Vedi tutte le Poesie lette da albi dell'ultima settimana

Pagina aggiornata il: 20/04/2018 08:50:27
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
La frutta
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 16 di Aprile del 2018
Afferro di fretta
una fetta di frutta
che un frate affamato
afflitto da sfratto
affronta di fatto
con fare distratto
sul faro di fronte
sul far della notte
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
memento ( secondo atto)
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 16 di Aprile del 2018
Tutti ormai
vivono di stelle spente
sfuggenti lacrime;
preferisco steli di rugiada
a bianche silenziose strade,
.. E..proprio qui sul ciglio
tra cadenti foglie
pendii celesti di luce,
liberar la mente
da quel che è vano.

il vuoto mi dilania;
bianca farfalla
il mio corpo
si apre a nuova crisalide,
tremule attese
nel nulla dell'eterno cercare

non desidero trattenere
la mia sete d'infinito
con estremi bagliori di finito...
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
selvaggio O dolce E' amore
2,5/5 meriti (2 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 16 di Aprile del 2018

Meravigliosa Mirella...

il 17/04/2018 alle 00:25

Grazie Dave, ogni tanto mi tuffo nelle spirali del piacere ma non sono mai volgare e sinceramente queste mie hanno un certo consenso....Grazie ancora notte :)

il 18/04/2018 alle 00:44
Con la porta chiusa
io e te in penombra nell’alcova.
un letto soffice dove nascondere
fra le coltri le sfumature grigie
dei nostri desideri più scomodi.
voglia irrefrenabile
di un lauto pranzo
mangiare e bere di te
gustare il sapore delle tue carni.
nella complicità completa
sfiorare la tua schiena
vederla fremere
al leggero soffio
e obbediente distendersi
quando vi traccio
un percorso con la lingua.
dolce tortura
che dura una notte
profonda, intima
dove il tuo piacere
è anche il mio.
gli attimi i secondi
tutti ci appartengono
l’ultima luce si è spenta
il tempo si è fermato…

mirella Narducci
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
attimi
4,5/5 meriti (2 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 16 di Aprile del 2018

profonda come lo sono i sentimenti sempre vivi racchiusi nel cuore.

il 16/04/2018 alle 15:26
attimi passati
in quello squarcio
di luce
e nutrirsi profano
di quella tua immagine
imprigionata
in quella muta
fotografia
macchia indelebile
di un tempo
senza poi

vorrei scivolare
furbamente sedotto
nel tuo sguardo
immacolato
di angelo
senza ali
e tuffarmi
nudo della mia
più bieca
ipocrisia
nella notte
dei tuoi più intimi
pensieri

ma tu
non ci sei
solo meravigliosa utopia
che si frantuma
senza perchè
in quella fantasia
d'ovatta
di un giorno
senza senzo

attimi di illusione
per una storia rapita
vigliaccamente
da pagine bianche!
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
L' abitudine E L' amore
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 16 di Aprile del 2018

molto apprezzata!

il 18/04/2018 alle 00:21

Jacob... Grazie del tuo consenso. Notte

il 18/04/2018 alle 00:46
Attraverso gli anni
si è provata l’estasi
l’angoscia, la solitudine
il dolore solitario
e la pazzia
ma non si è trovata la pace!
per quanto immenso
il mio cuore mai sarà forte
come il mare che con la sua
potenza spezzò il filo tra di noi.
nei nuovi giorni celebreremo
quello che resta dell’amore
sotto gli sguardi tranquilli
delle stelle…non costerà fatica
il ritorno di quel tempo perduto.
nessun rimprovero ne rimpianto
per quella assenza ormai perdonata.
la sofferenza verrà dimenticata
finché il mondo ci contiene entrambi
riusciremo ad amarci
perché tutto abbiamo provato
e niente più ci fa paura!

mirella Narducci
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
fiori stelle dei prati
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 16 di Aprile del 2018
L’alba tardava a venire
le ombre meno reali
sarebbero svanite
il mio amore
mi avrebbe raggiunto.
senza di lui il mondo
era una pallina rotolante
nel cielo cupo.
appena il sole sorgeva
d’oro e luminoso
la finestra
diventava azzurra.
iniziavo a correre
come una bimba
nella luce
per quella strada
che si chiama vita.
in fretta per essere
presto fra le sue braccia…
specchiarmi nei suoi occhi
e vedere così… me stessa
turbata da quel sentimento
che si chiama amore.
spalancati e abbaglianti
i fiori della Clematide
simili a stelle aspettavano
di essere rapiti dalla luna.
innamorati non si attendeva
che una tenda di stelle
e sparire nella notte.

