho interpretata così. Molto suggestiva, terrificante, bella

il 14/08/2017 alle 08:32

Un dipinto in versi d'autore!

il 14/08/2017 alle 08:57
373

Si, è esattamente così. Lo stato in cui anche nasce l arte in genere, un momento di follia prima del risveglio. Ciao rick :)

il 14/08/2017 alle 09:22
373

Che bello Ale!

il 14/08/2017 alle 09:22

...L' hai scritta alle 5 ? (ora inglese...)

il 15/08/2017 alle 00:07
373

Eh beh mi sembra ovvio... ;)

il 15/08/2017 alle 00:09
appese al muro bocche
di fiori giganti
puntellati dall'ombra.

la follia.
morso acquerello
sul livido pollice
di un neonato senno.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (5 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
373
Il nido sottovuoto
5,0/5 meriti (4 voti), lettura, 12 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Qui, il tuo scrivere ha uno step successivo, nessuna proiezione esterna, tutto dentro di te..o almeno mi pare..

il 14/08/2017 alle 06:12

Anche io ho avuto la stessa percezione di Sergio, di conflitti interiori che non danno tregua, poi sembrano svanire, ma sono sempre lì in agguato, pronti a ghermire più o meno pesantemente. Ciao Reb, buona settimana !

il 14/08/2017 alle 08:40

Molto intensa, pregevole sguardo nell'io

il 14/08/2017 alle 08:58
373

Si Sergio, hai colto perfettamente. Nessun filtro. Autentiche urla interiori. Solo io e me stessa (pessima coppia eheh).

il 14/08/2017 alle 09:15
373

Si, una vera lotta.. Grazie rick, un bacione

il 14/08/2017 alle 09:17
373

Grazie Ale :)

il 14/08/2017 alle 09:18

Anche io la leggo con un taglio più accentuatamente introspettivo rispetto alle altre, con un conflitto, come osserva acutamente Virgin, che sembra temporaneamente attenuarsi nei versi della chiusa, ma sempre pronto a riemergere. Ma, indipendentemente, dalle sensazioni contenutistiche, sono ancora una volta le immagini, le rappresentazioni simboliche e la musicalità dei versi a lasciare inesorabilmente esterrefatti.

il 14/08/2017 alle 23:11
PH

Strepitosa...

il 14/08/2017 alle 23:14
373

Grazie f. Il tuo punto di vista è prezioso,sempre acuto. Un bacione

il 14/08/2017 alle 23:58
373

Sempre caro ph!

il 14/08/2017 alle 23:58

...ma, Rebellina, nel nido sottovuoto i pulcini muoiono...(scusa ma non sapevo che scrivere...)

il 15/08/2017 alle 00:05
373

No non preoccuparti.. non ci sono pulcini. Ciao rom!!

il 15/08/2017 alle 00:07
Definire l'abuso
nel segno cavo su una lavagna

il contatto, lo strappo,
un maglione sgualcito dal lavaggio sbagliato

buche gli occhi
dita che singhiozzano lungo la cecità

muta caverna lo stomaco si affresca
di intonaci marziani.
su lingue umide si appannano
rapide fusa.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
La terra di Raimondo de Sangro
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

molto piaciuta

il 14/08/2017 alle 08:41

Ben scritta!

il 14/08/2017 alle 13:58
San Severo!
ricca dote:
dei signori nobiliare!
di Raimondo l'alchimista:
cosa resta sul tuo altare!

tremi oggi di vendette!
ma d'albor non ti scordare!
che i De Sangro:
cinti al capi!
dell'allor furono Signori!

ed ogni terra fu una gemma!
vanità cantò alla via!
le virtù d'antico onore!
che oggi è sangue!
che ti macchia d'ipocrisia!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il ruggito delle cicale
3,3/5 meriti (3 voti), lettura, 7 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

Avvertire l'ululato delle foglie e il ruggito delle cicale, sudata e sdraiata in un letto di sospensioni, un bello scrivere che usa le parole al suono ed al recondito collimato significato, io mi aspetto sviluppi sorprendenti.

