PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 04/08/2008
schiudi
i petali carnosi
ed io bacio
mi nutrirò
nettare
da bocca
in bocca

sottosopra
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Eccitantissimo.
Ciao.
L'orcobagnato.

il 04/08/2008 alle 18:05

insomma... più chiaro di cosi?
eccitante con eleganza...
bravissimo ciao olly

il 04/08/2008 alle 18:22

Chiaro, e fin, anche se è raro definir queste cose "fini" ma questa poesia lo è davvero
Artemide

il 04/08/2008 alle 20:15

Labbra con labbra...
N.

il 04/08/2008 alle 21:57

ucci ucci sento odor di giochi eroticucci!!

bella lì Pirro,
smack
liz

il 04/08/2008 alle 22:37

sarebbe facile dire..porco bagnato....:-)
ma capisco la tua eccitazione

si espone a molte interpretazioni

il 04/08/2008 alle 22:49

grazie per..
l'eleganza
d'altronde le cose volgari non eccitano
tutt'al più fanno arrossire

il 04/08/2008 alle 22:51

grazie Artemide
son contento di non aver disturbato la tua suscettibilità
ai contenuti volgari di certe "poesie"

il 04/08/2008 alle 22:52

amore con amor..
si paga

il 04/08/2008 alle 22:52

ho già comprato la frusta... :-)

il 04/08/2008 alle 22:52

*Ostrega!
mi nutrirei
or ora di ostriche..
morbide
carnose, schiuse..

Summer

il 04/08/2008 alle 23:20

Eros e fantasia. E il piatto è servito! Manu

il 04/08/2008 alle 23:25

tu quoque...
amore saffico fu?

il 05/08/2008 alle 15:42

bisogna saper
ben cucinare
altrimenti esce un piatto scotto
scipido e .. mal servito

il 05/08/2008 alle 15:43

Ottima tecnica da usare in corso di sopravvivenza.
Ciao, mati.

il 06/08/2008 alle 00:36

stupenda!!!
una dissertazione da vera maestra
sull'utilità di una profonda riflessione
meccanica interboccale che ci mette ..sottosopra:-)

il 06/08/2008 alle 08:28