mirella Narducci
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
respiro
3,8/5 meriti (4 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 16 di Aprile del 2018

molto sentita: ver

il 16/04/2018 alle 15:19

molto sentita: ver

il 16/04/2018 alle 15:19

Meravigliosa, coinvolgente, traspare il tuo animo...la tua essenza vitale..

il 17/04/2018 alle 00:16
mi addormento ferito
tra le braccia della luna
navigando assorto
in una ninna nanna
di stelle spente
mi risveglio affranto
in mistico sogno
di lucciole sanguinanti
che illuminano
una strada
senza ritorno

il mio corpo provato
la mia anima sdrucita
trovano
assurdo riparo
in un fazzoletto strappato
di precaria eternità
ed io sento
sulla mia pelle
ancora calda
il respiro complice
di una notte
maledetta
che piano piano
mesta mesta
si addormenta
tra le mie lacrime
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
volo
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018

Determinazione per la propria esistenza ,piaciuta

il 16/04/2018 alle 11:29
Portami con te
prendi le cose più belle
di me e le cose più allegre.
dammi un soffio del tuo vento
fammi volare in cielo fra le nuvole
verso l'universo infinito.
quando sono con te tutto è possibile.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
"Nel tuo sorriso"
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018
Oltre te niente c’è,
a parte ancora te,
così come al di là delle stelle
non ci sono che altre stelle,
rischiaranti il mio cuore
al pari dei tuoi baci.

non c’è risveglio più gioioso
di quello che mi vede nel tuo sorriso,
un giardino fiorito di abbracci
colorati e profumati.

ci sarebbe nulla in me
se tu non disegnassi,
ai miei occhi,
questa paziente luce;
vedrei solo con tristi bozze di felicità.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
L'infinito
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018

...sempre caro mi fu quest' ermo colle...

il 16/04/2018 alle 15:31

Piaciuta

il 16/04/2018 alle 21:40
Già l'ha detto qualcuno
che non può essere uno
ma dev"essere doppio
per effetto dello scoppio.

per questo c'è l'attesa
da quelli che l' han presa
come una grande scoperta
una nuova via si è aperta.

non lo vogliono scordare
chi si vuole imbarcare
per un viaggio su Pluto.
anche tu sei benvenuto.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
Obbiettività
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018
Malattia rubò ad intraprendenza!
la possibilità d'esser sole:
di nobili glorie!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
Bellissima
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018

sentita e commovente

il 15/04/2018 alle 23:45
Come una foglia d'autunno
l'ultimo viaggio salutava,
come una sperduta farfalla
ti posasti sulla mia esistenza
lasciando nostro
un libro mai letto.
rossa ferita che non rimargina
continuai a morire,
bellissima
anche solo nella mente
ti volterai.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
La volpe rossa
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 0 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018
La tana è umida
calda
terra mossa.
non sono un cacciatore
vieni
regalati un sorriso
regalati me.

23.08.2010
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
Il vecchio poeta
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018
La convinzione d’essere l’unico abitante del suo dolore era divenuto col tempo un amato rifugio; questo pensiero lo calmava, lo redimeva dalla necessità d’aprirsi al cambiamento, la voluttuosa permanenza nella tristezza resasi così familiare era divenuta col tempo la sua casa dove ospitare all’occasione le parole degli altri per farsi cullare e illudersi di non essere solo ed incompreso.
ma il piacere masochistico di annullarsi e sparire nelle camere del suo mondo arredato di solitudine e dolore restava per lui un richiamo al quale non riusciva ad opporsi, la voluttuosa malinconia dove andare a coricarsi per sentirsi di nuovo un bambino amato, nelle braccia della malinconia.
chi gli dirà ora che quella che lui credeva essere la sua libertà dove vivere il dolore era tutta una messinscena architettata ad hoc dalla fragilità eretta a difesa? Chi gli dirà che si ingannava perché il suo dolore così intenso e al contempo vitale tanto da crederlo inarrivabile all’ altrui comprensione era in realtà la sua cura, l’unica che riusciva a farlo sentire vivo? Quella stessa prigione creata per ospitare la vulnerabilità sopraggiunta dopo la perdita era l’unica cosa che gli rimaneva per credere di poter continuare a vivere e le chiavi per aprire la gabbia dorata che con tanta fede si era costruito erano sepolte nell’intima paura che nulla cambiasse. Il ricordo e il rimpianto erano gli unici figli da riconoscere a difesa della sua eredità emotiva.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
Sulla poesia
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018
Polifonie arcuate di regime
smancerie lubrificate,
all'occorrenza serviranno.
avvilente questo poetare
pieno di buche,
in una di esse s'annida l'ipocrisia.
celata una ricchezza
dal viso tenue.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
Gli arrivati primi
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018

breve intensa surreali verità

il 16/04/2018 alle 00:06

Grazie amico mio che mi leggi prima del sorgere del sole.

