Pubblicata il 02/04/2008
Ho guardato nel vuoto
fino a che le lacrime non mi hanno annebbiato la vista
e ho pianto
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

...il vero problema sta nel riempirlo quel vuoto..

...ma ci riuscirai... ho questa bella sensaziione :D

il 02/04/2008 alle 22:11

Il pianto ha il potere di ridare luce allo sguardo, così il buio di quel vuoto troverà il suo primo spiraglio di vita.
Ciao, mati.

il 02/04/2008 alle 23:45

Oltre le lacrime c'era già il vuoto.
La nebbia prima o poi s'alza sempre.
E allora tutto l'orizzonte si riempirà.
Un grrrrrrrrande ciao
Cesare

il 03/04/2008 alle 16:44

Almeno le lacrime possono riempire quel vuoto...Il pianto ti aiuterà a liberarti...E quando il vuoto sarà scomparso girerai gli occhi su un'alba migliore.
Bacissimi Nihal
(Non so perché proprio l'alba, forse perché é la cosa migliore per ricominciare, forse perché finché ci sono luce e calore il vuoto non avrà la forza di aprire la sua scura voragine...)

il 06/04/2008 alle 16:08