PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 21/08/2008
Una nota ha cambiato la mia vita, la resa più fragile e consapevole.
Mi guardo dentro e c’è un'infanzia pericolosa e piacevole,
ma incontrando la fonte più pura che possa esistere,
ho imparato a conservare le emozioni …
il miglior modo per cristallizzare un momento ,
capace di riportare alla vita , in ogni minimo dettaglio
luoghi , persone e sensazioni ormai lontane .
Così inesauribile, mutabile e immutabile nel tempo
Che anche lo stesso tempo fatica davanti a una meraviglia complicata,
immortale ed efficace,
più di ogni invenzione elettronica.
Non c’è fotografia che non prenda forma
se accompagnata da lei,
non c’è amore che non si pianga senza la sua presenza,
non c’è miglior sentimento condiviso se cullato da lei.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

chi della musica ha fatto la propria vita è capace di scrivere queste belle parole..
e sono la pura realtà..
aggiungo che non v'è poesia senza musica..
complimenti.
Klavier

il 21/08/2008 alle 10:27

grazie davvero klavier, il tuo commento è ancor più bello della mia stessa poesia, perchè lei non avrebbe senso se non c'è chi la comprende a pieno...grazie ancora

il 21/08/2008 alle 11:21

ti rigrazio molto.
Io sono pianista..e amo la musica come te.
Ciao
K

il 21/08/2008 alle 12:16