il 16/04/2018 alle 07:06

Bella scaletta della condizione umana. Il titolo mi fa pensare che ciascuno di noi si sente 'arrivato prima'. E poi c'è la 'scala del pollaio'

il 16/04/2018 alle 22:59
I primi vagiti
i primi pruriti
i primi grugniti.
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
Aquila
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018
Voli impavida ed altera,
ti posi su vette innevate,
ti lanci su prede veloce
e precisa....
a volte diventi "amica " di altri,
molto raramente, sei per natura
solitaria o di specifica parte '../
diffidi dell ' uomo , lo temi con disprezzo,
sai che se vuoi puoi sempre
vincere .....
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
Cadono uno ad uno
4,8/5 meriti (5 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018

Penso che tu ti riferisca alle persone che eran grandi quando noi si era giovani, la loro sparizione è un lutto perchè magari portavano avanti ideali in cui noi abbiamo creduto....Si è una cosa che provo spesso anch'io, periodicamente, ma tu hai espresso con lucidità e drammaticamente (quel lampo di luce bianca...) il momento, il pensiero che toccherà anche a noi, e poi la sensazione del tempo troppo veloce, insomma una poesia bella, e direi anche importante per l'argomento trattato (sempre se ho capito bene...) un abbraccio

il 15/04/2018 alle 21:25

Non dobbiamo avere paura. I nostri sogni e idealii sono pali appuntiti conficcati nel cuore dei vampiri. Sono loro a dover temere non noi. Ciao

il 15/04/2018 alle 22:11

Se la morte e' vista come resurezione nessuno dovra' temerla ,eppoi i beceri non arriveranno mai fino a quel punto .un saluto

il 16/04/2018 alle 11:33

Ho letto con grande interesse. Grazie per i vostri commenti. So che i versi non sono scritti bene, ma il contenuto mi coinvolge troppo in questo momento e forse devo ancora lasciar sedimentare tutto. Grazie davvero.

il 16/04/2018 alle 13:55

Sorte comune. Sì, li abbiamo visti cadere ma molti sono ancora in vita. E, individualmente siamo stati sempre in prima linea. Sei in ottima e grande compagnia. Che bella la preghiera finale agli dei ignoti. Che ci proteggano!

il 17/04/2018 alle 21:50

Sì, è illusorio pensare di non essere in prima linea perché ci sono i grandi davanti a noi. Che ci proteggano sempre. Grazie, Mariano.

il 18/04/2018 alle 05:55
Cadono uno ad uno quelli
per cui siamo stati bambini
e dopo giovani.
ormai cade l’ultima difesa
siamo già in prima linea.
mi aspettavo di più.
mi aspettavo più tempo.
più errori e consolazioni.
più domande e spiegazioni.
nessuno potrà proteggerci
nessuno ci sostituirà.
ancora un passo e ci sarà
ciò che abbiamo a lungo aspettato.
forse sarà soltanto
lampo di luce bianca
poi chiarissima evidenza.
sollievo e respiro ampio,
dilatato come il mondo.
ma pur sempre ignoto
senza nome e pauroso.
insegnateci la strada,
prendeteci per mano.
  • Attualmente 4.8/5 meriti.
4,8/5 meriti (5 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
Vanità
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 15 di Aprile del 2018
Temprando ferrosa roccia!
mano d'astuzia e valore!
plasmò vanità ai borghi!
con la spada:
perforando i cuori!
È la virtù ai castelli:
amando bellezza!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie lette da albi nell'ultima settimana
attimi
4,5/5 meriti (2 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 16 di Aprile del 2018

profonda come lo sono i sentimenti sempre vivi racchiusi nel cuore.

il 16/04/2018 alle 15:26
attimi passati
in quello squarcio
di luce
e nutrirsi profano
di quella tua immagine
imprigionata
in quella muta
fotografia
macchia indelebile
di un tempo
senza poi

vorrei scivolare
furbamente sedotto
nel tuo sguardo
immacolato
di angelo
senza ali
e tuffarmi
nudo della mia
più bieca
ipocrisia
nella notte
dei tuoi più intimi
pensieri

ma tu
non ci sei
solo meravigliosa utopia
che si frantuma
senza perchè
in quella fantasia
d'ovatta
di un giorno
senza senzo

attimi di illusione
per una storia rapita
vigliaccamente
da pagine bianche!
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)