Pubblicata il 07/04/2008
Si consumano, gli umori
nei giacigli della notte
sull’erba, ancora vergine di marzo

negli occhi, l’odore delle voglie
e nelle tasche;
amore non finito

disegnato nei tratti
ancora accesi
delle favole.

~ Nunzio Buono ~
"Donne bambine schiave nella notte"
www.pittorediprofumi.splinder.com
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

avevo scritto anch'io una poesia sulla vita notturna .. un vestito di lustrini ......so cosa vuoi dire ....
il degrado della notte .....
è molto bella questa tua poesia .....
un abbraccio
lia

il 07/04/2008 alle 22:28

..bella per aver saputo rendere in poesia la malinconia di una simile realtà..complimenti

il 08/04/2008 alle 00:49