Vedi tutte le Poesie dell'ultima settimana

Pagina aggiornata il: 25/06/2017 21:14:32
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
solitudine
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 18 di Giugno del 2017

...Lui, sempre 'sto lui...cignonero, lascialo perdere 'sto lui...; abbracci.

il 18/06/2017 alle 22:52

Il silenzio ti vuole bene! Vi abbraccio!

il 19/06/2017 alle 09:33

...ne uscirò più forte, pronta per la vita.....al di là d'ogni retorica poetica te lo auguro di cuore.

il 19/06/2017 alle 10:23

Grazie Rom, non ha senso ripetere lui..... si capiva da solo che era il silenzio. Ma tu sei un perfezionista, com me avrai molto da correggere. Ciao dolce Romeo

il 19/06/2017 alle 12:42

Sir lo so che il silenzio mi vuole bene e anche tu ! Perchè valuti con discrezione i miei scritti. Grazie Ciao un bacio affettuoso smak

il 19/06/2017 alle 12:53

steve chi lo sa a forza di riflettere, qualcosa di buono ne uscirà. Grazie per avermi letto ciao

il 19/06/2017 alle 12:56
Ho bisogno della mia solitudine
di essere di nuovo io
di appartenermi
di non lasciare che gli altri
abusino della mia pazienza
con tediose angosce e sofferenze.
l’egoismo di molti non ha limiti.
voglio essere cieca, muta
contemplare le mie estasi
i miei sogni, ritrovare i desideri
gli slanci d’un tempo
caricarmi di energia.
nessuno si accorgerà di niente.
la lotta è gia iniziata dentro di me
nel silenzio,lui soltanto può indicarmi
il senso della vita…..
separando e valutando le emozioni
imparerò a riflettere.
ne uscirò più forte, pronta per la vita.

mirella Narducci
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
insicurezza D' amore
4,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 18 di Giugno del 2017

...Allora non hai seguito il mio consiglio...; sei troppo buona...; abbracci.

il 18/06/2017 alle 22:54

Chi ti amerà sarà fortunato! Immensa!

il 19/06/2017 alle 12:14

ROM...lo sai che non ti capisco...o parli ad indovinelli o vuoi dire qualcosa di serio !? Sei una sfinge ah ah ah ah un enigma come lei. Ciao

il 19/06/2017 alle 13:11

Morris grazie mi beo dei tuoi complimenti, non posso più farne a meno. Ciao felice settimana.

il 19/06/2017 alle 13:15
Quant’è grande il tuo cuore
grande come un oceano
immenso come il cielo.
non basterà tutta la vita
per contenerlo, mi schiaccerà.
l’amore, mi soffocherà
avrò paura dei sentimenti
che mi faranno prigioniera
fra le tue forti braccia.
così intensa la passione
da temere che qualcosa
ti possa ferire.
paura di vederti crollare
ad una mia sfrontata parola.
per quella mia leggerezza
che la tua età non comprende.
amore… è una promessa
ti accarezzo e dal tuo amore
mi farò prendere.

mirella Narducci
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Margherità
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 18 di Giugno del 2017

Bella fiorita

il 19/06/2017 alle 12:12

... ma ce fosse na vota che me dai un voto Sir

il 19/06/2017 alle 14:30
In una margherita
affido il mio amore
e quando lo ultimo petalo
strappato ho
responso negativo mi dà
finita non la farò
un altro amore troverò
e un'altra margherita proverò.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Piccolo tanco
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 18 di Giugno del 2017

Giusta

il 19/06/2017 alle 12:12
Su queste note de amor
suono e ballo per te
perché sei tutto per me
e non voglio perder l'onor.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Magici Venti
4,6/5 meriti (5 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 18 di Giugno del 2017

Bella quella linea d' argento...ciao Sir :)

il 18/06/2017 alle 23:42

Molte belle immagini, rafforzate dal rigoroso verso, anche se poco attuale...

il 19/06/2017 alle 08:49

Sei stata attenta, dolce Sabyr! Meriti un bacio! Grazie assai!

il 19/06/2017 alle 09:25

Attuale? L'attualità non è pasta per i miei denti, Axel! Buon per te... che ti giova! Grazie assai!

il 19/06/2017 alle 09:27

I cieli non per sempre rimangono cupi...ci sono delle schiarite e quando il cielo ci da la luce dobbiamo goderne è un nostro diritto. Ciao Sir

il 21/06/2017 alle 10:16

Certamemte, Mily! Una carezza alla tua dolcezza! Grazie ancor!

il 21/06/2017 alle 10:18

Immagini in chiaro scuro, lirica di grande impatto, piaciuta molto.

il 24/06/2017 alle 20:31

Grazie pet il contributo. Francesco!

il 25/06/2017 alle 16:01
Nel silenzio della più sacra tetra oscurità
Penetro nei vostri sogni consumati a metà

Quando tutti gli uomini si addormentano
Invoco i grandi spiriti che li tormentano

Come un veliero desidera il poderoso vento
Il freddo ha bisogno del sole più del tempo

Ascolto le loro voci desiderose di urlare
Attraverso il cielo che si confonde col mare

Raggiunte le tenebre, trovo una linea d'argento
Una voce io sussurro, una candela io accendo

Convoglio quei sogni in un unico raggio di luce
Gli occhi miei abbandonano ogni sguardo più truce

I venti del cambiamento porteranno giorni migliori
Voleranno verso un arcobaleno formato da soli fiori

Saranno d'oro ed arriveranno sino all'estrema fine
Perché ognuno di noi rinasce dalle proprie rovine

Là, dove finisce una strada, un' altra ne inizierà
I quattro magici venti conoscon già chi si ribellerà

Colui che si piegherà dinnanzi al proprio destino
Avrà compassione da me, gli resterò sempre vicino

Ora, stelle cadenti illuminano quella strada maestra
La mia vita è scritta dal vento senza alcuna modestia

Nubi vagano al di sopra e al di sotto dell'arcata celeste
Sogni infranti di nostre mancate emozioni conteste

Quando il vento riempirà il cielo, le nubi si scosteranno
La strada sarà spianata e tutti i sogni si realizzeranno

Perchè ogni giorno che punge ne porterà due migliori
Niente è così malvagio, apri gli occhi e vedrai quei fiori
  • Attualmente 4.6/5 meriti.
4,6/5 meriti (5 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Innocenza
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Palore da accarezzare! Bravo, amico mio!

il 19/06/2017 alle 12:11
373

no, più che altro tu accarezzi con le parole :)

il 20/06/2017 alle 22:48
Privilegio in timorato fremito, nel cui abbandon caduca fragilita'mostrar, volto, perdurevole sia, e rimirar desiderio laddove innocenza degna resa, e meditar pudica armonia in udita voce accorata priva di indecorose sfumature, in omaggiata lode al canto di ispirato navigar in liriche espressioni.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Anonimo In Incognito
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Molto bella

il 19/06/2017 alle 12:11
Sono le ore quattro
la notte mi prende a calci
per spingermi verso l'alba
che mi tira la cavezza
e ha la soma già pronta
per il giorno che a sera
mi pagherà togliendomi la sella
-Vivere è quel lasso di tempo
con la schiena libera e ferita
insidiata dalle mosche
e quando con la coda
colpisco qualcuna,la festa
e il raglio l'esultanza
-podisti in gara i respiri
-podio l'esistenza
------------------------------------
da:Poesie Cialtrone
www.santhers.com
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
spasmo
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Bella

il 19/06/2017 alle 12:10
annaspare bel buio,
spasmo per te ...
non capire che sbaglio
a stare con te,
spasmo e spasmo...
giorni ottenebrati,
il tuo veleno mi corrode
ma aspetto il tuo frutto,
devo resistere -
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
sai...
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Poche parole immensa verita'

il 19/06/2017 alle 09:45

Vera

il 19/06/2017 alle 12:10
-
esprimersi è impensabile senza essere fraintesi..

-

-un sorriso nel vento-
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
La soluzione.
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Da elogio

il 19/06/2017 alle 12:09
Soluzione per il lavoro
storia della montagna stregata
cibo buono riposo
volere dei fantasmi

la voglia di cambiare
solita storia allegra
il sogno sociale
arresa al male

la volgare discussione
i miei amici sono stanchi
credono nella spiritualità

le mie fantasie
le buone avventure
discussioni amichevoli
reali emozioni

verso la luce
ostacolo pesante
maggiore soluzione

velocità massima
la storia faticosa.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Il cielo Haiku
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Carina

il 19/06/2017 alle 12:09

Profondo!

il 19/06/2017 alle 13:55
373

Bellissimo :)

il 19/06/2017 alle 14:35

Grazie Sir ;)

il 19/06/2017 alle 22:14

Ciao Ax , grazie :)

il 19/06/2017 alle 22:15

Grazie 373 :)

il 19/06/2017 alle 22:16

Illuminata intuizione!

il 19/06/2017 alle 23:24

Grazie Jail, intuizione forse, illuminata non lo so... ;))

il 19/06/2017 alle 23:26
Il cielo vive
non si cura del tempo
eterno tetto
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Il Salice Piangente
5,0/5 meriti (2 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Meraviglia

il 19/06/2017 alle 12:09

Toccante, molto!

il 19/06/2017 alle 13:55

Grazie Sir

il 19/06/2017 alle 14:54

Grazie Axel nessuno puo' rubare le nostre emozioni

il 19/06/2017 alle 14:57
Mamma oggi sono stato
bravo,non ho pianto come
tu mi hai insegnato.

non ho pianto sentendo
il tuo ultimo e debole
respiro.

non ho pianto carezzando
il tuo ultimo sorriso.

non ho pianto strigendoti
nelle mani ormai fredde,
la rosa di S.Rosa che ti
accompagnera'.

quando eravamo Bambini
dicevi sempre ,che solo
i Salici possono piangere.

ciao Mamma 1921-Settembre2016
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Zeta-2
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Zorro

il 19/06/2017 alle 12:08
zufolando come uno zuavo di Zurigo, con una zampogna nuova di zecca in zirconio, giunsi a Zanzibar tra aromi di zuppa allo zafferano e zelanti zanzare tze tze, azzimato con una zimarra senza zip, regalo gradito del Mago Zurli'.
bevvi uno zibibbo con uno zotico venditore di zanzariere che, ubriaco, mi regalò un pupazzo di zebra con gli zoccoli senza zeppa e un biglietto aereo per le Azzorre di sua zia Zoe morta per una dieta a zona a base di zarzuela e zenzero.
per mille zapateros!
fu cosi che andando a zonzo in uno zoo di Zurigo fui azzannato allo zigomo da una zebra dello Zambia con due grosse zinne infestata da molte zecche.
intervenne un guardiano zerbinotto che mi tampono' la ferita che zampillava con una pomata allo zinco e, per reazione, incominciai a zampettare come una zanzara tze tze in preda ad una forte allucinazione , tanto che mi sembrava di essere uno zar un po' zoppo, seduto su una zattera col timone in zirconio, con una corona in oro zecchino e una zucca come zavorra, mentre soffiava uno zuccheroso zefiro che portava vapori di zolfo dallo Zaire al suono di uno zufolo e di un arpa suonata dal grande Zabaleta vestito in azzurro con un cappotto di Zara!
eh, zacchete!,
....così parlò Zarathustra!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Aiutare gli immigrati
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Ciao, Paul!

il 20/06/2017 alle 00:54

Salve Sir

il 20/06/2017 alle 11:11
Se sotto le coperte
non c'e' miseria,
tagliategli il pisello
prima di sera.

scusate la parolaccia

della serie(Anche i Cinesi sono
piu' furbi degli occidentali)
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Attimo senza fine
5,0/5 meriti (2 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Nostalgica forza interiore! Bella!

il 20/06/2017 alle 00:53
Continuo la mia vita senza
un attimo di respiro, per
sognare e poter ricordare
i giorni più belli vissuti senza
fine. Tu sei stata il mio attimo
senza fine. Non ho più un
passato, solo un sogno, solo
una visione nelle tenebre della
notte, solo una luce ai lasciato
nel mio cuore, un cuore che
batte il suo tempo nell'attesa
di una speranza, di un sentimento,
di una passione che la mia anima
invoca il tuo nome. Parole che si
perdono nel silenzio di un'illusione
senza speranza. Ma il mio cuore
non si arrende e attende come
una scintilla divina che tu mi sia
ancora vicina, vicina con il tuo
cuore e vivere il nostro infinito
amore.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
L'anziano
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Commovente , ma c'e' un eta' per tutto ,un saluto

il 19/06/2017 alle 15:16

Molto toccante....quasi un senso d'estraneità finale, forse per timore di doversi staccare ...un implicito riferimento sottile alla morte....

