Pubblicata il 10/10/2008
Nell'ora più boia
mi immergo
nell'oceano silente
d'un tetro catrame.
Nuoto tra ombre dubbiose
inseguite dal terrore titubante.
Evito mostri anabbaglianti
che schizzano oscuri ricordi.
Un'alba fetida
(si)sputa su di me.

2005
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

e' un po' macabra

il 10/10/2008 alle 20:34

l'ora piu boia taglia la testa al toro

il 11/10/2008 alle 20:26

Ma nooooo!!Macabra questa? A me e' un tiramisu.

il 11/10/2008 alle 21:35

E tutti in coro
W Santoro!

il 11/10/2008 alle 21:37