Pubblicata il 17/04/2008
Un’immensa valle deserta:
La valle della vita:

A volte appaiono
Corsi d’acqua
impetuosi,
A volte appaiono
Corsi d’acqua
sereni.

Chiudo gli occhi
E l’acqua diventa
Uno specchio
Cerco il mio riflesso

Chiudo gli occhi
Per correre sotto la pioggia
Per correre verso il nulla
Senza avere paure
Per correre verso il nulla
E sentire un dolce tepore.
Per ritrovare la libertà
In un mondo dove non
Si può essere.

Dentro lo specchio
C’è un mondo intero
Dietro lo specchio
C’è un mondo più vero...
Ma forse nessuno dei due è reale!

Sento il profumo della pioggia e
Guardo dentro me.
Guardo il cielo,
guardo la terra.

Specchio, riflessi nel vapore dell’acqua.
Guardo oltre
La maglietta del colore blu della notte
Delle stelle.

Guardo oltre i riflessi
Argentati dell’astro notturno.
Sento il Profumo
Della pioggia della notte.
Mi invita a guardare dentro me.
Nell’abisso della mia anima.
Sentite anche voi il vuoto profondo?

Specchio della realtà
Specchio della mia interiorità
Specchio vuoto
Di una luce più intensa.

  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)