il 19/06/2017 alle 23:14

Evidenzia sensibilità e consapevolezza! Bellissima!

il 20/06/2017 alle 00:52

quella pianta cresce rigogliosa mentre lui sente....spegnersi. E' la vita coi suoi tempi imprescindibili...grazie, un abbraccio.

il 20/06/2017 alle 09:39
Un anziano la coltiva, la cura
una pianta è la sua passione
l'accarezza
la guarda con amore
si specchia
ma non si sente più in fiore.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Poterti amare ancora
5,0/5 meriti (2 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Struggente! Molto toccante!

il 20/06/2017 alle 00:51

...tanto più lontana, tanto più vicino il suo respiro. La nostalgia si nutre di aliti struggenti...mi piace tanto! In gamba così! Sempre.

il 20/06/2017 alle 09:43
Vorrei poterti amare ancora,
vorrei cancellare l'odio dal
mio cuore, stringerti ancora
per un istante. Ma cerco
invano la tua immagine
nella mia mente, sei così
lontano ormai dal mio cuore,
ma ti sento così vicino da
udire i tuoi respiri, mi sembra
di sognare, vorrei poterti
dimenticare. Ma non si può
far uscire dal proprio cuore
quello che ai tenuto dentro
con tutto il calore del tuo
amore. Non vedrò sorgere il
sole domani, per che tu sei
così lontano, solo lacrime
di dolore potranno tracciare
la strada che può condurmi
ancora al tuo cuore. Per che
il cuore non dimentica, il
cuore sa solo amare. E io
voglio amare solo te amore mio.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Trattato di Parigi 2
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

E già!

il 20/06/2017 alle 00:51

Ciao Sir come il mare una brodaglia??????

il 20/06/2017 alle 11:10
Il trattato non si rinegoziera'
se no una barca di soldi
in fumo andra'.

se esso rinegoziato non sara'
la Green Economy sorridera'.

perche' essa gia' sa' che per
i fondelli l'umanita' prendera'.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Il coraggio!
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

e c'hai ragione....il coraggio leggendoti è signorilità, è nobiltà d'animo....non comune all'umano, che sovente si perde in quella palude che è il vivere banale. Un abbraccio.

il 19/06/2017 alle 16:32

Grazie

il 19/06/2017 alle 16:57

Hai fatto bene a permanere! Brava!

il 20/06/2017 alle 00:50
Il coraggio cos'è? È saper chiedere scusa anche se non si è sbagliato,. È perdonare le piccole cose ! È difendere le proprie idee davanti a tutti,. È non nascondersi dietro il silenzio,. È poter vivere le proprie emozioni in ogni momento ,. È vivere i propri sogni,. Ma ci vuole coraggio a vivere con coraggio !!!!!!!!! Romantica46
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Siccita' con l'accento sulla A
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Se vuoi dire che gli estremi possono essere entrambi nocivi, sono d'accordo con te. Il fuoco scalda ma sa divorare, la terra nutre ma seppellisce, l'acqua disseta ma annega pure, l'aria rinfresca ma sa essere anche ciclone. Le forze naturali sono estreme. Ecco perchè si chiamano forze....;)

il 19/06/2017 alle 23:25

Hai scatenato una forza della natura, amico mio: Sabyr!

il 20/06/2017 alle 00:49

Si Sabyr in natura e' cosi ,ma umani credendosi Dii riescono a controllare e volgere ha favore loro questi eventi che dal 1994 sono dubbi anche in Italia.

il 20/06/2017 alle 11:08

No Sir ho semplicemente scatenato un anima pura, un saluto

il 20/06/2017 alle 11:09
La siccita' e' come
l'alluvione e solo
un arma di distruzione.

della serie (il cielo non e' sempre blu)
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Un'altra Estate
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Una poesia da incorniciare, carissima Dory! Molto ben scritta!

il 20/06/2017 alle 00:48

L'estate con le sue fantasie. Succederà, non succederà? Talvolta quel sole lassù è magnanimo, qualche altra volta crudeli i suoi raggi illudono e feriscono...il mio augurio è che le tue aspirazioni possano essere esaudite, quanto ho letto l'ho apprezzato e tanto dory.

il 20/06/2017 alle 09:51

Grazie del tuo commento caro Moris. Un caro saluto! Dora

il 20/06/2017 alle 12:01

Grazie dell'apprezzamento Steve, lasciamo volare la fantasia per vivere meglio! Dora

il 20/06/2017 alle 12:03
Un'altra Estate*

e arriverà finalmente un'altra estate
a dipingere col suo dolcissimo fiato
allegria e calore sul cielo e sul cuore
dando corpo e visibilità all'ultimo sogno
nell'angoscia solitaria d'un inverno
che ci sottrasse ogni gioiosa creatività
in questa mutazione il mondo si muoverà e anch'io,
rinascerò, nuova creatura,
per aprirmi a nuovi orizzonti
saprò navigare sull'onda della fantasia,
come vasto oceano, raccoglierò profumi
inebrianti, esplorando la natura che si ridesta... e in questa grande magnificenza ,
aprirò il mio cuore a nuove emozioni
per dare vita ad un'altra Estate.

dora Forino
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Il bambino alieno
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 6 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 19 di Giugno del 2017

Molto affascinante nel suo proporsi!

il 20/06/2017 alle 00:47
373

amo i sogni...

il 20/06/2017 alle 22:12

Grazie Sir :)

il 20/06/2017 alle 23:20

Eh 373 li amo anche io i sogni... anche la vita lo è secondo me....lo svegliarsi sarà caotico !!!! ;)))

il 20/06/2017 alle 23:21

Stupenda ... purchè il bambino non arrivi con un barcone ... KISSSSS

il 21/06/2017 alle 21:22

Grazie Steve,no questo bambino arriva dal cosmoooooooo ;)))

il 22/06/2017 alle 11:01
Inverto lune
giocando con il firmamento

sovverto orbite planetarie

perchè tutto è possibile
dentro il sogno

strappo il sole dal cielo
sangue d'oro cola

i graffi che lascio, cicatrici d'aria

sono il bambino alieno
scaraventato sulla terra

un rimpianto di luce
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
La mia formula magica
4,0/5 meriti (2 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Che versi strepitosamente efficaci, amica mia!

il 20/06/2017 alle 10:04

Grazie Sir.... basta che la formula funzioni ;)))

il 20/06/2017 alle 23:19

...Dovresti brevettarla !...; un abbraccio, rom.

il 21/06/2017 alle 00:19

Ciao Rom.... Ci sto pensando !!! :))))

il 21/06/2017 alle 07:37
Ingoiai il veleno dei tuoi occhi
e quello nato nella tua bocca

fiele stillato sulle mie labbra

ma la mia formula magica
cancellò il tuo potere

dissolse gli inferni nelle tue unghie

restasti vipera strozzata
nelle mie mani

senza nemmeno sfiorarti

il mio indifferente perdono ti uccise
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Scrivano
4,0/5 meriti (3 voti), lettura, 12 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

troppe volte le parole si sperperano e fanno male

il 20/06/2017 alle 06:18

Certamente, Ginni! Su questo hai perfettamente ragione!

il 20/06/2017 alle 09:52

amorevole sorriso....indecifrabile, ermetico se ho colto il senso. O no, Sir... E' un proscenio intrigante d'altri tempi, con le parole magistralmente concatenate or timorose, or speranzose. E bravo il mio conterraneo!

il 20/06/2017 alle 10:11

intrisi amorevole respiro in lode, al compiaciuto incanto , porgendone capo al bramante cospetto di colei che belta' pria decadenza, sino al fulgido tormento e pur vago in mitigata tempra al rammento che umana resa induca giovane scrivano al sottaciuto spiccar di veduti sensi in leggiadro corollario di estese emozioni in osat cedersi co stima ed infinita ratio ---------Genesis grande Sir morris

il 20/06/2017 alle 22:09

Scrivano e poeta d0altri tempi, sospeso in una dimensione solo tua Sir, bravo :)

il 20/06/2017 alle 23:26

Sorrido a te, carissimo Steve! Grazie per il bellissimo contributo!

il 21/06/2017 alle 10:06

La grandezza di un artista e direttamente proporzionale alla grandezza del giudicante! Ti ringrazio infinitamente, amico immenso!

il 21/06/2017 alle 10:09

è.. pardon

il 21/06/2017 alle 10:10

Scrivano non male...il tuo poetar è leggiadro e il tuo amor sarà premiato. Commento anche in rime Ciao Sir :)

il 21/06/2017 alle 10:11

Sabyr, sei una donna dallo splendido intelletto! Grazie per tale stupenda partecipazione!

il 21/06/2017 alle 10:12

La grandezza di un artista è direttamente proporzionale alla grandezza del giudicante! Ti ringrazio infinitamente, amico immenso Genesis!

il 21/06/2017 alle 10:14

Non male anche il tuo commento, amica Mily! Un forte abbraccio!

il 21/06/2017 alle 10:15
Intento fui, come il vento, a raccoglier spighe d'invano amore
Intieri cumuli accatastai, formando maestosi covoni di sudore

Tutt'ad un tratto, tu, come un dolce uragano, sei venuta giù
Appena ti vidi, il cielo mi rivoltasti ed io tinsi le stelle di blù

Mi prostrai al tuo dolce cospetto e con onorevole rispetto
Sfiorai la tua delicata mano, portando, la mia, chiusa al petto

Di mia sponte destai il mio sguardo sul tuo magnifico viso
Attesi l'istante per poter scorgere il tuo amorevole sorriso

Meritasti soltanto dolci parole, poiché ogni tua nobile frase
Giunse a me in pura, leggiadra veste, scevra d'ogni cruda fase

Concedimi licenza di ardire, se un umile scrivano mi ritieni
Se tosto diviene il mio osare, non indugiare, le parole trattieni
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
L'Asino E Il Poeta
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

70 umani al macello per ogni asino ucciso! Sarebbe stupendo! Bravissimo!

il 20/06/2017 alle 10:03

Bè c'è un proverbio che dice..." I confetti non sono per gli asini" e credo che sia molto giusto, non trovo giusto che una macchina elimini gli asini!

il 21/06/2017 alle 10:32
Dopo il declamo d'elogi in versi di un poeta
al fine di promuovere tecnologie
e sottrarre un asino a duro lavoro
vista l'indifferenza di quest'ultimo verso tale sforzo,
scoppio pesante diverbio...
oh! Re d'ignoranza disse il cantore
vano ho sprecato genio per irriverenza,
viene da gran filosofia ed esperienza
la nomea che a rinsavirti è spreco
e inutile ogni intento a donarti progresso
-Rispose l'animale..
oh! stupido scribacchino lontano da lumi
e anche se ne avessi senza saggezza mai capiresti
che ogni trattore manda settanta cavalli
e il doppio di noi al macello
-----------------------------------------------
da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
isola
4,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Bisognerebbe avere il coraggio di dire la verità! Bravo!

il 20/06/2017 alle 09:54

Bella!

il 20/06/2017 alle 10:15
isola felice
ancora ignara degli sbarchi,
dei conflitti...
non sai che sarei sommersa
da visi e voci stranieri, da
pianti e suppliche...
ci saranno morti e tragedie
mute,mentre il mondo indifferente,
almeno i più, va avanti ....
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
La dama.
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Bella

il 21/06/2017 alle 21:07
La delicatezza della dama
ragione profonda
l'impegno dei lavoratori

cerco di restare solo
di mangiare molto
di divertirmi
forte e puro come un leone

l'occidente è positivo
regole di comportamento
la buona stima degli amici

raccogliendo un grappolo d'uva
capendo che non tutto passa
facilmente

ho studiato storia dell'arte
urgenza di ripetere l'esame
la magia della campagna

le creature stregate
sono nascoste
attendono il risveglio

dormi ragazza
dormi fino al mattino.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Passato remoto
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Bella...ancor di più il finale.

il 20/06/2017 alle 11:19

Molto bella e armoniosa!

il 21/06/2017 alle 21:08
Ho vagato tra i ricordi
in un groviglio di frequenze
tra miriadi di parabole
dentro un giorno di settembre
dove nasce l'ora e il sempre
ho gettato sassi in mare
quando m'han strappato il cuore
emersione della mente
dai fantasmi di un passato
tra ingranaggi arrugginiti
dentro scatole cinesi
ho l'anima in apnea
asfissiata dai vapori
tra fallaci e vacui miti
dentro un mondo senza cuori