il 14/08/2017 alle 06:16

molto interessante piaciuta

il 14/08/2017 alle 07:32
373

Concordo in pieno con z.

il 14/08/2017 alle 09:19

Che bei commenti... lusingata come una zagara in fiore. Grazie

il 14/08/2017 alle 12:53

Molto bella, quelle cicale che ruggiscono... :)

il 14/08/2017 alle 15:04

da una tavolozza d'autore...

il 14/08/2017 alle 15:45

Onorata dai vostri commenti... raggiante e ruggente come una cicala in una calda notte siculo-agostana...

il 15/08/2017 alle 01:45
Inutile contare pecorelle: mi giro
e mi rigiro, languida e ansimante,
sul mio cuscino.

fa caldo, tanto caldo, troppo caldo,
in questa notte d'agosto
senza fine.

non riesco proprio
a dormire.

sudo
e ti penso,
ti penso
e sudo [...].

ululano a squarciagola le foglie al vento,
ruggiscono le cicale
nel frattempo.
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Troppe-C 2
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 14 di Agosto del 2017

interessante e corposa

il 14/08/2017 alle 08:43

Non mi è piaciuto il finale!

il 14/08/2017 alle 13:56
Con una certa convinzione cominciai a collezionare una caterva di cianfrusaglie e, casualmente, mi chiesi cosa potevo ancora
cercare per completare codesta congerie di carabattole !
cosa c'è di più caratteristico di un
calamaio in creta di Corinto, di una collana in corallo della cameriera curda della Callas, di un catamarano fuori catalogo color carne
di cammello cotta e di una cartolina colorata di un canile in cattive condizioni, con l'insegna
in cartapesta e convenzionato col comune di Canicattì ?
certamente avrei fatto centro contrattando con un concessionario di cereali di Cirie', una
caratteristica cornucopia color cobalto, contenuta in una cassaforte di un cassintegrato
di Crotone che la voleva capitalizzare concretizzando
un cospicuo "capital gain"!
così mi coalizzai con un comandante di Corpo
d'Armata dalla consistente calvizie e dalla cattiva calligrafia e conclusi un corposo contratto con
la clausola che avrei convinto mio cognato Calogero a cospargere di cenere il capo di una
capinera appartenuta ad un cacciatore catanzarese
conosciuto in un circolo culturale di Cesenatico convenzionato casualmente con la casa
circondariale del comune di Corleone!
eh che c...zzo!
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
I sepolcri nella sera
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017
373

Come infilarsi in un passaggio troppo stretto, a volte

il 13/08/2017 alle 23:11

la mia materia preferita

il 14/08/2017 alle 08:42

Bellissimi i riverberi lontani, per cui si vive sognando?..

il 14/08/2017 alle 08:59

Eh sì Reb, più o meno è cosi :)

il 14/08/2017 alle 14:44

Una materia oscura,ma mi piace Franc :)

il 14/08/2017 alle 14:45

Grazie Ax,si era esattamente quello che intendevo..:)

il 14/08/2017 alle 14:46
Sono lunghi sonni inquieti
i sepolcri nella sera

il cielo viola sputa ombre

l'Ade urla da bocche mute
e ormai corrose

e io parlo con i fantasmi

ingoiando il falso silenzio
e le preghiere vuote

il viale nero avvolge passi lenti

sono maree oscure di memorie
i sepolcri nella sera

null'altro che riverberi lontani
di chi o cosa chissà...
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Nuovo Canto per Sabyr
3,7/5 meriti (3 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 18 di Luglio del 2017

eh, donna concupita...

il 18/07/2017 alle 20:34
373

Ma a saby mi sa che gli angioletti piacciono poco :)

il 18/07/2017 alle 20:54

eh, eh, mi sa che 373 non sbaglia... dark angel, almeno...

il 18/07/2017 alle 21:34

Bravo!

