Pubblicata il 20/07/2008
In molti avevano avvistato una cornacchia che camminava frettolosamente e contromano su una trafficata autostrada.
- Eh! Hai visto quella cornacchia contromano? Accipicchia che coraggio!
- Secondo me, sta rischiando di finire all’ospedale.
- Ah! Beata gioventù. Come mi piacerebbe seguirla!
- Ma no! Vi dico che quello che sta facendo quella cornacchia è veramente folle. Qualcuno la fermi! O chiami la polizia!
- Sentite io nella mia vita di cose strane ne ho viste, ma questa le supera tutte!
- Allora cosa facciamo?
- Perché non la seguiamo, vedremo dove và.
Così il gruppo decise di seguire la cornacchia solitaria.
Nonostante la cornacchia solitaria camminasse, le altre, pur volando, a malapena gli andavano dietro.
Al primo affanno qualcuno degli inseguitori suggerì di andare a piedi.
La proposta fu accettata all’unanimità.
Un folto gruppo di impavide cornacchie s’impossessò di una corsia, convinte di andare fino infondo.
Poi una delle cornacchie ebbe l’ardire di chiedere alla cornacchia solitaria il motivo della sua iniziativa.
Il volatile emise un sospirone, poi disse: “ E vola di qua! E vola di là! Oh! Mica perché sono un uccello, devo volare tutta la vita? O no? Così mi sono detta: Oh! A Caterì quasi, quasi oggi mi vado a fa quattro passi!
Sentita la spiegazione, le cornacchie esplosero d’entusiasmo emettendo cori e fischi di giubilo.

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

per la serie : io sono creativa...bella, caro Manuelito.. i tuoi deliziosi racconti me li stampo e li porto ai "miei bambini"
grazie, anna

il 20/07/2008 alle 17:21

Caro Manuelito una risata al giorno toglie il medico d'intorno! certo che la cornacchia solitaria aveva proprio ragione :" E vola di qua! E vola di là! Oh! Mica perché sono un uccello, devo volare tutta la vita? O no? Così mi sono detta: Oh! A Caterì quasi, quasi oggi mi vado a fa quattro passi!...
Anch'io esplondo in questo giubilo corale.Un abbraccio.Dora

il 20/07/2008 alle 18:28

un finale che non t'aspetti.Son letture che fanno passar la calura.Ciao

il 20/07/2008 alle 21:34

Di piacevole lettura, ottimo il finale! S... T....

il 20/07/2008 alle 21:48

Grazie, Anna. Tu mi onori oltremisura. Un bacio sincero, F.

il 21/07/2008 alle 07:10

Carissima, Dora, deduco che la parte finale del mio racconto ti sia piaciuta. E intuisco anche che sei una passerottina a cui piace fare casino (nel senso buono del termine). O forse ti è simpatica la mia Caterina? In realtà le figure anticonformiste, mi hanno sempre affascinato. Un saluto, M.

il 21/07/2008 alle 07:16

Hai ragione. Questa è una lettura che fa passare ogni cosa: caldo, fame, sete e sonno. Quindi ti consiglio di non leggere i miei racconti la notte. Non dormiresti. Un saluto leggero e scherzoso, M.

il 21/07/2008 alle 07:18

Ma che vuol dire S T ? Grazie comunque per il tuo commento. M.

il 21/07/2008 alle 07:20

te lo dico io: Sweet Trip !!!!

il 21/07/2008 alle 07:59

sei incredibile! un concentrato di Fedro ,Esopo e la Fontaine con contorno di Pirandello!
io me le leggo tutte!
un entusiastico saluto
eoskarma

il 05/03/2010 alle 12:56

Non conosco costoro, ma ne ho sentito parlar bene. Nella scrittura sono istintivo e cerco di essere creativo. Grazie, dolcissima! Ciao, Fabio.

il 05/03/2010 alle 15:33