....nel ricordo di un passato
vivo un oggi rassegnato...
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Fra le braccia del vento
3,0/5 meriti (2 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Scritta con passione artistica! Bella!

il 21/06/2017 alle 21:09
Abbandona ogni paura
piccola mia
non indugiare proprio adesso,
il nostro amore
combattente, guerriero
brama di sesso.
prova a sorridere…
non navigammo per mari infiniti,
non scalammo le più irte montagne
per gemere.
lasciati andare…lasciati andare!
della passione più intrigante
scoprirai
il suo fremere.
lasciati andare
a questo respiro
che si libra ansimante,
perché sei tu quella foglia
che gira e rigira
per poi…
poi lasciarsi cadere
fra le braccia del suo vento.
perché son io quel tempo
che cercasti,
io del tuo amare
quel magico momento.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Domande e Risposte
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Anche questo è vero!

il 21/06/2017 alle 21:10
Nessuno ha piu' risposte
che contano ,perche'
nessuno pone le
domande giuste.

tiziano Terzani
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Sogni nel cassetto
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

anche vivere solo di ricordi fa male, credi un pò più in te e nei tuoi sogni

il 20/06/2017 alle 14:03

anche vivere solo di ricordi fa male, credi un pò più in te e nei tuoi sogni

il 20/06/2017 alle 14:03

Ascolta Ginni, Romantica!

il 21/06/2017 alle 21:10
Ho chiuso a chiave il cassetto dei sogni,. Ci ho messo l ultimo sogno e lo chiuso,. Poi ho gettato la chiave! Lo gettata lontano, basta sognare, la notte è buia senza sogni , infinitamente lunga ,. Ma i sogni fanno male, illudono, ora vivrò solo di ricordi !!!!! Romantica46
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Dissolvenze
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 17 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Bella...

il 20/06/2017 alle 20:42

Bella... Adoro i motels...

il 20/06/2017 alle 21:06

Ad-oro...già...:-))

il 20/06/2017 alle 22:09
373

sempre meglio, te :)

il 20/06/2017 alle 22:11

Me o te? ;-)) Merci.

il 20/06/2017 alle 22:15
373

dipende da che ore sono

il 20/06/2017 alle 22:39

Mmm...non ne ho idea...l'orologio del pc segna le 0.49...possibile?Sfasato come me...

il 20/06/2017 alle 22:44
373

uh... hai un pc con una bella personalità allora :)

il 20/06/2017 alle 22:49

Sicuramente molto più affascinante della mia...:-))))

il 20/06/2017 alle 22:52
373

ahah dai non dire cosi!

il 20/06/2017 alle 22:54

Eppur..si muovono..le lancette sballate del mio pc.Ahaha!

il 20/06/2017 alle 22:56

...Non sapevo che nel motel si vendesse lo storpio animo poetico...; ut pictura poesis...

il 21/06/2017 alle 00:30

Sì, c'è una bancarella nella hall,ma se è storia chi vuoi che lo compri...ahah!

il 21/06/2017 alle 07:15

La storia sono le nostre radici,piaciuta

il 21/06/2017 alle 08:42

Grazie per la lettura.

il 21/06/2017 alle 09:21

Caruccia!

il 21/06/2017 alle 21:11

Graziucce!;)

il 21/06/2017 alle 23:57
Sui letti ruffiani
di un motel
a poco prezzo
ho venduto
il mio storpio
animo poetico
per dissolvere l'idea
di un qualunque te.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Pannello Solare
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Già! Vero!

il 21/06/2017 alle 21:12
Pochi lo sanno qui che costruire
un pannello solare, molto
inquinamento genera gia'

ma dopo ventanni la fregatura
arrivera' perche' per riciclarlo
tanti danni provochera'.

e una parte di scienza il
problema conosce e sa'
ma per soldi mai dira'
la verita'.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Dove il tempo si ferma
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Molto bella

il 21/06/2017 alle 10:30

Bellissima!

il 21/06/2017 alle 21:12
Sento ancora i tuoi
passi nei miei pensieri,
le tue parole nella mia
anima, sento l'intensità
dei tuoi sentimenti
avvolgere la mia passione,
sei quell'orizzonte infuocato
dove ogni sera mi perdo in
cerca di quell'attimo che
vorrei fermare nel mio cuore.
e con te vorrei percorrere
quel sentiero in quel bosco
senza limiti, con spazi
infiniti, con te fuggire lontano
da questo mondo, fuggire
dove il tempo si ferma per
due cuori che si amano,
dove l'immensità dei
sentimenti accompagna la
realtà del nostro amore. E
li che vorrei fuggire con te
amore mio.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Portami con te
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Bravo non perdere la speranza

il 21/06/2017 alle 10:31

Grande!

il 21/06/2017 alle 21:12
Amore portami con te,
con un tuo bacio tra i
desideri della tua anima.
quante volte ho sfiorato
il tuo viso con i miei
pensieri, invoco il tuo
nome in silenziosi
desideri ardenti, in respiri
innocenti. Lascia che io
viva con te e per te, non
posso dimenticare le tue
carezze che come passi
di danza e fuoco divampa
ancora nella mia anima.
vivo d'insonnia nel
desiderio di poterti stringere
ancora tra le mie braccia,
e se non vorrai più amarmi.
il tuo ricordo rimarrà in quel
cuore azzurro di cielo e
cadrà ogni volta che io
invocherò il tuo nome come
rugiada sulla mia vita, e nei
silenzi dei miei desideri
giaceranno tutte le mie
speranze. Speranze di
poterti ancora amare. non
più in un sogno. Ma nella
realtà della nostra vita.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Basta un clic
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Ma dai!

il 21/06/2017 alle 21:13
Com'è facile eliminare una persona! Basta un click e non ci sei più! Sei bannata così senza spiegazioni,! Clic e non esisti più! Non ti puoi difendere , non puoi dire le tue ragioni !! Clic è svanisci! Ma nella vita non puoi fare così! Devi dare possibilità di parlare altrimenti non è democrazia! Tutti sbagliano ma tutti hanno il diritto di difendersi ! Non puoi prenderti le ragioni con un clic! Solo chi è in torto ti cancella con un clic!!!!!!!!!! Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
nel luglio del 2010 (Leocixi)
3,5/5 meriti (2 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Straordinaria!

il 21/06/2017 alle 21:13
Del vuoto discutemmo a lungo
mentre la morte aleggiava nella stanza,
lacrime di memoria gettate dentro un fosso
nel divenire di necessità virtù.
notti rinnegate dall'intercalare
che tosto porta alla ragione
e si compiace.
un cavaliere balzano
guida la crociata
e non si avvede della sua miopia.
la sua compagna scordò gli occhiali
quando del sole ci fu l'eclissi,
votata al segreto che del rispetto
si fece amico
non scriverò la data
ma solo il titolo
alla pagine di storia che racconti.
sono solo un gatto,
per mia natura ingoio topi,
cara micia imbalsamata
nella vetrina dei Cinesi
lobotomizzata dall'incuria.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
In una sera di giugno
4,3/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Una sera ispirata direi... Bella :)

il 20/06/2017 alle 23:24

Coinvolgente!

il 21/06/2017 alle 21:14
Perché non parli?
la tristezza dolcemente naviga in fiumi che non riconosciamo
e scorre libera
come l’abbraccio, il bacio, l’attenzione
e i sogni risorti.
te ne vai nel buio di una sera di giugno messa di traverso
senza parole che abbiano significato
dentro sorrisi inutili
esenin si è impiccato mancando tutte le illusioni
mentre Majakovskij si è sparato sotto il capezzolo sinistro
macchiando di rosso la camicia
a volte la poesia non serve per passare alla storia
la morte è quello ci vuole, lei davvero non ci dimentica
eppure l’amore è l’estenzione di un arto
un battito leggero che percuote l’aria e si diffonde lontano
t’ho vista triste, t’ho vista allegra, t’ho vista accanto
al mare senza memoria, alla pianta del tè
al vecchio Debussy che incontrava la sua Emma al buio
sei il ventre di un pianoforte fatto tramonto
ma vedrai, la parola felicità ti catturerà domani
ed l’accoglierò senza fraintendimenti.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Dall'appartamento Interno sette
4,5/5 meriti (2 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

Stupende rivelazioni!

il 21/06/2017 alle 21:06
Nell’angolo in cui sono sento ogni cosa
ad esempio la donna al telefono
ad esempio l’uomo che sta picchiando sua moglie
e l’amore che sta facendo la ragazza
come la signora che piange continuamente.
vite da non non sfiorarle nemmeno
eppure le ho tra le mani
e le rammento.
la donna al telefono è la stessa che esce
con l’uomo che picchia sua moglie
e la ragazza che fa l’amore è quella
che ogni martedì s’infila nel letto della signora che piange continuamente
e pensare
spostandomi dal punto in cui sono
queste vite le perderei tutte
ma non la loro disperazione.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
bellezza sfiorita
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 20 di Giugno del 2017

La decadenza vista nello sfiorire della bellezza....piaciuta. Ciao :)

il 20/06/2017 alle 23:27

La decadenza della natura è ugualmente bellezza! Bravo!

il 21/06/2017 alle 21:04
fiori appassiti,
zolle crepate,
stagni affossati-
la bellezza della campagna
è sfiorita precocemente,
tra girasoli piegati su stessi
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
373
Noix de coco
5,0/5 meriti (4 voti), lettura, 21 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

...Versi immaginifici che sfiorano la pelle e ne fermano il respiro...; il cuore non dimentica...; Rebel sempre stupenda. TVB.

il 21/06/2017 alle 07:13

Splendidi versi dedicati, mi è parso di capire dal titolo, ad una coppia di sposi pittori tragicamente scomparsi troppo giovani. Un salutone Reb, ciao. Riccardo

il 21/06/2017 alle 08:26
373

Grazie Rom :) un bacione

il 21/06/2017 alle 08:26
373

Si Rick, ho provato ad ascoltare la disperazione di Jeanne e Modì... Amore assoluto nel senso più sconvolgente.

il 21/06/2017 alle 08:28

Molto intensa, arriva tutto il dramma dell'amore assoluto. E tutta la sua bellezza. Brava davvero :)

il 21/06/2017 alle 08:34
373

grazie saby :)

il 21/06/2017 alle 08:51

Ed in questa...sì balla a piedi nudi.Oh Jeanne, Jeanne!Tragicamente affascinante! Lo dicevo:sempre meglio te che me!;-)

il 21/06/2017 alle 09:25
373

ahah ma che dici :) grazie J.

il 21/06/2017 alle 10:04

Potente ed evocativa. Sull'aspetto tecnico taccio, altrimenti....

il 21/06/2017 alle 14:36
373

Parli, parli pure. Non mi impermalosisco :)

il 21/06/2017 alle 14:56

mi sembrano evenemenziali i versi in parentesi (seppur bellissimi). su in cui già ci siamo confrontati. Certo, ormai è la terza volta consecutiva che appaiono...

il 21/06/2017 alle 16:52
373

Ah ok pensavo peggio fiuuuu! :) Evidentemente il mio stile è così.. non si tratta di tecnica. Quantomeno nulla che voglia correggere

il 21/06/2017 alle 17:07

peggio cosa se ho esordito commentando potente ed evocativa. no, e chi ha detto di correggere... ma che significa? stile e tecnica sono due concetti in intima connessione dialettica... mah...

il 21/06/2017 alle 17:11
373

intima connessione dialettica non ha riferimenti sessuali vero?...

il 21/06/2017 alle 18:56

direi di no, francamente, è una dimensione concettuale, strettamente correlata al testo che, ribadisco, è, a mio avviso, di notevolissimo spessore e scritto, ribadisco anche questo, da una delle mie potesse preferite, non soltanto in ambito di siti poetico-letterari, ma negli stessi scenari della produzione editoriale e della più complessiva pubblicistica poetica specifica. Con immutata ammirazione, a rileggerti...

il 21/06/2017 alle 19:46

Molto ben disposta e proposta!

il 21/06/2017 alle 21:03
373

Grazie Fabio.. ehm, sir :)

il 22/06/2017 alle 00:05

parole rese eterne in svelato silenzio e lode in fragil abbandono nel velato musicar di umana eleganza in immortal vissuto

il 22/06/2017 alle 22:22
373

Come lo dici tu.... :)

il 22/06/2017 alle 23:14

tensione dell’amor disperato a cui affidiamo un canto di morte disinvolto ..... è così, una carezza. 5

il 25/06/2017 alle 12:32
373

Grazie Steve, sempre gentilissimo

il 25/06/2017 alle 12:34
per effetto del sacrificio stendi l’anima all’asfalto
purché taccia il mortificato orrore del cuore che non dimentica.

