Pubblicata il 30/08/2008
la pelle sopra si sbriciola impoverita
sotto è coltre di cioccolata
presa su quel suolo amato
che ha deciso di restare là.

dedico disattenta occhi e orecchie
al fare abituale
non è presente a sprazzi la mente
ripercorre i dolci tratti,
qua c'è pioggia battente.

pesa gravosa l'aria del nord
aggiungo alla bilancia la tristezza

è
malinconia.

allungo le braccia
certo respiro il quotidiano,
vivo
anche mio questo posto.

ma al confine del ritorno
m'accovaccio sul ricordo,
mi fermo.

ho un piede bloccato
sulla soglia
di ogni gesto
per un attimo infinito

i capelli all'indietro
tirano,
rincorrono
nel vento un canto,

piccoli spazi di sereno
si perdono tra le nuvole
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

Mi piace, bella. Ciao

il 30/08/2008 alle 20:06

ti ringrazio ,ciao cate

il 30/08/2008 alle 20:36

Già il titolo è Poesia.
L'incipit è meravigliosamente punto fermo della nostalgia...ma questo passaggio :
"ho un piede bloccato
sulla soglia
di ogni gesto
per un attimo infinito"
é un incanto.

Un grrrrrande ciao
Cesare

il 31/08/2008 alle 09:06

Oggi ,la pioggia, ripercorre sia tratti teneri
che ti lasciano tanti dubbi, e perplessità...
qua c'è pioggia battente.
pesa gravosa e in quest'l'aria del nord
aggiungo alla bilancia la mia tristezza
e anche una sottile malinconia.
Allungo le braccia
certo respiro il quotidiano,
Ora,ho un piede bloccato
sulla soglia del cuore...
e aspetto in quel suo gesto
l'attimo infinito..
per ora vivo
anche queste nuvolaglie
che mi rendono cupa...come questo giorno
odioso!
La forza delle donne è nel sapersi sempre rialzare ..
Con affetto Dora


il 03/09/2008 alle 18:15

I capelli all’indietro rincorrono un canto col vento d’emozione, presto giungeranno al fermo immagine dei ricordi più dolci del passato.
Un carissimo abbraccio, mati.

il 03/09/2008 alle 23:22

grazie cesare ,un grande abbraccio,cate

il 09/09/2008 alle 23:29

e si cara dora è una forza che ci permette di andare avanti ,un abbraccio cate

il 09/09/2008 alle 23:31

il canto degli addii mati frena le emozioni ,le pone su di un piano di perdita ,poi cambiando pelle ci si ambienta nel quotidiano ,una calorosa stretta d'amicizia ,cate

il 09/09/2008 alle 23:34

bellissima

il 08/08/2018 alle 05:54