Pubblicata il 18/09/2008
Scivola il tempo
negli antri del passato.
Sgomita vita,
è tempo di semina.
Il solco è già tracciato.
Aspetto germogli nuovi
per rivestire i rami
di tenere foglioline.
Quando un leggero fruscio
udrò nel mio giardino.
Saprò riconoscere
il calpestio sul selciato
dei tuoi passi
che ti riportano a me.

Milano,18 Settembre 2008
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (3 voti)

Perchè restare in attesa anzichè andargli incontro?

smack
liz

il 18/09/2008 alle 14:26

quant'è bella cara Dora,brava,saluti

il 18/09/2008 alle 16:02

Cambio di rotta, indotto dalla volontà di ritrovare un amore perso, cambio di vita. Bella. L'orco.

il 18/09/2008 alle 16:36
Jul

Bellissima dory, i primi due versi sono fluidi ed evocativi.

il 18/09/2008 alle 18:12

Cara Liz, seguirò il tuo prezioso consiglio.
Un abbraccione.Dora

il 18/09/2008 alle 19:32

Grazie Vicenzo, sono diventata molto sensibile,e quando trovo questi commenti teneri ..mi sciolgo.
Ricambio con affetto il tuo abbraccio.Dora

il 18/09/2008 alle 19:34

Ciao amico mio Andrea. Come sono contenta ,quando vedo questo tipo di risposta positiva. Mi galvanizzo per impegnarmi ancora di più! Un bacione.Dora

il 18/09/2008 alle 19:37

.. Ciao Marcellino, grazie della tua presenza positiva. la vita è davvero strana! Flussi e riflussi si adagiano sula riva dell'anima.
Ti auguro buona serata! Dora

il 18/09/2008 alle 19:41

Ciao Giulia, anche a te, un grazie ed un abbraccio. A presto Dora

il 18/09/2008 alle 19:43

Che bella la tua foto,
come bella la tua POESIA

il 18/09/2008 alle 19:49

il 18/09/2008 alle 19:49

...cadono le foglie e coprono germogli in embrione

il 18/09/2008 alle 20:36

bella bella ,ciao cate

il 18/09/2008 alle 21:19

Ciao carissima ,come stai? Spero ottimamente! Ti
abbraccio e ti ringrazio.Dora

il 18/09/2008 alle 23:29

Certo caro luigi, l'albero a primavera avrà ricchi fiori! .Buonanotte! Dora

il 18/09/2008 alle 23:32

Grazie,grazie,grazie.Dora

il 18/09/2008 alle 23:33

Se il solco è già tracciato, la fatica più grande è stata fatta.
Bisogna attendere che la gioia della semina germogli alla grande e che le mani si pongano a conca per raccogliere il nuovo dono d'amore.
Un forte abbraccio, mati.

il 20/09/2008 alle 00:04

Buongiorno Maty, che questo dì, sia per tutti... quello che porti
tutte le nosre speranze, tutti i nostri desideri, tutte le nostre attese, in questi solchi già preparati .. Ora aspetteremo i frutti in primavera!
Buon fine settimana serena per te e famiglia.
Dora

il 20/09/2008 alle 11:55

Mi domando se posso avere la presunzione di fare mia questa tua...specie a riguardo dello sgomitare della vita...scivolata dove mai doveva scivolare e in attesa delusa e annientata non dal tempo della semina ma dal raccolto andato distrutto...

il 22/09/2008 alle 22:57

Certo , quando si pubblica una poesia, automaticamente diventa un pò anche degli altri . Ed io questa poesia te la dono volentieri .
Con simpatia.
Mi dici per favore come ti chiami?..GRAZIE!
Dora

il 23/09/2008 alle 17:40

C'è l'ora della semina e quella del raccolto....ogniuno raccoglierà ciò che ha seminato
e tu cara DORA che regali amore a profusione a tutti ....raccoglierai amore da tutti....
Abbraccione tenerissimo ....GABRIELLA.

il 25/09/2008 alle 18:06

Carissima Gabriela, magari fosse come tu dici, purtroppo non sempre si raccolgono i frutti del raccolto ,in quanto basta una gelata, una tempesta, e tu non puoi farci niente! Così va la vita!
L'importante è seminare sempre! Un abbraccio Dora

il 25/09/2008 alle 20:31