l’epitaffio scandisce la lunghezza dei volti,
il triste dispetto dell’indefinito accogliere
su tela come specchio,
un grido di musa che nuda si presta al vento.
(tensione dell’amor disperato
a cui affidiamo un canto di morte disinvolto).

i sogni custoditi
nel respiro che si ferma.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (4 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Stagno (Tanka)
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Molto apprezzata...ciao.

il 21/06/2017 alle 07:41

Grazie Ferrix. Ciao :)

il 21/06/2017 alle 07:51

Bello!

il 21/06/2017 alle 20:58

Grazie Sir :)

il 22/06/2017 alle 11:00
E nel pantano
cadono sogni morti
verde fradicio

una ninfea affiora
senza temer il fango
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
vele per inseguire la vita
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

La Poetessa, novella Ulisse anche se non viene dalla guerra di Troia ma da altre guerre forse più devastanti come sono le introspezioni personali, immagina di partire per raggiungere traguardi e per affrontare onde e burrasche...Poesia notevole ricca di metafore e la Poetessa pare esser certa di essere protetta da una buona Stella, infatti la decisione sarà presa e gli ultimi versi ci immergono in una scenografia notevolmente eroica dove il coraggio alimenta il cuore e l' intrepida viaggiatrice prenderà il largo sull' onda dell' eccitazione e per vivere in pienezza...Il viaggio verso l' Ignoto è incominciato...la buona Stella sta già illuminandole il percorso...; Cignonero, anche se trepidanti siam tutti con te !

il 21/06/2017 alle 11:33

ROM...questa è una delle tue splendide riflessioni. I viaggi che vorrei fare sono quelli della mia mente. Loro saprebbero dove condurmi, ma ho paura ho bisogno sempre del supporto. Altri hanno sempre camminato per me, credo di essere fortunata. Non sono come Ulisse le mie guerre rispetto a quelle di tantissime persone sono insignificanti...allora provo a rassegnarmi e queste poesie ne sono la testimonianza. Ecco perche sono tristi e rasentano il pianto. Peccato che non vieni sull'altro sito...lo sapevi che è la terza volta che mi qualifico ai primi posti. Già che te lo dico a fare a te non importa! Ciao

il 21/06/2017 alle 15:11

Ogni tua parola trasuda di saggia verità! E un vero piacere leggerti, Mirella! Secondo il mio parere, credo tu sia un donna che sa cos'è la vita!

il 21/06/2017 alle 20:57

Sir la vita è una continua scoperta, per chi la sa affrontare diventa anche una opportunità.Io credo di non aver fatto errori ho amato e sono amata ma l'ostacolo più grande che ho incontrato è l'incomunicabilità , mi è stato riservato un piccolo spazio e non devo uscire dal seminato, non avendo mai avuto complessi ora me ne costruiscono di giganti. Sai il sogno che faccio spesso è che vorrei diventare piccola piccola e trovarmi dentro ad una favola e non uscirne più. Notte Sir

il 22/06/2017 alle 01:44
Ho lasciato la mia vita andare
come una barca con le vele al vento
l’ho vista avventurarsi incerta verso l’ignoto.
pronta a partire per raggiungere traguardi
per affrontare onde e burrasche
sola dovrà decidere quale rotta seguire
per vivere la vita.
spinta dal vento, protetta
da una buona stella
altro non vuole che lasciare il porto
allontanarsi e vivere in pienezza.
non importa come sarà il mare
si deve solo aver coraggio…
issare le vele e prendere il largo.

mirella Narducci
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Memorie che anneghi
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Bel testo!

il 21/06/2017 alle 20:52

a te non si puo' nascondere nulla

il 22/06/2017 alle 00:49
Racconti ancora ciò che voglio sentire,
parli di remote tradizioni,

rimango col sorriso fisso

quel poco orgoglio rimasto svanisce
compensando ogni tuo colpo,

strana quella lama che non sai,
ma che gioca col fuoco mio.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
monarchia (Aforisma)
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

In democrazia mangiano tutti! In monarchia uno solo! W la Monarchia!

il 21/06/2017 alle 20:51
Esistono due soli tipi di monarchia
una ereditaria, in vanto di tradizione e storia
e l'altra eletta direttamente dal popolo fiero
-la prima teme d'essere ribaltata dal popolo
-la seconda da altre monarchie da eleggere,
in entrambi i casi il popolo in aspra gara a ingraziarsele
e quando non ci riesce parla di tirannia,oppressione
ed evoca a gran voce la democrazia
-------------------------------------------------
da:Poesie Cialtrone
www.santhers.com
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Destini
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Bellissimi pensieri

il 21/06/2017 alle 20:50

Mi piace l'inizio. Dopo mi sono distratto anche io

il 21/06/2017 alle 20:57
Destini distratti
in deserti di dubbi
dirompono deboli
in dorate dimore
tra dolori indicibili
dentro dedali d'oro
dimensioni dovute
a un disegno divino
declinano danze di
delfini in deriva
dentro dighe indurite
di diaspro e diamante
dicerie di dicembre
discese a dirotto
si dissolvono in distici
tra decine di diapason
in difetto di decibel
in duelli diretti a
decisive disfatte
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Come far poesia col caldo senza sudare
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017
373

ahahahah simpa!

il 21/06/2017 alle 10:06

Beh...in effetti...

il 21/06/2017 alle 16:39

Ottime rime!

il 21/06/2017 alle 20:50
decisamente ormai di già l'estate
e' giunta con il caldo suo possente
e pure a restar quieti le sudate
si presentano in modo prepotente,

ed anche ad impegnarsi su un sonetto
si fa una gran fatica da sudare
e si è costretti a mettersi nel letto
per le povere membra riposare.

per fortuna è arrivato dal Giappone
per noi un nuovo stile d'arte antica,
intendo dir l'haiku che si propone
a chi non vuole far troppa fatica.

ai poeti nostrani che in estate
vogliono stare calmi e non sudare
queste sono occasioni regalate
e con l'haiku si possono impegnare.

l' ingrediente è davvero favoloso
il primo e terzo verso son cinquine,
il secondo non resta faticoso
con sole sette scarse sillabine.

insomma, con l'haiku non puoi sudare
come per compilare altra poesia
e pure io mi voglio qui impegnare
per presentare la creatura mia.

ecco il mio haiku. anzi due consecutivi.

le margherite
sudate son sul prato
sotto un gran sole.

verrà pur l'alba
e potranno lavarsi
con la rugiada.

ho compilato due haiku all'istante
e non ho fatto un baffo di sudore,
sono fresco, dinamico, prestante,
posso dirlo, l'haiku che gran signore!

e' arrivata la moda degli haiku, che gli occidentali dei siti hanno cominciato a comporre a ritmi sostenuti, senza valutare che essi sono di una mentalità che a noi non appartiene. Non voglio in assoluto troppo deprezzare l'haiku all'occidentale, però comporta davvero ben poca fatica il produrlo!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Stagioni nel vento (tanka)
4,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017
373

magistrale. i sensi sono coinvolti completamente

il 21/06/2017 alle 10:05

Carina

il 21/06/2017 alle 20:49

Ma grazie 373 ;)

il 22/06/2017 alle 10:59

Caruccio Sir :))

il 22/06/2017 alle 11:00
L'albero nudo
si riveste di luce
foglie vibrano

dolce la brezza soffia
la bufera attende
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Cambiare.
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Vagheggiare con accortezza e precisione!

il 21/06/2017 alle 20:49

...non voglio sfuggire al bene... di per sé è poesia compiuta, grazie!

il 22/06/2017 alle 08:48
La voglia di cambiare
la gente si diverte
nei cinema moderni

la furia erotica
il desiderio nascosto
convincere di essere migliori
lavorare bene tutto il giorno

sogno che si perde
visione strana punizione
conviene pensare
uscire e camminare

l'aria fresca mi rilassa
non voglio sfuggire al bene
nascondi il tuo dolore
resta con me per ora

siedi nella panchina
vedi dai tuoi occhi
ama il desiderio nuovo

convincere che tutto
è diverso
il mondo crudele.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Radici di quercia
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Ottime similitudini!

il 21/06/2017 alle 20:47

Ciao Sir, grazie :)

il 22/06/2017 alle 11:04
Dita nodose
d'una immane forza
si aggrappano

cordoni d'ombelico
sul corpo della terra
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
I Bambini si Dissolvono nel nulla
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Castrazione chimica!

il 21/06/2017 alle 20:36
La Pedofilia non e' un
achimia essa e' solo
depravazione che
nasconde ogni Nazione.

essa non e' un mondo
astratto ma cammina
con un popolo distratto.

e' un mondo commerciale
i bambini sono da usare
per poi Satana ringraziare.

orgie sesso e rituali per
poi pezzi di ricambio diventare.

in essa regna forte l'ipocrisia
perche' in silenzio e' legalizzata
per soddisfare una parte
dell'umanita' depravata.

da molti illuminati e' alimentata
ed e' per questo che viene
insabbiata.

mi si dice ma e' orientamento
sessuale , ma per me siete
fuori di testa uguale.

in Europa scompare un Bambino ogni2 minuti
250.000 bambini scomparsi in europa
5.039 in Italia Dati del 2015
la maggior parte di essi sono Immigrati che
non cerchera' mai nessuno.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Song for Hachiko
4,5/5 meriti (2 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Mi stava venendo un infarto durante la visione! Il film più commovente di tutti i tempi! UNICO! Stupendi versi, carissima Sabyr!

il 21/06/2017 alle 20:35

SABRY TI VOGLIO BENE !!!!!!!!!!!!!!!!!

il 21/06/2017 alle 21:27

Grazie Sir, quel film è dolcissimo ma molto più bello del film è Hachiko ;))

il 22/06/2017 alle 11:02

Anche io Steve, permetti un bacetto a Lea?

il 22/06/2017 alle 11:02
ti aspetterò ogni giorno
alla fermata del nostro affetto

che l'aiuola fiorisca nel sole
o sia gelata dalla neve non conta

io sarò lì comunque all'inizio del giorno
per lasciati andare

e ogni sera per venirti a prendere
voglio solo incontrarti ogni volta

la fedeltà non ha solo occhi umani
devi credermi. ci sarò sempre

fino alla fine...

ma la fine venne presto
non tornasti quella sera

attorno il pianto e capii
ma io venni perchè era una promessa

al mattino nessuna traccia di te
ma restai al nostro posto

in fondo l'amore non se ne va mai

fino alla fine

se poi ha fine....

(Ho rivisto quel film bellissimo sull'amicizia tra un uomo e il suo cane. Hachiko era un cucciolo di akita trovato per caso che tutti i giorni accompagnava il suo padrone alla stazione. Una sera lui non tornò. Dopo la sua morte Hachiko per nove anni continuò puntualmente ad andare alla stazione fino al giorno della sua stessa morte.).
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Colei
3,5/5 meriti (2 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Allora Sir ti annovero' fra gli Sconosciuti non pensare male perche' in futuro saprai chi sono,un salutone

il 21/06/2017 alle 12:18

Grazie per la notizia!

il 21/06/2017 alle 20:21

Sir la morte va sempre a braccetto con la vita....non si separano mai! Conviene saperci convivere e trarne una conclusione, che delle volte giova a tanti tormenti. Ciao

il 22/06/2017 alle 17:10

La morte non mi fa paura, Mirella! Mi fa paura non poter morire alla sofferenza incontrovertibile! Tvb! Grazie ancora!

il 22/06/2017 alle 22:49
Ho deciso di svelarmi a voi, signore e signori, io mi presento
Son quell'essere che avete sempre odiato: il vostro sgomento

Quell'entità che annienta ogni malattia, ogni tipo di sofferenza
Che giunge lesta per distruggere il male, ogni meschina dolenza

Malgrado voi non comprendiate, io proteggo la vostra dignità
Affinchè un uomo, in fin di vita, dipartisca con rispettabilità

A volte, posso sembrare spietata, pregna di sarcastico cinismo
Vi giuro che non è come pensate, il mio non è crudele arrivismo

E' la mia amica "Guarigione" che desolata mi reclama piangendo
Essa implora il mio intervento, scuote il mio braccio, fremendo

Oggi son qui per chiedervi comunque scusa, il perdono non pretendo
Io, la "Morte", son qui, prostrata dinnanzi la "Vita", sorridendo