il 18/07/2017 alle 21:48

Caruccio... grazie...eh ma 373 e Far hanno ragione...non mi ci vedo con riccioli d'oro e ali bianche... :)))))

il 19/07/2017 alle 09:19

fantastica nelle sue proiezioni,, piaciuta

il 14/08/2017 alle 08:39
La notte avanza audace e misteriosa
mentre Sabyr si umetta con il profumo il viso
gli dèi se la contendon ma lei meravigliosa
sarà di chi saprà portarla in Paradiso...
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il grido della musa assorda il cuore
3,8/5 meriti (4 voti), lettura, 9 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 31 di Luglio del 2017
373

Intima, scura, intensa. Bravissima

il 31/07/2017 alle 12:23

Grazie Reb :)

il 31/07/2017 alle 13:05

un gran bel testo onirico :)

il 31/07/2017 alle 17:32

Grazie Cooper tu sei super ;))

il 31/07/2017 alle 18:51

molto bella...

il 31/07/2017 alle 19:32

Ti ringrazio Far :)

il 31/07/2017 alle 21:30

Trovo, Sabyr, che con questo stilema, canto e controcanto, tu riesca a dare al verso una intensità ed una forza notevole. La tensione e lo studio della parola porta la poesia ad un piano elevato d'espressione e di estetica. Brava !

il 01/08/2017 alle 07:08

Ti ringrazio Zordoz :)

il 01/08/2017 alle 17:22

versi incisivi congratulazioni!

il 14/08/2017 alle 07:48
Sepolta nella tomba del silenzio
l'anima rannicchiata

- il grido della musa assorda il cuore-

fogli come sudari di antichi dolori,
sanguigno ma secco l'inchiostro

-strappa parole mute e dense -

i versi annegati nel pianto
vergano poesie oscure

-da decifrare al prezzo di una ferita-
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Insieme
3,0/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

carina è bravo

il 16/08/2017 alle 11:53

Grazie, Lettore! Una carezza

il 16/08/2017 alle 14:42
Il mio pensiero e saluto vanno a tutti quanti
Re, cavalieri, dame, cittadini e viandanti

Un forte abbraccio, sincero e affettuoso
Colmo di ottimismo e augurio speranzoso

La nostra è una famiglia unita ad un sol scopo
Crescere insieme lealmente, senza indugio all'uopo

Ognun di noi ha una personalità unica ed immune
La rispettiamo con tolleranza fuori dal comune

Siamo impavidi, temerari, orgogliosi al giusto punto
Ospitali con chiunque s'aggreghi al nostro spunto
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Processi zootecnici
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 1 di Agosto del 2017

Un processo gradevole da metabolizzare! Ciao, Fer!

il 01/08/2017 alle 10:49

Breve e ben fatto

il 01/08/2017 alle 20:47
Solo considerando il solipsismo ittico persecutorio del tratto fluviale meridionale dell'Orinoco, si raggiunge un ragionevole depauperamento faunistico tipico della batracomiomachia tardo romana, con evidenti ricadute nella preparazione del pancotto di Nonna Papera, solo nel giorno del Columbus day, però!
orbene, lo scardinamento zootecnico sesquipedale sviluppatosi nei peggiori quagliodromi della Maremma (maiala), comporta inesorabilmente una recrudescenza agglutinante esponenziale dei casi di abigeato nei pascoli dell'alta Gallura, esclusivamente nei mesi dispari.
quindi, solo scindendo da un contesto pseudocriptico alimentarista, un procedimento crioterapico micologico preserotino, si ottiene inesorabilmente una sorta di prelievitazione forzosa della mollica nelle forme surgelate delle pagnotte di Altamura !
senza glutine....of course !!
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Senza titolo
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

... e la simbiosi ha dato i suoi frutti: questa poesia... profonda (da vero poeta minatore). Da rimanere senza... parole. Complimenti

il 13/08/2017 alle 11:30

Nonostante tutto!

