PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 31/03/2008
in ginocchio
chino il capo
sull’ombra bagnata
incrostata di sale
scavato il cemento

in ginocchio
di fronte al tramonto
rosso nell'aria
mossa tra gli alberi
scandita dal rintocco di campana

resto qua
col freddo della panchina
mani a terra
a rimirare granelli
sulle ginocchia piegate
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

tutto ha un senso ,forse delle volte non vogliamo vederlo,bella ,un grande saluto.

il 31/03/2008 alle 18:14
dck

è molto animalesca a suo modo
a me è piaciuta molto
per il senso poi
si vedrà

P.S.
Buona pedalata

il 31/03/2008 alle 19:39

ehm...
mi sa qualcosa di simile..
un grande grazie
rst

il 31/03/2008 alle 20:22

alcune sensazioni ti prendono in modo crudo, animalesco.
grazie per l'indulgenza..
rst

P.S.:pedalata al chiar di luna?!
rst

il 31/03/2008 alle 20:26

... capita anche a me di ritrovarmi solo per pensare... ritagliarmi piccoli spazi, in una giornata per riflettere sulla mia esistenza...

...un senso... non è facile da trovare... un senso a ciò che succede, che ci fa star male...che ci fa soffrire..

il 31/03/2008 alle 21:41

già, ma è necessario fermarsi
e cercare di fare il punto..
grazie mille
rst

il 31/03/2008 alle 21:44

La ricerca del senso della vita porta alla personale sofferenza, ma la tensione dell'attesa, se è condotta con cura e sentimento, darà la sua chiara risposta.
Salutone, mati.

il 31/03/2008 alle 22:38

come farei senza la tua saggezza ristoratrice?
grazie
rst

il 31/03/2008 alle 22:46

non ha un senso unico ma una circonvallazione a più ingressi e uscite
come queste tre strofe

il 01/04/2008 alle 08:05
dck

non era un indulgenza
era un commento molto complice al titolo!

Dck

il 01/04/2008 alle 09:52

ma che..
ormai era tardi..
ma oggi è aprile
grazie
rst

il 01/04/2008 alle 10:12

bene bene
le indulgenze costano troppo
grazie
rst

il 01/04/2008 alle 10:13

di nuovo grazie
rst

il 01/04/2008 alle 10:14

sapessi come ho amato e odiato quel posto..
comunque direi che la tua analisi è giustissima
grazie di cuore
rst

il 01/04/2008 alle 10:15

grazie grazie grazie
ora necessito solo di cartina stradale..
grazie
rst

il 01/04/2008 alle 10:16
dck

ehi dovresti cambiare nome,
oggi sei lady thanks

ogni commento che hai fatto, hai elargito 'grazie' a destra e manca; vabbè che le indulgenze costano troppo, ma anche i grazie di questi tempi hanno un loro prezzo.

e sulla ricaricabile sono rimasti solo 3 euro e 27 centesimi (ho comprato una piantina grassa su e-bay, ecco perchè è sceso il tuo importo ....)

il 01/04/2008 alle 10:40

meglio di ladyhawk
anche se stamani rispondevo un po' alla plug in baby..
ora che rileggo si nota pure..

che tesoro, ti sei ricordato che adoro le cactacee e le crassulacee in genere..
però nella tasca non ho ancora trovato l'altra card..
rst

il 01/04/2008 alle 11:27
dck

sì in effetti l'avevo notata la risposta stile Muse..

eh sì, io non dimentico mai le cose che non so, provando ad indovinarle mi rimangono più impresse.
Per l'altra card, provo a vedere se ti è caduta in macchina, solo non ricordo più se ieri siamo usciti con la tua o con la mia

Te l'avevo detto che stavo esagerando con lo jagermeister ...

il 01/04/2008 alle 11:37

perchè? non so..
era in bici..
ah..i conti continuano a non tornare..
ma come immagini tu..
rst

il 01/04/2008 alle 11:39
dck

io immagino con la parte immediatamente sopra l'occhio sinistro, diciamo dietro il sopracciglio.
Sta tutto lì il trucco [e infatti tracima eh eh eh (credits: reset, mio_compagno_di_liceo)]

E adesso sopratutto ricordo, siccome non ti tornavano i conti mentre eravamo entrambi/e sulla bici, hai frenato improvvisamente, ci siamo sbucciati i gomiti sul brecciolino e la carta di credito è volata via, rimbalzata su un cestino di immondizia e casualmente finita nel cappuccio della mia felpa.

LA rivuoi?
Ore 13:51 al centro sportivo G2 sulla tiburtina, dovrei aver finito le 60 vasche giornaliere.

Dck

il 01/04/2008 alle 11:47

mmm
allora non è un tic..
io ho frenato?? ma che dici? tu hai smesso di pedalare (ancora non so perchè)
anzi ho il sospetto che il corso di mago abbia "casualmente" causato il recupero della suddetta contesa stracitata..

ptciù..ptciù..ptciù..
ti aspetto sulle gradinate..
in ritardo
rst

il 01/04/2008 alle 11:53
dck

ok, farò il record sui 200 delfino, te lo dedico facendo proprio il verso di quel gran bel mammifero, e tu inizi la OLA sugli spalti.

Bye Bye, read you later.

il 01/04/2008 alle 11:56

O

vado anche io
a plus tard
rst

il 01/04/2008 alle 11:57

Bellissima la stesura e l'immagina creata.
Il senso spesso latita e la mente si piega e nei granelli trova abrasioni di vita, ma alla fine il vento li soffierà lontano risovendo il puzzle.
Un grrrrrande ciao
Cesare

il 01/04/2008 alle 16:14

mamma mia, non vedo l'ora che arrivi il tuo vento tanto simpatico e saggio..
un grrrrande grazie
rst

il 01/04/2008 alle 16:42

Dare un senso alla vita è una tappa obbligatoria per ciascuno di noi. E vedrai che anche tu, troverai il tuo senso della vita che ti rifarà rivedere il cielo terso e voglia di vivere.
Felicità! Dora

il 01/04/2008 alle 17:20

è solo che le tappe intermedie sono così faticose
uffi
e non finiscono mai
grazie mille
rst

il 01/04/2008 alle 17:42

Ho detenuto il record dei 50 delfino... quando forse dovevi ancora nascere e la mia specialità erano i 200 sl e i 200 misti.
N.

il 01/04/2008 alle 21:23

allora cambio spalti!!!
OLA
rst

il 01/04/2008 alle 21:31
dck

allora niente credit card

il 02/04/2008 alle 10:37

ma dai era uno sscherzo giocoso..
per vedere se eri attento alla O L A
e comunque mi sa che il piccione si è dato alla latitanza
e io come faccio?
che mangio?
rst

il 02/04/2008 alle 10:46