Ho di nuovo incontrato l'angelo che venti secoli fà cercò di rapirmi
Temo che non avrò scampo, forse, per sempre, dovrò destituirmi
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Notte insonne
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Mamma riccio e figli! Stupenda!

il 21/06/2017 alle 20:32
Notte fonda ! Il silenzio la fa da padrone! Guardo la luna , e Bellissima, e una miriade di stelle le fanno da contorno! La mia mente comincia a vagare nei ricordi! Ricordi belli ,ricordi brutti,. Una vita di ricordi, ricordi brutti che ancora fanno male !!!! Ma anche ricordi belli che ancora fanno sorridere!!!! Ma sono lontani , passati! c'è una mamma riccio che passeggia con tre figlioletti ! Anche lei insonne sotto questa luna! Ma è la vita e la vita continua!!!!!! Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Vacanze
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Quanto tempo sprecato con gli esseri umani!

il 21/06/2017 alle 20:31
Il prestito e' assicurato per
il coglione Italiano che l'ha
prenotato.

salvando colui che lo fa'
pe pote' tira a campa.

della Serie (Due pesi Due misure)
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Il tuo profumo
4,8/5 meriti (5 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Fallo

il 21/06/2017 alle 13:56

Provaci!

il 21/06/2017 alle 20:29
Amore senza di te l'alba
non cancella il buio della
notte. L'aria del mattino
non porta il tuo profumo.
mi mancano i tuoi occhi,
l'unico azzurro dei miei
pensieri, mi sento così
fragile senza il tuo amore,
guardo la luna piena con
gli occhi della speranza,
vorrei ascoltare la tua
voce, guardarti nei miei
sogni e poterti amare
ancora come non ho mai
fatto, forse tu soffri ed io
vorrei volare da te, per
portarti via con me,
stringerti fra le mie braccia
e andare la dove non esiste
il tempo. Dove esiste solo il
nostro amore. E li che ti
porterò amore mio, e resterai
per tutta la vita fra le mie braccia.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 4.8/5 meriti.
4,8/5 meriti (5 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Mi manchi
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Si sente!

il 21/06/2017 alle 20:29
Amore sei sempre nei
miei pensieri. Ci sono
giorni che mi sento tanto
solo, perché tu non sei con
me. Chiudo gli occhi e ti
penso, ovunque tu sia sei
sempre nel mio cuore. Mi
manchi. Vorrei averti qui
con me, guardarti negli
occhi, stringerti fra le mie
braccia e sussurrarti quanto
ti amo. Ma tutto sembra un
sogno, tutto sembra così
irreale alla luce dei miei
occhi. Vorrei poterti dire
che sei il mio sole. Ma
tutto e così buio nella mia
vita, perché tu non sei con
me. Mi manchi, vorrei
piangere ma non ho più
lacrime. L'ultima lacrima
e finita nel deserto del mio
cuore con la speranza che
possa rinascere ancora
il nostro amore.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Pensione
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Quanta letteratura e arte sprecata!

il 21/06/2017 alle 20:28
Per andare in Pensione
non ci vorra' la terza eta'
mio Signore.

ed e' per questo che mi
riempio di emozione ,ma
serve la reincarnazione.

leggendo(Il sapere e' potere 2)
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Ma dove vai, vieni qua, ma che fai? *
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 5 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017
373

ma guarda questo rom!! grande!! un bacio... :)

il 21/06/2017 alle 18:56

...Troppo buona, Rebellina...TVB.

il 21/06/2017 alle 19:52

Bravo, Rino!

il 21/06/2017 alle 20:27

Rom stai diventando complicato...o sono io che traviso il significato. Scritta con altri termini credo sarebbe stata un pò sulle righe!! Sono in errore???

il 22/06/2017 alle 09:02

Un dire metaforico assai e per questo altrettanto interessante e particolare.Cattura la chiusa particolarmente!

il 22/06/2017 alle 16:11
Fermenti lattici scavano emozioni subliminali
altrettanti aforismi di rime su distese ombelicali
soffiano malinconiche armonie su caruncole imenali
preoccupati signori tracciano mappe trasversali
dove si riversano accecanti lampi gravitazionali
occhi bramosi cercano spiagge calde perianali
tutto a sera ha termine in luoghi ed usi assai banali...

^^^^^^^^^^^^^^^

* - Titolo copiato da Rino Gaetano.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
I miei ricordi
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Bellissima davvero! Complimenti!

il 21/06/2017 alle 20:26
Passeggiando su questa
riva dove vivono i miei
ricordi, ascolto silenzioso
la voce del vento, la sua
melodia scivola su di me
accendendo il fuoco nella
mia mente, lasciando libero
il mio sguardo nell'orizzonte,
dove mi perdo nei tuoi ricordi
e come per magia ogni mio
istante vive nel tuo cuore,
un cuore che a messo il suo
sigillo nella mia anima. Ma,
sono solo ricordi sbiaditi di
false illusioni, e su questa
riva, dove vivono i miei
ricordi, lascio le mie lacrime,
lascio la luce dei miei occhi
con la speranza che possa
illuminare ancora il nostro
amore. Un amore che vive
di speranze e illusioni. Quello
che a voluto il nostro destino.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
L'io fremente e solo
4,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Che padronanza di suono con le parole!

il 21/06/2017 alle 20:25

Bella intensità :)

il 22/06/2017 alle 12:04
Avviluppa esterrefatto turbinio
il guado caduco intenerito logo
del gemmante zefiro di malinconia
essenza di respiro a sfioro d’armonia.
che il cielo sia dimora, nebulosa anima
libera apostata sospeso al sentir il vano
vittorioso su tutta la terra, tela famelica di radici
ventre di linfa e speme d’umana stirpe.
un raggio di sole ricorda la morte viva
il richiamo ultraterreno d’eterno molo
l’io fragile fremente e solo.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Bambina incompiuta
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Musicale e affascinante!

il 21/06/2017 alle 20:24
Una colomba annotta sulla luna
bambina incompiuta gioca alla vita
il tempo batuffola l’intima chimera
affabula il vivaio di poesia antica.
stilla l’accordo gemmato d’estro
sospeso garbo a far trecce d’aria.
l’alba s’arrugiada volo d’immago
e fiocca sogno su un fiore in pianto.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
casa
3,7/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Accurata composizione di bella parole!

il 21/06/2017 alle 21:15

Belle, pardon!

il 21/06/2017 alle 21:15
Bambini in giostra rincorrevano il canestro
piazze di pelle senz’auto e l’asfalto
con lo sguardo strafottente gioca a palla
dai colorati tratti dell’infanzia in spalla.
domeniche silenziose sospeso il chiasso
nel silenzio d’una Napoli viva nella sua morte
scrostando vene d’isolati all’insipiente passo
tra giri invisibili di miele in vuote strade sporche.
muta, gela l’anima al movimento speso
rasente lo scordato richiamo del grigio fosso
su muri sventranti vinto lo sporco addosso,
come quando costruisci solitudini di paura
senz’occhi in vita, fuggendo muto il gioco
correndo senza cedere al muro di cera
perché dentro la disperazione v’è solo arsura.
sbiaditi odori nativi di cime di rapa
e parole sulle scale di mamma ansia e sale
con quegli occhi verdi che scrutarono ragioni
tratteggiando in dono i miei solitari domani.
mi dedicai a sistemare le valigie pronte
ricucendo distanze intrecciate al tronco
rinsecchito cuore nel suo ululare,
smise così il tempo di germogliare
l’odio nell’anima per una città che sapevo amare.
sussulto ogni volta che rigurgiti di ferite vive
riemergono in me dal fondo amato
insieme a coloro che mi chiedono di tornare.
appesi alle pareti incartate lentiggini e vezzo
una scugnizza col suo golfo sul petto
avendo follia nel cuore al ritmo di tarantella
e piccioni in amore sui cornicioni a bretella.
ma Napoli colora schiamazzi e baldorie
partorisce balconi decomposti di costumi e storie
cullanti istanti reietti in fumi d’ammuina
a chi ancora si domanda i perché della rovina.
come spiegare l’intuizione, cosa rispondere
tacendo al vero il senso della ragione
quale il mio ricordo della fanciullezza stata
nel fondersi con la mia fantasia di strada
l’essere favola in un modo così pulito
forse con poca poesia ma con così tanto fiato.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Amico gatto
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Senza la piccola belva... il mondo sarebbe, solo, una triste selva! Molto bella!

il 22/06/2017 alle 07:41

Miaooooooooo.. ,,ops volevo dire ciao , ovviamente te lo dico con un amichevole graffietto... :))

il 22/06/2017 alle 10:58

sono sempre pieno di graffi felini, sono come baci per me....:))))

il 25/06/2017 alle 12:34
Scusa se ti fisso gli occhi
ma io ti conosco.

tu che mi accarezzi il viso
e mi apprezzi per quello che sono,
tu che mai ferisci
anche se puoi.

volteggia l'entità
sopra di noi :
quell'intelligenza salvata
per accarezzare la belva.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Incontro
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Chi lo sà...mai dire mai, tutto può succedere! Ciao Sir la prossima settimana se non mi senti sono in vacanza. Un abbraccio

il 22/06/2017 alle 17:15

Divertiti, Mirella! Mi raccomando! A presto! Grazie sempre!

il 22/06/2017 alle 22:47
Una luce sfavillante intimorì la luna e le sue nuvole
Rimasta scoperta chiuse gli occhi e zittì le sue ugole

Un angelo spettrale discese dal cielo come un fulmine
Scandì la terra intiera, annientando l'aria in un turbine

Un brivido pervase il mio corpo e nel cuore volle restare
Giunse al mio cospetto e con un sorriso lo lasciai entrare

Attonito rimasi e incredulo ammirai il suo elegante avanzare
Accarezzai il suo viso e nessuna sillaba riuscii a pronunciare

A quel punto, non potei fare a meno della sua bocca baciare
Anche la luna si commosse: non credevo si potesse imbarazzare

Non mi persi neanche un istante del suo fascino celestiale
Potessi io riavere il fato a favore... per poterla reincontrare
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Una bugia
4,0/5 meriti (2 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 21 di Giugno del 2017

Una bugia di troppo! Bene!

il 22/06/2017 alle 07:42

E mi sa che ci pensi ancora si, è una bugia se dici di no, Guarda che ti cresce il naso...Scherzoooo :)))

il 22/06/2017 alle 23:13

Una bugia poetica ben congegnata.Raffinatissima.

il 24/06/2017 alle 16:38
Alla base solo un persistente sapore d'amaro
da quando il sotterfugio è diventato ragione
e il mutismo lasciato al caso
cavalca sterili lampi senza tuono alcuno

sul braccio che digitava sognante
aprono squarci di gelida lava
il bisogno si scusa e lascia andare
senza conquistare mai

il diavolo ad intervalli
sguaina la spada dell'inappetenza
non ti penso più è una bugia
originaria alba del tempo perduto.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
sorprendentemente tu
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Bel testo !

il 22/06/2017 alle 07:43

Logico che ti piaccia, sai leggere fra le mie righe e magari esagerare... Simpaticamente Carlo

il 24/06/2017 alle 09:20
Ci ammagliano
inusuali distorsioni,
realtà oramai multiforme
irrimediabilmente confusa,
ma meravigliosa.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
L'arbitro
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Bella partita!

il 22/06/2017 alle 07:44
L'arbitro fischiò il fallo
ed espulse il giocatore in giallo,
ma ciò che fece non fu bello
perché a fare il fallo
era stato il suo gemello.
accortosi del fratello
buttò fuori pure quello,
per non far torto
al suo gemello in giallo
che aveva fatto fallo.
tutto questo è un grande sballo
ma se nell'aia trovi un gallo
che sul piede ha un grosso callo
si commette un grande fallo
se si pensa che un cavillo
è un equino in tacchi a spillo
che passeggia per Rapallo
con la sella di corallo
e gli zoccoli in cristallo.
farò un buon corso di ballo
evitando un brutto crollo
saltellando come un gallo
giù nell'isola di Apollo
ma, per evitar lo stallo,
dovrò andare su un atollo
nel bel mezzo del Mar Giallo !

che sballo!!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
estate indiana
3,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Particolari stagioni lontane

il 22/06/2017 alle 23:21
caldo anomalo,
fiori ancora splendenti nell'autunno
che avanza,
desiderare più che mai fiocchi di neve ---
ricordi di giorni su dune e mare,
ora foglie dorate fanno da
tappeto a passi cittadini---
l'estate indiana inganna ambienti
e cuori, si aspetta la giusta realtà
per andare avanti .
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Vivere.
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Conclusioni temporaneamente visibili!