il 13/08/2017 alle 14:19
Frasi sconnesse
ruotano nella mente.
impropri aggettivi,
errati sostantivi
dirottano la fantasia
verso lidi mai solcati.
vana la costruzione
di un compiuto pensiero.
e' questa vanagloria di poeta?
illudersi di indossare al mattino
una veste di seta.
alito che si accorcia lentamente,
per bruciare nudo
sul far della sera,
in simbiosi
di banalità e eccezionalità.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Scrittore
3,0/5 meriti (2 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Sempre grande, Er

il 13/08/2017 alle 10:56

Veramente bella :)

il 13/08/2017 alle 11:27

Bravo!

il 13/08/2017 alle 14:21
373

Dolcissimo!

il 13/08/2017 alle 16:01

veramente piaciuta

il 13/08/2017 alle 17:42

Cari amici, grazie della lettura e dei commenti! Er

il 14/08/2017 alle 07:15
Ho scritto un libro
per come lo sfogliavi
dita con bacio
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Silente Conchiglia
4,3/5 meriti (3 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Scusate, vedo troppi, altissimi voti dati "ad muzzum"! Questa meriterebbe 100, allora!? CAPOLAVORO!

il 13/08/2017 alle 09:47

Molto intensa!

il 13/08/2017 alle 10:56

piena di sensazioni gradevoli e appaganti

il 14/08/2017 alle 07:47
Sai che le foto di notte non mi vengono
sarà che è da vivere
e non da immortalare

eppure il tuo volto splende come luna
e brilla più del sole.
c'hai il sole lì nel petto
e i raggi tuoi esplodono
dagli occhi
dalle mani
dalla bocca
così rossa
che le fragole muoiono d'invidia

vorrei poterti immortalare nella mia testa
scattare un'istantanea mentre vivi
e stringi gli occhi
così grandi da affogare
e smettere di respirare
per andare incontro alle tue fiamme

e nella tua testa ci son nuvole
elettriche di pensieri
che girano e si perdono
fra i miei più semplici sospiri

e tra i denti hai le stelle
luminose non si stancano mai di brillare
naufragano nelle tue gote
e nella tua fossa
(Vicino alle labbra)
trovano salvezza
non credo esista spiaggia migliore
per scaldarsi la notte

ma quando in te
s'apre il chiarore di un cielo limpido
i tuoi occhi s'aprono di mille paesaggi
e parlano dei tuoi viaggi
si cullano leggeri
e ormai socchiusi
rubano la bellezza
(Quella poca che è nel cielo)
e fanno freddo

'Chè hai occhi di vento
labbra di petali di fragole
gote di spiagge
denti di luce
mani di perla
ed è impossibile non coglierti
tra la sabbia umile,
mia silente conchiglia
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
12 gennaio 2002-la gioia dei cieli
4,0/5 meriti (2 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Molto intensa, bene!

il 13/08/2017 alle 09:51

Paradisiaca...

il 13/08/2017 alle 11:35
E' l'ultima notte;
apogeo di un lungo tempo glorioso;
sogno,eppur son desto;
riflesso di immensa luce
riempie il mio letto;
non voglio pronunciar più lai.
e' finito il periodo dei guai.
le fitte assassine sono
pallido ricordo.
dinanzi a me una grande porta
attende il mio definitivo ritorno.
una grande tavolata:
stupendamente agghindata
di gustose leccornìe.
tanti santi seduti intorno;
attendono l'ultimo fedele commensale
un posto vuoto spicca vicino
a quel giocoso desco:
c'è scritto un nome:
è proprio Francesco!
lo sguardo di ghiaccio,
smarrito il respiro
ritrova quiete
nel riposo di un ghiro.

all'amato zio Francesco.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
La Croce
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

E' vero, Franc, ma adesso ci vuole ben altro! La croce è stata raggirata e metabolizzata! Sono un Gesuita e Dio sa bene che ci vuole ben altro, adesso! Bellissima!

il 13/08/2017 alle 09:55

Ma tu fai riflettere...

il 13/08/2017 alle 11:37
La potenza della Croce
simbolo fatale,
certamente ad altri non uguale.
arma micidiale che ha vinto il mondo,
con effetto devastante,
più di una catastrofe nucleare.
ha smosso le coscienze
intorpidite e pigre
per costringere a riflettere
che si è viandanti di passaggio,
in ammasso di scorie organiche.
emblema di supremo olocausto;
espressione di immenso amore
per la salvezza dell'umanità.
adorerai quella Croce
con tutte le tue forze;
benedirai il Figlio di Dio,
frutto della santissima vergine,
loderai il Cristo,
redentore tuo,
nel momento della fine,
per risorgere alla vera vita,
nella comunanza fraterna.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Vivere
2,0/5 meriti (2 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Vincente!

il 13/08/2017 alle 09:58

incisiva e convincente

il 13/08/2017 alle 17:41
Vivo a vuoto
tra volti invisi
volo nel vento
sui veleni della vita
viaggio a vela
su verdeggianti valli
bevo vino
straccio veli
sono ondivago
e un po' vago
pien di voglie
e tanti vizi
sono un vile
che non vale e
più mi vanto
e più son vinto
voglio un viatico
per vivere
voglio un visto
per volare

...vola via la vita
ai vecchi
va veloce
e lascia il vuoto
....come un vaso
rotto in vetro
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
La verità
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Molto sincera

il 13/08/2017 alle 14:18

Sempre

il 14/08/2017 alle 14:03
Ho paura di non farcela sai......
dammi la forza
di non mollare mai
non sono forte
come volevo
lo dicevano gli altri
e io ci credevo.
ma ritorna la mia fragilità
non sono forte
È questa la verità!!!

Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Addio
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Esaustiva

il 13/08/2017 alle 14:18

Grazie Morris!

il 13/08/2017 alle 14:52
Ma quanto male fa
doversi dire addio
il dolore che ho provato
lo sa soltanto Dio.
pioggia di pietre
nel mio mondo incantato
davanti a quell' addio
tu mi hai condannato,
a ridere per non piangere
per poter dimenticare
a vivere per non morire
per poterti cancellare.
l'essenza del dolore sai
lo provata anch'io
il tempo si è fermato
dentro quell'addio !!

Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
La, nostra spiaggia.
1,7/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Bella

il 13/08/2017 alle 14:17

grazie a te Morris

il 13/08/2017 alle 16:40
sulla nostra spiaggia ce la tua immagine davanti ai miei occhi, e il tuo amore nel mio cuore. io vivo nei miei ricordi amore tu sei sempre presente nel mio cuore perchè non puoi allontanarti oltre la nostra spiaggia perchè li ce la porta del nostro amore, è li sei nel mio cuore entra è troverai la spiaggia della L'amore è li troverai il mio amore, la mano nella mano lasceremo le nostre impronte su questa spiaggia e neppure l'alta marea cancellerà il segno del nostro amore una amore fatto di sentimenti è passione che brucia dentro ai nostri cuori per sempre Lettore, iiiiiiii
  • Attualmente 1.66667/5 meriti.
1,7/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Il mio destino
3,7/5 meriti (3 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Bella e carina la tua poesia bravo

il 13/08/2017 alle 14:10

Bravo

il 13/08/2017 alle 14:16

sicuramente bravo

il 14/08/2017 alle 07:35

Grazie per i vostri commenti

il 15/08/2017 alle 07:23
Cercherò di vivere il mio
destino secondo la visione
della mia anima. Lo spirito
non vuole morire nel silenzio.
d'innanzi alla tempesta della
mia vita, combatterò il mio
destino con le poesie del mio
cuore, inseguirò il mio tempo
che non mi dà tregua. Un
tempo assetato di gloria
suprema che vive nella mia
mente, dove non esiste il
profumo che può alterare le
mie visioni. Visioni che solo
un poeta può esprimere con
ansia il canto della speranza.
dove vivono desiderio e
nostalgia di un passato che
si sta cancellando dalla mia
mente, con l'aiuto di questa
notte profonda e incontrare
un nuovo giorno sfidando
il fiume di fuoco e raggiungere
il mio destino.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Sconsacrando purezze
2,7/5 meriti (3 voti), lettura, 0 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 30 di Luglio del 2017
L'innocenza è meravigliosa
nell'attimo in cui si dissolve
perchè è lì che ne prendi coscienza