il 22/06/2017 alle 23:20
Vivere nel migliore dei modi
nascondere la sicurezza
gentile con la gente

io vedo e mi nascondo
amo restare seduto in poltrona
rilassarmi nella mia camera

raccolgo le mie ultime cose
e mi preparo a partire
contento e solo

impegno e moralità
festa nel paese
discorso sincero

ingenuo sapere
amo le donne
la sensazione della vittoria

miracolo nella soglia
credere nella filosofia
concezione valorosa

la trasformazione del principe
caso chiuso realtà pericolosa.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
amore E odio
3,5/5 meriti (2 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Tra amore e odio : un po' di pace! Bravissima!

il 22/06/2017 alle 23:20

Già ogni tanto bisogna alzare bandiera bianca. Una tregua per smussare gli spigoli....rendendo l'amore più dolce più vero. Ciao

il 23/06/2017 alle 00:12

molto bella perchè non mi commenti'? anche le critiche aiutano ciao

il 23/06/2017 alle 06:31

Grazie GINNI alla prossima.....cercherò di conoscerti meglio Ciao buon weekend

il 23/06/2017 alle 08:53
L’amore pieno di contrasti
che fa gioire e piangere.
l’odio che divide e logora.
opposti sentimenti
che si combattono
senza mai avere vittorie.
lotte infinite
sopraffatte da stanchezza.
l’amore perde vita, e l’odio
tutto distrugge in un attimo
anche il più grande degli amori.
ma i loro spiriti….
sono come l’Araba fenice
ogni volta che muoiono
rinascono più forti di prima
per donarci le emozioni
che ci mantengono in vita.

mirella Narducci
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Il tuo liuto
4,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Che strepitoso movimento di parole! Eccellente poetare!

il 22/06/2017 alle 23:19

uno sfarfallio di parole e immagini...

il 23/06/2017 alle 01:12
Culla triste a sigillo d’alba l’idea
d’ampi respiri, madre foriera
sino a giungere lacrima di stoffa
sull’ala dell’ultima strofa.
noi appare chiaro un ricordo
cenno di livrea d’antico sonno
eppur quel sangue parea caro
quando sfinito il giorno muto
nella fede disegnavo il tuo fiato
sul mio corpo inerme, caduto
in scabroso incanto del tuo liuto.
ora che l’inganno svela il tedio
per non morire in vita anelo
laddove fosse vero, il tuo aiuto.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Nella segreta di un castello che non c'è
4,5/5 meriti (2 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

nel castello di un cavaliere inesistente... :-)

il 22/06/2017 alle 19:06

Il castello inesistente di un cavaliere che non esiste in una segreta che non c'è..... Ciao Ax :)

il 22/06/2017 alle 23:04

Li ho sterminati tutti, milady! Ne rimangono i Castelli vuoti! Bellissima!

il 22/06/2017 alle 23:18

Grazie Sir, il tuo supporto è stato apprezzato !!! ;))

il 23/06/2017 alle 08:15
Il muro assorbe l'ombra in una crepa,
lei, da poco fuggita da uno specchio

il passo si infila nel pavimento
diventandone prigioniero

catene voraci alle caviglie ,
manette a sacrificare i polsi

la mente ridotta agli stenti
nella fame di un cielo negato

si dimenticheranno di noi sepolti quaggiù
pelle buona per i morsi dei topi

alla fine del loro banchetto saremo
fantasmi che abbracciano fantasmi

rinchiusi nella segreta di un castello che non c'è
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Vedo la tua ombra
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Affiora palpabile!

il 22/06/2017 alle 23:15
Solo una spiaggia vuota
davanti ha i miei occhi.
dal mare la voce del
silenzio invade la mia
mente, nei miei occhi
vedo la tua ombra, vorrei
essere la voce che urla
il tuo nome, e guardando
questa magica luna che
illumina i miei sogni sfiorati
dalla tua passione, nessuno
se ne va per sempre, e
neanche tu puoi uscire dal
mio cuore. E intanto continuo
a camminare su questa spiaggia
vuota con i tuoi sentimenti nella
mia mente. Il vento può spazzar
via la sabbia ma non può sfiorare
l'amore che io provo per te.
lasciami ancora una speranza
di poterti guardare negli occhi e
poi ti dirò addio per sempre,
amore mio.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
amore fatale
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

https://www.youtube.com/watch?v=uGrYKbyjB_A

il 22/06/2017 alle 14:00

Mi piacciono molto le canzoni di Rino Gaetano "Vivrà chi vedrà" Questa Gianna non è che era una cagnolina , aveva un fiuto eccezzionale per il tartufo........Rom quale nesso ha con me???? Io mi chiamo Mirella e non Gianna. Quanto mi fai rabbia quando diventi ermetico e non capisco dove vai a parare ah ah ah ah Ciao Sfinge

il 22/06/2017 alle 17:00

Molto intensa! A qualsiasi costo! Coraggio da vendere!

il 22/06/2017 alle 23:14

Ciao Sir in tutte le cose ci vuole coraggio, ma nell'amore ce ne vuole di più. Un abbraccio

il 23/06/2017 alle 00:07
Ogni notte volo via con te
nei sogni più lussuriosi
è come se mi addormentassi
sul tuo petto per poi risvegliarmi
sulle tue labbra.
dicono che siamo pazzi
ma tu viaggerai fra le mie braccia
stretto a me.
affronteremo quest’amore forte
senza sapere dove ci porterà
fosse all’inferno, non si tornerà indietro
raccogli i sogni, stringi la mia mano
non voltarti mai, mentre scendiamo
tra le fiamme di quest’amore maledetto.

mirella Narducci
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Il mio epitaffio blu
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

adoro gli epitaffi blu...

il 22/06/2017 alle 19:05

Allora mi adori Ax, perchè (il più tardi possibile incrocio le dita) :)) è quello che lasxcerò ;))

il 22/06/2017 alle 23:03

Dolci previsioni !

il 22/06/2017 alle 23:12

Spero lontane però Ciao Sir:)))

il 22/06/2017 alle 23:15
Lo scriverò nel cielo
quando il rosso del mio sangue
sarà vana passione defunta

il mio nome brillerà vena di colbalto
quando il rosso del mio sangue
sarà solo traccia estinta

ma non sarà un addio

il solco rimasto
un macabro ricamo inciso
in attesa dell'amore di un'alba che mi risorga

il mio epitaffio blu
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Rabbia
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Ancora cancellazioni! Che abitudini sconclusionate!

il 22/06/2017 alle 23:11
Rabbia!!! Una rabbia infinita nel vedere certi comportamenti! Nella vita non si può incolpare sempre gli altri x i nostri errori! Bisogna avere il coraggio Delle nostre azioni,. Non ci si nasconde cancellando tutti! Basta chiarire ! nascondersi e da bambini ! Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Il tuo potere iv° versione
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Un romanzo narrato con destrezza e abilità!

il 22/06/2017 alle 23:09
Tua la voce
attraverso cui parlavano gli animali,
liberando i pensieri
che logoriamo nella dissimulazione,
la voce nel cui suono
nacqui al mondo,
la voce che si è spenta
ma intona la sua armonia,
sorgendo all'improvviso
dai tratti della tua scrittura,
dalle parole di coloro
che ci conobbero entrambi,
dal riflesso della tua luce
sui loro volti distratti,
dal sollievo che libera il mio petto,
quando lo sguardo indugia
fra il cielo notturno
e i paesaggi della mia città sacrale,
nel cuore delle strade,
dove a lungo mi cullò il tuo amore,
così distanti
dalle immagini prive di gioia
attraverso cui visiti i miei sogni,
le strade consegnate all'incantesimo,
alla tua lunga primavera,
negli attimi in cui
scrivesti la poesia della mia vita.

persi con te l'oblio dell'inganno più dolce,
l'orizzonte annegato
nell'azzurro del mare più intenso,
l'impostura leggera,
che dipinge il futuro
dei colori che amiamo.

quando ti ho vista
pallida, inerte,
completamente avvolta
in un lenzuolo bianco,
simile ad una piccola suora inerme,
non ho provato dolore,
ma tenerezza,
rimpianto,
per il tempo sprecato nei modi più futili,
sconforto,
per la brusca fine della mia giovinezza,
e per la perdita della capacità
di sognare ad occhi aperti,
rimorso,
per il male che ti ho fatto
per egoismo.

solo nelle immagini senili
i tuoi occhi guardano nei miei,
e il tempo ha scolpito
nel marmo pregiato
la dolce mestizia dei tuoi lineamenti.

tua l'assurda speranza
che nutre le mie preghiere apocrife,
il candore che non seppi serbare,
ne mutare in fermezza,
nei giorni mendaci,splendenti,
dell'infanzia caparbia,
sull'isola bella, struggente,
dalle cui aspre scogliere
è appena una nebbia lontana
il continente del dolore,
dai contorni sinistri e sfuggenti.

non è pace o riposo
che chiedo per te,
ma ancora vita,
quella stessa vita trasfusa all'infinito
nelle vene vuote della mia anima.

il giorno che mi dicesti
con voce accorata,
preoccupata dalla mia abulica solitudine,
"non vivi, tu non vivi !"
non seppi comprendere
ciò che ora appare evidente,
e persi per sempre l'attimo
per abbracciarti e rispondere
"io vivo, sei tu tutta la mia vita !".

tuo il coraggio
che mi ha abbandonato da quando non abiti
che il santuario edificato nello spirito,
dove vive l'uomo abortito dentro di me,
prima di conoscere il tempo
di essere sconfitto dal mondo,
il giardino nel cuore,
dove la lunga carezza dolcissima del tuo sorriso
dona pallida gioia,
con le illusioni
così simili al respiro di Dio,
che nemmeno avrei rimpianto
se il tempo ci fosse stato
precocemente avverso,
il fiume sterminato dalle sponde remote
che fende il fragore del mondo,
lungo le cui acque
non scorre l'amore piccolo e meschino,
la necrosi del rancore,
l'angoscia che abiura la fantasia,
ma la tua bellezza,
nei sogni che ho rinnegato
senza malinconia.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Prima di andare
4,7/5 meriti (3 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

bella, la chiusa poi...

il 22/06/2017 alle 19:06
Jul

Mi piace, mi piace, poi: bicchieri pieni di luna è luminescentemente bella!

il 22/06/2017 alle 20:09
373

Bella, poesia notturna

il 22/06/2017 alle 20:48

Grazie Axxxx Kiss

il 22/06/2017 alle 23:05

Grazie Jul, amo la luna... ;)

il 22/06/2017 alle 23:06

Cin Cin! Molto ispiratrice!

il 22/06/2017 alle 23:06

Grazie 373.... notturna si ... :)))

il 22/06/2017 alle 23:06

Ciao Sir.... cin cin.... ;))

il 22/06/2017 alle 23:07
Ho chiesto un nulla osta alle stelle
e bicchieri pieni di luna
per ubriacarmi nella notte

prima di andare

non svegliare l'ultimo sogno
che dorme su una seggiola
ora chiudo la porta

ti consegno le chiavi di questa casa
dentro troverai il necessario per ricordarmi

o forse la scusa per dimenticarmi

la sola differenza tra un addio ed un arrivederci
  • Attualmente 4.66667/5 meriti.
4,7/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Considerazioni
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Queste cancellazioni senza motivo vanno di moda! Mah!

il 22/06/2017 alle 23:03
È sempre più facile credere alle bugie che cercare la verità! È più facile chiudere tutto senza spiegazioni ! Ma non è giusto ! Non senza un motivo ! È tu lo hai fatto! Mi hai cancellata così, senza una spiegazione ! Perché? Trova almeno il coraggio di dare una spiegazione ! O forse non hai spiegazioni !!!!!! Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
De Profundis per Roma Sparita
4,2/5 meriti (5 voti), lettura, 16 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017
Jul

Elegia per la splendida e degradata capitale, questa tua dovrebbero leggerla a Monte Citorio (o Montecitorio) i politici di tutte le bandiere, almeno tre volte al giorno, ma non credo sia possibile, viste le assenze nei banchi delle assemblee... Ciao

il 22/06/2017 alle 20:08
373

Roma con tutte le sue contraddizioni... Bravo Rick

il 22/06/2017 alle 20:41

Grazie Giulia, ma si farebbero solo delle grasse risate perculeggiandomi, vedi il perito agrario (come me) Poletti. Ciao, buona serata. Riccardo

il 22/06/2017 alle 21:55

Ci torno una volta a settimana, con questa calura sembra sempre più una colossale casbah dove da un momento all'altro c'è il rischio che si scateni un tutti contro di tutti con conseguenze che non oso immaginare. Ciao Reb. Riccardo

il 22/06/2017 alle 21:58

Profondità intellettuali rievocate per cultura e appartenenza!