quando i tuoi occhi di bambino
si sciolgono in una visione diversa

e rimpiangi per un attimo
quel senso di inviolabile
così' perfetto quanto falso

poi demoni bellissimi alle porte
bussano alla tua curiosità
e la parte dolce della fiaba finisce

arrivano splendide perversioni
e la consapevolezza del difetto,
il senso scomodo della colpa

ricordati però sempre questo:
perfino gli dei sono nati nel buio
  • Attualmente 2.66667/5 meriti.
2,7/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Passeggere emozioni
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 0 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 8 di Marzo del 2015
Fasce tue in fiamme
brillano come gemme
strimpellano le grate
canti alle brame vitupetate

prendi, stringi e bruciami
cucimi pori e abbracciami
destami l'anima qual sbuffo
bianco forse sarà un tuffo
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
L'attenzione
3,0/5 meriti (2 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 24 di Luglio del 2017

Proprio bella....

il 25/07/2017 alle 08:09

Molto attenzionata dalla tua mente!

il 25/07/2017 alle 13:47
L'attenzione

è un concerto di cicale
al calar della sera estiva
nel giardino dietro casa
mentre il tuo rossore stende i panni
con il vento che ti solleva la gonna,

è scoprire che esiste una solitudine
pacifica e pulita quanto la tua
illusa perchè non si può abbracciare
pronta a veleggiare nella nostalgia
quando il sogno è l'unico rifugio.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Negromante
5,0/5 meriti (4 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Sabato, 22 di Luglio del 2017

accidenti, è bellissima, non ti avevo mai letto prima... congratulazioni sincere...

il 22/07/2017 alle 16:32

Ah sei proprio forte... :)

il 22/07/2017 alle 17:57

Grazie Far Arden e nella stessa maniera anche a Sabyr: non nego che ho pensato ai tuoi di versi per un secondo... anzi 30...sero trante... :-)

il 22/07/2017 alle 20:19

sero trante...è andata la testiera... zero trenta...

il 22/07/2017 alle 20:19

Bellissima poetica!

il 22/07/2017 alle 23:50

Molto bella, complimenti

il 23/07/2017 alle 10:20
Tanto ancora scriverei, distinguendo fra quelli che non son miei e d'altri finti Dèi ?
ma che bel drappello, quando a luci spente s'è liberato pure lui del gran fardello!
uno, due e tre: trentuno! Tutti fuori che non c'è più nessuno. Venti alti portan nembi, punto zero, è solo onor del vero.
eccedo in zelo, passione e fantasia, se ti sudan le mani amico mio, non dar colpe al sole ma alla follia mia.
se per arsura, a chi si dice Gran Maestro, boccia d'acqua non porta la frescura, al passo mio comprenderà che sè fatta l'or della pastura.
pensa, pensa il gran folletto, pensa ancora a far dispetto, discerne male in genitura, fra Dio e Demonio, è sempre figlio suo.
zero Trenta, il sogno è suo : rido ancora, confido solo in Dio!
uhhh uhhh, sbraitano contro il peccatore, è coinvolto con il Cristo Redentore: leggan bene trugli e brogli, è tornato l'ostensore !
da lassù in cima al monte, ha scosso ancora il blu profondo, pensano ancora sia Caronte, non han visto il negromante !
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Dardi di versi
3,5/5 meriti (4 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Bell'esposizione!

il 13/08/2017 alle 10:08

Grazie un saluto

il 13/08/2017 alle 16:20

creatività impeccabile!

il 13/08/2017 alle 17:39

Grazie un saluto

il 13/08/2017 alle 19:40
Stelle al cielo della notte!
sussurrate l'armonia!
sguardi colmi di letizia!
son fiammelle per la via!
che animate dall'amore!
sono dardi di poesia!
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Katharsis
3,5/5 meriti (4 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

apprezzo specie la portata catartica dell'acqua complimenti e voto

il 13/08/2017 alle 08:46

Grazie Franc, franc...amente apprezzo più il commento che il voto :))

il 13/08/2017 alle 09:10
373

Una comunione profonda con la natura

il 13/08/2017 alle 09:39

Come racconti dal titolo, catarsi perfetta!

il 13/08/2017 alle 10:54

Si Reb,frutto della meditazione :)

il 13/08/2017 alle 11:25

Grazie Axxxx :)

il 13/08/2017 alle 11:25

Ah, queste simbiosi! Ciao Sabyr ;)

il 13/08/2017 alle 11:42

Eh sì queste simbio...si ,si Ciao wonderful Anna ;)

il 13/08/2017 alle 14:49
L'acqua sul corpo
luce liquida

il fiume lava il dolore
fino alle viscere

la piaga si richiude
fra le mani degli dei

il respiro è un mantra
intonato al cielo

il resto, sorriso fra le braccia
dell'esistere
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da franc nell'ultima settimana
Piccola farfalla che vieni dal mare
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 13 di Agosto del 2017

Bella e armoniosa!

il 13/08/2017 alle 10:06

sintesi di incisità e sentimento

il 14/08/2017 alle 07:34

J'adore...

il 16/08/2017 alle 00:28
piccola farfalla che vieni dal mare

tu sbocci dall’alveo della notte.

tu germogli inattesa

comme fleur du mal,

fleur de solitude ancienne,

fleur de mélancolie.

tu spargi polvere d’oro

su maschere d’amaritudine,

tu canti seducenti melodie

in abissi di silenzio,

tu voli sul cuore

che ti attende da sempre.

petit papillon, petit étoile

avec ailes de pourpre e d’or,

borotalco d’argentati profumi

evanescenze policrome.

tremori d’ansiosi sortilegi.

diademi d’ arcobaleno

su dita solitarie e nude

luce che inazzurra il giorno

di palpitante stupore.

muto messaggio d’inudite parole ,

corpo e sostanza che rivesti il sogno,

lampo che attraversa le spente pupille.

leggera più dell’anima,

tu piccola farfalla

da sparse lontananze riannodi

tenerezze.

petit papillon,

impalpabile visione,

riconduci a me il suono del mare

catturato tra cordame di licheni,

tra sabbie dorate di desideri.

mi riconduci

l’eco di una voce proveniente

dalle dimore segrete dei gabbiani,

mi restituisci visioni.

petit papillon,

je t’attende, je t’adore, je t’aime.

Petit papillon,

tu risorgi da baratri d’ oblio,

ascendi fino agli azzurri palazzi delle nuvole

percorri corsie traslucide di pianto,

riaccendi abat-jour dimenticati,

fai risuonare carillon di giostre antiche

nella apatia di giorni sempre uguali.

carezzevoli aliti diffondi a rinverdire l’attesa.

bisbigli parole- poesie,

risvegli il frumento del cuore

oppresso da coltri d’abbandono.

Petit papillon,

messaggera d’Aprile,

tu smemori letarghi della stagione invernale,

rendi turgidi i capolini delle tuberose,

e i virgulti dei vigneti inebri di promesse.

dal tuo lieve respiro effondi una musica

ancestrale, ti libri sullo stelo della rosa

recisa e le ridoni ancora un’ illusione di vita,

le ciglia asciughi del silenzioso pianto.

e le tramuti in germe di nuovo sortilegio.

petit papillon, mon amour,

mon fleur du mal, mon fleur de la vie

fleur de solitude ancienne,

fleur de mélancolie.

je t’adore
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)