il 22/06/2017 alle 23:02

Tu non potresti vedere nulla maggior di Roma.-(Orazio ) A Parigi, nel momento in cui si decide di andare a Roma, bisognerebbe stabilire di andare al museo un giorno sì e uno no: si abituerebbe l’anima a sentire la bellezza.(Stendhal, Passeggiate romane)-Come se fossi appena giunto a Roma,e trovassi una immensa città sotto la pioggia,con quartieri sconosciuti e inconoscibili,di cui si sanno leggende(Pier Paolo Pasolini)- Roma, città fortunata, invincibile e eterna.(Tito Livio)-Roma può darti tante e tali donne che puoi ben dire: «Ciò ch’è bello al mondo è tutto qui».(Publio Ovidio Nasone)- Siamo romani. Siamo italiani. Essere nati e vivere in Italia è un dono: a Roma, è un privilegio.(Carlo Azeglio Ciampi)-Quanto sei bella Roma quann’è sera/quando la luna se specchia dentro ar fontanone/e le coppiette se ne vanno via/quanto sei bella Roma quando piove./Quanto sei bella Roma quann’è er tramonto/quando l’arancia rosseggia ancora sui sette colli/e le finestre so’ tanti occhi/che te sembrano dì: quanto sei bella!(Antonello Venditti)- Caro Riccardo, mi potrai mai perdonare ? Un abbraccio.

il 22/06/2017 alle 23:29

Riccardo, continua il mutevole tuo scrivere, ed in questi tuoi ultimi lavori, lo noto , ed appezzo ulteriormente, usi uno lessico piano con gli a-capo a contappunto del periodo, rifuggi da iperboli pirotecniche ma usi perfettamente figure retoriche e sottintesi che denotano padronanza e dimestichezza del tema e del mezzo... però... c'è sempre un però, altrimenti dove sarebbe il bello, in questo componimento la prima persona singolare, non appare, dai del tu alla città eterna, come e solo potete farlo e fate voi che l'avete assimilata e che ve la ritrovate dentro il dna, voi che ne parlate al passato e caso mai al presene, l'uno munifico e simil-divino, e l'altro maleodorante e burino, manca completamente il futuro, dal narrare che ne fate, ed il perchè è intuibile, come tracciare una rotta tra Publio Cornelio e rutelli, traguardando poi una raggi ( tutti scritti rigorosamente in minuscolo ) .. Un verso ho amato in questo impreziosito eloquio, "sospesa tra il litio e l'inadeguatezza " in cui io trovo tutto l'afflato controverso di un affetto turpe per Lei. Bravo !

il 23/06/2017 alle 06:22

Goethe era innamorato dell'Italia, ben più degli italiani...

il 23/06/2017 alle 11:16

Arrivo quando già tutto è stato detto, ma ci tenevo ugualmente ad esprimerti il mio apprezzamento...

il 23/06/2017 alle 16:44

Grazie Sir Morris De Luigi sempre presente ! Eh eh eh, ciao. Riccardo

il 23/06/2017 alle 16:47

Perdonato Rom, potrei controbattere con degli stralci delle lettere di Leopardi al fratello nelle quali esprimeva tutta la sua delusione per Roma, i romani e le romane o più prosaicamente con il testo di A voi romani del tuo corregionale Alberto Fortis, ma mi astengo per ovvii motivi ! Ciao Rom. Riccardo

il 23/06/2017 alle 16:51

Ciao Sergio, ottimi as usual i tuoi spunti, ci sentiamo in privato. Un caro saluto. Riccardo

il 23/06/2017 alle 16:52

Verissimo Ax, e naturalmente non solo lui ma una folta schiera di scrittori, artisti, pittori provenienti da ogni parte del mondo. Un saluto a te. Riccardo

il 23/06/2017 alle 16:55

Grazie Far Arden per il tuo passaggio e per l'apprezzamento. Un saluto. Riccardo

il 23/06/2017 alle 16:56

Una Roma meretrice che si svende al miglior offerente.Mi è piaciuta moltissimo.

il 23/06/2017 alle 21:59

Che la svendono i nostri governanti incapaci ahinoi. Grazie Jael, buon sabato. Riccardo

il 24/06/2017 alle 13:56
"Si trovano a Roma vestigia di una magnificenza e di uno sfacelo tali,
che superano l'una e l'altro, la nostra immaginazione"
(Johann Wolfgang Goethe)

lascia che a parlare
siano le tue tristi rovine fumanti,
le spesse coltri di pattume ignorato,
la sottile patina di brumosa doppiezza,
gli aliti di ponentino non ti sfiorano più la sera
e resti aggrappata alle orchidee blu di ieri,
sospesa tra il litio e l'inadeguatezza
delle ore contate sfocate di domani,
per oggi il corteo funebre di labbra screpolate,
di esistenze assenti e di morti presenti
avanza da via Giulia a via del Corallo
in trepido silenzio di rapinose memorie,
insensibile alla smagliante illusione estiva
e ai dorati desideri dei sabato mattina

Un tempo forse fosti fatata,
ora sei ambigua, trasversale, cerimoniosa,
mefitica, lurida, volgare, indifendibile,
accartocciata su te stessa in risibili vittorie di Pirro,
svenduta ai peggiori offerenti da impotenti gigolò
appagati di vanagloria e antipoetica,
ti specchi nel tuo torbido rilesso sul Tevere
e ti compiaci mentre dall'altra sponda
i turbati si assomigliano un po' tutti,
fingono, non stanno bene in nessun posto
e continuano a fuggire disorientati
dalla tua squallida bellezza di madre ripudiante
quando sarebbe bastata soltanto la fuggevole ampiezza
di un abbraccio vero per farli sentire ancora figli tuoi
  • Attualmente 4.2/5 meriti.
4,2/5 meriti (5 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Letture Sbiadite da un Universo coi Buchi
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 14 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017
373

Tempo inesorabile, sogni, senso di incompatibilità nel mondo. La vedo così.. eterea e soffusa, ma estremamente intima. Un bacio, ale

il 22/06/2017 alle 20:45

Bella, il finale lo trovo apocalittico, o forse è solo una mia impressione. Ciao Axel. Riccardo

il 22/06/2017 alle 22:01

Decisa e soave!

il 22/06/2017 alle 22:55

Onirica, profonda come tutte le tue. Grande Ax...

il 22/06/2017 alle 23:09

La lettura dei tuoi versi, Ax, non è mai comoda, mai li si può leggere sapendo dove e come ti condurranno, è necessario essere scevri di pareri e retaggi, farsi condurre attraverso le tue onde gravitazionali affidandosi al tuo rigore, al tuo Bushido, poetico.

il 23/06/2017 alle 06:29

Grazie Ely, ottima lettura! Bacio! Ax

il 23/06/2017 alle 11:09

Grazie Riccardo, hai ben colto il senso della chiusa, ciao!

il 23/06/2017 alle 11:11

Grazie Morris! Ciao!

il 23/06/2017 alle 11:12

Grazie Sabry, mia fedele lettrice e compagna di viaggi onirici!

il 23/06/2017 alle 11:13

Grazie per le tue significative conferme, caro Sergio, in particolare per ave colto il Bushido sotto pelle... Buona giornata!

il 23/06/2017 alle 11:14

La leggo come 373 e l'apprezzo come tutti gli altri...

il 23/06/2017 alle 16:45

Grazie, gentilissimo!

il 23/06/2017 alle 18:35

A metà tra il tempo e il vuoto del tempo che divorano tutto,anche noi stessi.Immaginifca e crudelmente reale.

il 23/06/2017 alle 21:53

Grazie del commento, Jael!

il 23/06/2017 alle 23:43
Letture Sbiadite da un Universo coi Buchi

sguardi fantasma
di pupille asincrone
alla stasi del tempo,
arrotolato sul crimine
preordinato del caos,
quando senti l'entropia
minare la tua clessidra.

frammenti di luce bugiarda
generano l'ombra
che ti guarda allo specchio,
dalla parte immortale
del vuoto che ti divora
e si nutre senza fine
anche di se stesso.

mani atomiche
firmano i sogni
nella finzione di un'immortalità concluse. 
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Tra sogno e realtà
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Una bella prospettiva!

il 22/06/2017 alle 22:51

Bellissimo pensiero

il 23/06/2017 alle 07:16
In questo mio tempo
respira un cuore solitario
tra sogno e realtà. Se io
potessi impedire al mio
cuore di spezzarsi non
avrei vissuto invano,
cercherò di alleviare il
dolore di una vita,
cercherò di alleviare una
pena. Vorrei che un giorno
le mie gioie venissero ad
invadere il mio cuore,
sentire ancora quell'aria
dolce e pungente entrare
nella mia vita. Non siamo
solo deliri e desideri, ma
amore. Se i sogni forre in
vendita vorrei comprare il
tuo, perché so che nel tuo
sogno ci sono io, io sono
il tuo sole che non tramonta
mai, e come le stelle
illuminano il cielo, i tuoi occhi
illumineranno in eterno la
mia vita.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Lago rosso
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 22 di Giugno del 2017

Bella visione!

il 22/06/2017 alle 22:50

Giustissimo!

il 23/06/2017 alle 21:18
Nella Val di Non.
spicca il lago Tovel
tra gli abeti.

2007
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
sobrie incertezze
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Resoconto melodioso! Un abbraccio, amico!

il 23/06/2017 alle 11:37
373

Meraviglia

il 23/06/2017 alle 22:09

gentile come sempre sir morris

il 23/06/2017 alle 23:14

grazie 373 un abbraccio

il 23/06/2017 alle 23:16
perir in decantato mutar, e relegar negata espression di ispirata ragionevolezza, sobrie incertezze scuoter librato spirito, nel cui vento accarezzarne fragili accenni, ed attese deste orgiacquero in proferir parole al fine di assapoararne vita.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Ciao
4,0/5 meriti (4 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Dolce e amara...

il 23/06/2017 alle 11:16

Grazie, Axel! Vero!

il 23/06/2017 alle 11:35

scusa Sir, l'avevi baciata in gioventù?

il 23/06/2017 alle 21:51

Certo, Algor!

il 23/06/2017 alle 22:00
373

Cherrrrromantico!!

il 23/06/2017 alle 22:08

Grazie, 373! Puro istinto!

il 23/06/2017 alle 22:10

So romantic Sir :)

il 24/06/2017 alle 00:24

Grazie, Sabyr! Un saluto!

il 24/06/2017 alle 16:59
Ti vedo per la prima volta
e ti amo, già, da una vita

Ti parlo per la prima volta
e conosco, di te, ogni parola

Ti bacio per la prima volta
e ricordo, di te, il sapore

Ti dico "Ciao" per la prima volta
e sento, già, il doloroso distacco

Ti prego, non lasciamoci più
E' già successo, in gioventù
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
inno alla natura E al suo destino
3,0/5 meriti (2 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Nel Poetare ci credi e ci sai fare! Brava!

il 23/06/2017 alle 11:39
373

Strano ma sono d accordo con sir...

il 23/06/2017 alle 22:09

Concordo anche io con chi chi mi ha preceduto... .

il 24/06/2017 alle 19:24
Sarà il leccio che guarda
dove il volo è leggero;
il torrente avrà voce
di respiri amorosi.
l'erba agli innocenti,
il sole rado dove conviene,
forte per nutrire di messi le masse.
la sera sfama daini e cinghiali:
alla macchia odorosa si avvicinano fieri .
noi, solo fiori recisi e funghi senza progenie.
non affamati , ma soli,
prendiamo strade distorte,
distrutti i nostri sentieri,
nere le fonti,
vuoti i nidi.
una guerra senza nemici abbiamo vinto...
eppur perso.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
fiabe
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Stupenda nel suo intento filosofico!

il 23/06/2017 alle 11:39

quando si vive con armonia col proprio compagno.....tutto diventa più facile.....Gabriela.

il 25/06/2017 alle 19:11
desiderare un cuscino e sognare
di fiabe, lontano da tristi realtà-
cercare nel calore del tuo corpo vicino
rassicuranti emozioni,
sapere che ci sei oltre le fiabe,-
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Elucubrazioni
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Elucubrazioni simpatiche!

il 23/06/2017 alle 11:40

Buon ritmo e allegria.

il 23/06/2017 alle 21:21
Oh, sedicente seduttore
seduto su un sacello tra
spazzini sudaticci
insensibili ai salassi
giù nel mare dei Sargassi !
ho saputo che a Savona
c'è un suino insaponato
dentro un secchio di salmoni
assetati di sambuca.
ho studiato sei sudoku
sorseggiando del sake'
fatto selfie coi serpenti
saltellando sul sofà;
sono sceso di soppiatto
dalle scale di un salone
rimanendo poi di sale
come un seme di sequoia
sotto il sole delle sette
sopra i sassi del selciato.
sinfonie senza sofismi
tra sonagli salentini
dentro sogni senza senso
in un sabba senza sesso !
sudo come un satanasso ;
sono esperto nello scasso;
ci do dentro a più non posso
e per me è un vero spasso;
sono sempre un po' perplesso
ma otterrei un buon successo
solo se sapessi il nesso
tra uno struzzo
e un pollo lesso !
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
La paura.
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Esigenze oltre la paura stessa!

il 23/06/2017 alle 11:40
Vivere nella paura
sentire il bisogno
di vincere di non deludere

le amicizie contano
quanto un buon lavoro
meglio non spendere molti soldi
credere di sfuggire agli occhi del male

le apparenze ingannano
amare una donna gentile
non parlare agli estranei
giorni vissuti dimenticando i problemi
divertendosi amando

si può dedurre
che il divertimento
aiuta a sentirsi meglio
guradando il vuoto
raccontando

le camicie vecchie
nell'armadio
le discussioni sconvolgenti.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Attendo
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Tempo a tempo! Brava!

il 23/06/2017 alle 11:41

Grazie

il 23/06/2017 alle 13:34

... hai un cuore un po' birbantello, a quanto pare.

il 23/06/2017 alle 21:59
Ho messo il cuore in stallo!!! È lì fermo, sospeso in attesa!!!! Lo sento battere a volte ,frizzante,a volte batte pesante,con lentezza! A volte fa capriole ,felice! Ora è lì ,in attesa di sistemazione!!!! Chissà!!! Romantica46
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Secrets
5,0/5 meriti (2 voti), lettura, 7 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Carinissima, uno svelarsi completo, nei tuoi versi...

il 23/06/2017 alle 11:18

Straordianaria!

il 23/06/2017 alle 11:44

Teneri segreti, bei versi. Ciao Sabry. Riccardo

il 23/06/2017 alle 17:21

Ciao Ax grazie :)

il 23/06/2017 alle 23:02

Grazie Sir :)

il 23/06/2017 alle 23:02

Ciao Ric, ogni tanto sono tenera :))

il 23/06/2017 alle 23:03

Diciamo che svelarsi non paga... Comunque, bei versi, molto piaciuta.

il 24/06/2017 alle 20:39
Ho sepolto lune nei tuoi occhi
attendendo vi sorga il sole

le mie stelle precipitate nelle tue pupille

tu conosci la luce dei miei cieli
e il buio dei miei abissi

tu affondi nel nero delle mie iridi
con uno sguardo denso d'amore

non condanni le mie colpe

a te non ho nascosto nulla
ti ho mostrato il fianco ferito

e perfino l'odio dei vecchi giorni in cui non c'eri

ho seminato fiori sulle tue labbra
per cogliere steli di parole vere

e raccogliere i tuoi silenzi complici

mai svelerai i miei segreti se non al tuo cuore
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
La vera solitudine
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Sono d'accordo con te! Lo hai scritto molto bene: Esauriente ed esaustivo!

il 23/06/2017 alle 16:56
La vera solitudine e quando
volgi lo sguardo dentro di te,
e non trovi nessuno. La mia
solitudine non è nemica
dell'amicizia, perché nessuno
e più sensibile alle relazioni di
un solitario, ma non bisogna
temere la solitudine, perché
nella vita non siamo mai soli,
tutti quelli che prendono
seriamente se stessi e la vita,
vogliono restare soli, ogni
tanto. Tradire la propria
solitudine può rivelarsi
pericoloso, si cerca qualcosa
per soffocare la tristezza, per
avvolgere la solitudine. Io ho
bisogno di solitudine, di tornare
in me, di respirare un'aria libera,
leggera, per affrontare un nuovo
percorso della vita. E imparare
ancora ad amare.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Scende una lacrima
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Struggente melodia

il 23/06/2017 alle 16:57

Bella

il 23/06/2017 alle 18:59
Mentre una lacrima
offusca i miei occhi,
vorrei prendere la tua
mano, accarezzare il tuo
viso. Quanta tristezza e
quanto freddo nella mia
anima che non mi
abbandona, mi sono
illusa fino all'ultimo
momento, ho aspettato
nell'ansia la tua voce,
mentre il mio cuore batte
forte ancora per te. Mi sono
smarrita tra le nuvole di
questo immenso cielo. Il
sole non riesce nemmeno
per un attimo a scaldare il
mio cuore, vorrei che il
vento spazzasse via queste
nuvole e lasciare che il sole
possa illuminare ancora la
mia vita. Ma, non può essere
il sole e neanche il vento a
ridare gioia alla mia vita.
solo tu puoi guarire le mie
ferite a far battere ancora
il mio cuore.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Come una tempesta
5,0/5 meriti (3 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

Molto ben composta! Bravo!

il 23/06/2017 alle 16:57
Come una tempesta a ciel
sereno sei apparsa nella
mia vita, come una pioggia
a pieno sole ai invaso il mio
cuore con il tuo amore. Vivo
le mie notti con te nei miei
sogni, una melodia attraversa
la mia mente e mi lascio
trasportare da sensazioni che
non voglio mai dimenticare.
amore vivo da tormentati
ricordi che affollano la mia
mente dai dolci momenti
passati con te, vivo con una
speranza nel cuore, di poter
sfiorare ancora con una
carezza il tuo cuore. Ogni
sera guardo la luna alla
ricerca della tua immagine
e potermi ancora specchiare
nei tuoi occhi. Nel mio cuore
senza il tuo amore non esiste
più la primavera. Solo un
inverno di freddo e gelo si è
impossessato della mia anima,
solo il tuo amore può scaldare
ancora questo mio cuore e
spazzar via lacrime e dolori
dalla mia vita.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
373
Giochi di bimbi che sventrano pupazzi
4,6/5 meriti (5 voti), lettura, 30 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Venerdì, 23 di Giugno del 2017

...La Poetessa, come la luce di un faro, spazza sul prato della vita ...Strani esseri si muovono come Attori inconsapevoli ai quali qualcuno ha imposto un copione...Il Tempo inesorabile ed indifferente assiste...Tra poco sarà un altro giorno...; TVB, rom.

il 23/06/2017 alle 16:24

perché la vecchia è inconsapevole? mi è piaciuta molto...

il 23/06/2017 alle 16:51

Bel testo!

il 23/06/2017 alle 16:58

Insolitamente lunga questa tua, sembra di osservare un dipinto metropolitano dove ci si presentano varie scene tra gli angoli della strada e all'interno dei locali, ma quella che più rimane impressa nella mente è l'immagine della vecchia abbandonata a sè stessa. Rimarchevoli gli occhi ventagli di carne e i putrefatti addii, così come il termine estasi presente in due delle tue ultime tre poesie. Nostalgia o un buon segno ? Spero la seconda che ho detto. Un caro saluto e buon week end al fresco Reb, ciao. Riccardo

il 23/06/2017 alle 17:17

oh, scusa 373, mi ero incaponito nella ricerca di un collegamento al verso precedente, rom e virgin mi hanno chiarito le idee... ah, già, la bacchetta, ecco, eliminerei dalla chiusa "del fatto"...

il 23/06/2017 alle 17:48

Molto tua, in particolare ho apprezzato "l'estasi d'amore piove scioglilingua su cuori e stagioni ballerine. ruvido tamburella un battito e scatena temporali. pelli come tende, aperte su spettacoli extraterrestri "... baci. Ax

il 23/06/2017 alle 18:38
373

Rom sempre molto empatico :) grazie

il 23/06/2017 alle 18:50
373

Rick ottima interpretazione, ti abbraccio forte

il 23/06/2017 alle 18:51
373

Sir sempre molto gradito il tuo passaggio

il 23/06/2017 alle 18:51
373

Far sei uno stuzzicone :) grazie per lo spunto

il 23/06/2017 alle 18:52
373

Ale, che bello leggerti.. :) grazie e un bacio

il 23/06/2017 alle 18:52

Ci vorrebbe un fine critico per commentare questa tua.Io dico solo che ha una grande potenza ed un impatto emotivo molto forte.Brava!

il 23/06/2017 alle 21:48

… roba da brividi, Reb !!!..., da torcicollo, emicrania, sballottamento interiore, da effetto tremolio del midollo spinale e cardiaco. tu di “normale” , è risaputo, hai ben poco (che normalità, per te, è noia. sbaglio forse?); sì, quella noia che si legge negli sguardi della gente normale, quella che ti cammina a fianco, che corre, che sta al bar e non si accorge della vecchietta frodata di tutto, frodata dalla vita, quella che vive alla giornata crogiolandosi sulla superficie della propria superficialità …. la lista è lunga. torniamo al bar Moretti: io prendo il caffè e tu? e, aspettando il tuo taxi, parlami di quegl’occhi, ventagli di carne, a nido d’ape, degli effetti di quell’estasi d’amore e della gioventù rubata; sì, mi parlami di tutto questo tuo universo che hai incastonato a meraviglia in questa tua. mi è venuto di dirti questo, che ci posso fare? se non ti va chiedo di cassarlo. tvb.***a***

il 23/06/2017 alle 21:48
373

Troppo gentile, j. :)

il 23/06/2017 alle 21:56
373

A, io prendo una birra e fumo un sigaro. Magari gioco anche a briscola :) lo racconto, ce lo raccontiamo. Come sempre. Un bacio, tvb

il 23/06/2017 alle 21:58

... sei pure tosta!! io mi faccio pure una grappa. a proposito, i sigari li porto io, sono garantiti, marca fidel.

il 23/06/2017 alle 22:02
373

Si, si.. Mi integro alla perfezione coi pensionati del paese :) aggiudicato allora...!

il 23/06/2017 alle 22:06

... io con le " vecchiette".

il 23/06/2017 alle 22:09
373

Non avevo dubbi...!!

il 23/06/2017 alle 22:11

mamma mia ! mi inchino a tanta POESIA. ma

il 23/06/2017 alle 22:17
373

Troppo cara sei.. :) bacio

il 23/06/2017 alle 22:19

... e se al Moretti invitiamo rom e stramba? immagini che pipata ne sarebbe?. ciao. vado a prepararmi.

il 23/06/2017 alle 22:25
373

Grande idea!! :) magari!

il 23/06/2017 alle 22:58

Molto apprezzata, complimenti.

il 24/06/2017 alle 14:47
373

Grazie :)

il 24/06/2017 alle 14:56

...Va bene...Ditemi dov'è 'sto Moretti...; ciao, Rebellina.

il 24/06/2017 alle 15:00

duttile saggezza infuse in grafica sobrieta'e nell'essere rammentarne viva espressione motivandone con imperituro coraggio l'enfasi di coronato cogitar, ammirar debba.......... con affetto GENESIS

il 24/06/2017 alle 21:17
373

Grazie gene, con affetto

il 24/06/2017 alle 21:23

infinite scorie della nostra giornata descritte meravigliosamente, siamo lì con te. 5 e se potessi la lode.

il 25/06/2017 alle 12:02
373

Ma grazie grazie grazie

il 25/06/2017 alle 12:17
A nido d'ape, gli occhi ventagli di carne
si posano su soggetti ambigui e puzzano di putrefatti addii.

l'estasi d'amore piove scioglilingua su cuori e stagioni ballerine.
ruvido tamburella un battito e scatena temporali.
pelli come tende,
aperte su spettacoli extraterrestri come ad esempio
osservare tombini che fumano.
il sigaro in bocca é un aeroplano.
un buco nel muro, l'avanzo di caffè.

ritratti di muscoli che pompano sangue nell'andirivieni dei secoli
-così tanto mi sembra di aver aspettato un taxi
-così tanto che il giallo della carrozzeria
fa invidia alla tappezzeria
del bar "Moretti"
e alla vecchia seduta lì in fondo,
abbandonata dal figlio, dal fegato, dal drogato che le rubò portafogli e gioventù
e allora dorme inconsapevole
del fatto che a minuti
sarà un altro giorno.
  • Attualmente 4.6/5 meriti.
4,6/5 meriti (5 voti)